Connect with us

Cosa stai cercando?

Calcio

Il Nettuno stecca la prima del nuovo anno: il Roccasecca prevale di misura

Piove sul bagnato nei confronti del Nettuno. La squadra allenata da Cassioli paga dazio sul terreno di gioco del Roccasecca Terra di San Tommaso (1-0), incassa la dodicesima sconfitta su diciannove gare di campionato disputate e resta al terz’ultimo posto in classifica.

Francesco Mauro (Nettuno)

Il Nettuno comincia il nuovo anno solare con una sconfitta di misura esterna. La formazione allenata da Cassioli si inchina di stretta misura al Roccasecca Terra di San Tommaso (1-0), incassa il dodicesimo ko in diciannove giornate di campionato disputate, rimane al terz’ultimo posto e, per forza di cose, allarga ulteriormente la forbice tra la propria posizione e l’ultima posizione utile per centrare la riconferma diretta nella categoria. La prima occasione degna di nota della gara si registra all’ottavo minuto di gioco. La formazione ciociara rompe gli indugi con una conclusione dalla media distanza: Casali sporca i guantoni di Alfieri. I padroni di casa, poco più tardi, sfiorano la marcatura con Romani, il quale si vede negare la gioia del gol da una provvidenziale respinta nei pressi della linea di porta di un difensore verdeblù. Il Roccasecca Terra di San Tommaso continua a fare la partita, costringe i ragazzi di Cassioli a replicare più che altro di rimessa e, intorno alla mezz’ora, colleziona la terza occasione importante del match con Mallozzi, il quale colpisce in pieno la traversa direttamente su calcio piazzato. Il copione della gara non cambia nel corso della ripresa. Il Roccasecca Terra di San Tommaso parte forte e mette i brividi ai tirrenici con Carlini. Il talentuoso ciociaro non inquadra di poco lo specchio della porta. I padroni di casa non mollano la presa e, al decimo giro di orologio, passano a condurre con Christian Grossi, cinico a risolvere un concitato batti e ribatti sugli sviluppi di un calcio da fermo da posizione defilata. Il Nettuno prova a reagire, si spinge a testa bassa in avanti e, in piena zona Cesarini, va vicinissimo al pareggio con Mbye. L’ex centrocampista del Racing Ardea colpisce di testa dall’interno dell’area, ma si vede negare la gioia personale dal palo. La formazione di Cassioli prova sino al termine a salvare il salvabile, ma non riesce a trovare la via del gol e, per forza di cose, si trova costretta a tornare a casa a mani vuote.  

Antonio Gravante

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Scritto da

Calcio

La formazione allenata da Campagna conquista un prezioso punto contro la compagine ogliastrina (2-2), supera nel migliore dei modi un esame piuttosto difficile e...

Calcio

Pesante stop casalingo. La squadra di Del Grosso crolla nella ripresa sotto i colpi della Flaminia (0-3) e continua ad occupare la quartultima casella...

Calcio a 5

Il quintetto guidato da Giuliani fa bottino pieno con il Futsal Celano (6-5), incrementa a sette lunghezze il vantaggio sul Real Dem e rialza...

Ti potrebbero interessare

Calcio

Il quinto e ultimo giro di lancette del recupero accordato dall’arbitro sorride all’Indomita Pomezia nella seconda giornata del Campionato di Promozione. La squadra di...

Calcio

Costretta a fare di necessità virtù, a causa dei cartellini rossi rimediati da Castelluccio e Scibilia, il primo a metà del primo tempo e...

Calcio a 5

Non poteva esserci una scritta più azzeccata sullo striscione che campeggiava a bordo campo. “Senza sacrificio non può esserci vittoria”. Questo è il messaggio...


Copyright © 2023 La Gazzetta Pontina

LA GAZZETTA PONTINA - L'INFORMAZIONE SPORTIVA DEL LITORALE LAZIALE
Autorizzazione del Tribunale Civile di Velletri n. 12/2008 del 29/04/2008
Direttore Responsabile: Antonio Gravante
Proprietario ed editore: SPORT SERVICE di Antonio Gravante
Sede e redazione: Via Luigi Sturzo, 14 - 00040 Pomezia
Email: lagazzettapontina@gmail.com

Realizzazione: SeaMedia

Testi, fotografie, grafica e contenuti inseriti in questo portale non potranno essere copiati, pubblicati, commercializzati, distribuiti, radio o videotrasmessi, da parte di utenti e di terzi in genere, in alcun modo e sotto qualsiasi forma, se non espressamente autorizzati dalla proprietà del sito.