Connect with us

Cosa stai cercando?

Calcio

Il C.S. Primavera non riesce a sbloccarsi in trasferta: quinto ko consecutivo

Bene in casa. Male in trasferta. Discorso valido esclusivamente sotto il profilo dei risultati. Questo è il trend delle ultime gare di campionato del C.S. Primavera. La formazione allenata da Antonio Montella issa bandiera bianca anche di fronte al Monte San Biagio (1-0), subisce la quinta sconfitta esterna consecutiva e continua a far parte del gruppo che ruota nell’orbita dei play-out.

Bene in casa. Male in trasferta. Discorso valido esclusivamente sotto il profilo dei risultati. Questo è il trend delle ultime gare di campionato del C.S. Primavera. La formazione allenata da Antonio Montella issa bandiera bianca anche di fronte al Monte San Biagio (1-0), subisce la quinta sconfitta esterna consecutiva e continua a far parte del gruppo che ruota nell’orbita dei play-out. Gli apriliani, a dire il vero, hanno provato generosamente a conquistare il primo risultato utile fuori casa, ma sono stati puniti dai ciociari, cinici a capitalizzare al massimo, a sette minuti dal triplice fischio, una delle rarissime azioni degne di nota imbastite nell’arco dei novanta minuti di gioco. La prima frazione risulta piuttosto scialba. L’unico episodio di rilievo si registra poco dopo la mezz’ora: Esposito, per i padroni di casa, tenta la conclusione di collo pieno dai diciotto metri. La sua mira, però, risulta imprecisa. La sfera sorvola di poco la traversa della porta custodita da Caruso. Il C.S. Primavera, nel corso della ripresa, avanza leggermente il baricentro e, al settimo giro di orologio, ha una ghiotta opportunità per spezzare l’equilibrio con Zimbardi. La punta, servita in profondità da un compagno, entra minacciosa in area, salta nello stretto due avversari e calcia da distanza favorevole, ma trova l’opposizione di D’Ippolito, bravo a uscire tempestivamente fuori dai pali e a sbrogliare una situazione delicata. La squadra di Montella, a metà periodo, mette nuovamente i brividi ai rivali di turno con Proia, il quale indirizza la sfera sotto l’incrocio dei pali con un gran tiro da fuori area, ma D’Ippolito evita il peggio con un prodigioso intervento in tuffo. La sfida, nei minuti seguenti, scivola via senza particolari sussulti. L’episodio decisivo si registra sette minuti prima del triplice fischio. Il Monte San Biagio realizza la rete della vittoria con Esposito, bravo a girare in fondo al sacco, con un preciso colpo di testa, un cross dalla corsia sinistra di Formato e a regalare alla propria squadra tre punti preziosi in ottica salvezza. Il C.S. Primavera, di conseguenza, torna a casa a mani vuote e con il morale sotto i tacchi per aver incassato, a causa di un singolo episodio, una sconfitta assolutamente immeritata.

Antonio Gravante

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Scritto da

Calcio a 5

La neonata società apriliana inizia a gettare le basi sulla stagione dello storico debutto in Serie D. I presidenti Margari-Francesca: “Abbiamo affidato la nostra...

Calcio a 5

La società portodanzese sceglie il successore di mister Giuliani e affida la guida della prima squadra al tecnico dell’Under 19. Il Direttore Sportivo Cosmi:...

Calcio

La società del presidente Valle inizia con piglio autoritario la campagna di rafforzamento in vista del prossimo campionato di Eccellenza. Ufficiali gli arrivi dell’attaccante...

Ti potrebbero interessare

Calcio

Il quinto e ultimo giro di lancette del recupero accordato dall’arbitro sorride all’Indomita Pomezia nella seconda giornata del Campionato di Promozione. La squadra di...

Calcio

Costretta a fare di necessità virtù, a causa dei cartellini rossi rimediati da Castelluccio e Scibilia, il primo a metà del primo tempo e...

Calcio a 5

Non poteva esserci una scritta più azzeccata sullo striscione che campeggiava a bordo campo. “Senza sacrificio non può esserci vittoria”. Questo è il messaggio...


Copyright © 2023 La Gazzetta Pontina

LA GAZZETTA PONTINA - L'INFORMAZIONE SPORTIVA DEL LITORALE LAZIALE
Autorizzazione del Tribunale Civile di Velletri n. 12/2008 del 29/04/2008
Direttore Responsabile: Antonio Gravante
Proprietario ed editore: SPORT SERVICE di Antonio Gravante
Sede e redazione: Via Luigi Sturzo, 14 - 00040 Pomezia
Email: lagazzettapontina@gmail.com

Realizzazione: SeaMedia

Testi, fotografie, grafica e contenuti inseriti in questo portale non potranno essere copiati, pubblicati, commercializzati, distribuiti, radio o videotrasmessi, da parte di utenti e di terzi in genere, in alcun modo e sotto qualsiasi forma, se non espressamente autorizzati dalla proprietà del sito.