Connect with us

Cosa stai cercando?

Calcio

Il Tor San Lorenzo conquista la vetta

TOR SAN LORENZO Terza Categoria SQUADRA sito

Quinta vittoria consecutiva e primato in classifica centrato. Il lanciatissimo Tor San Lorenzo effettua un autentico monologo sul campo del fanalino di coda Decimo Roma (1-8), si toglie la soddisfazione di realizzare la bellezza di otto reti e, a seguito dello stop forzato previsto dal calendario alla capolista Sporting Torbellamonaca, raggiunge i capitolini in vetta alla classifica. La squadra del presidente Guiderdone, agevolata nel proprio compito da una netta differenza di caratura tecnica, ha rispettato in pieno il pronostico della vigilia e ha lanciato un ulteriore messaggio sulle sue reali potenzialità alle dirette antagoniste per la vittoria finale. L’inizio del match è di marca tirrenica. I biancoverdi partono col piglio giusto e, dopo cinque minuti, sbloccano l’incontro per merito di Guarino, che sfrutta un assist di Chereches e fredda l’estremo difensore capitolino in uscita. La partita sembra incanalarsi nei binari giusti per il Tor San Lorenzo, ma alla prima disattenzione difensiva dei biancoverdi il Decimo Roma ne approfitta e trova a sorpresa il gol del pareggio. Su un lancio dalle retrovie, lo sgusciante Sberno si infila abilmente tra due difensori tirrenici e infila l’incolpevole Bruni. Il Tor San Lorenzo, consapevole della sua forza, non si scompone, continua a tenere il pallino del gioco e, nel giro di dieci minuti, mette una seria ipoteca sull’incontro. Prima è Mancini a realizzare di testa sugli sviluppi di un calcio d’angolo, quindi Piermarini con una splendida semi-rovesciata, sempre sugli sviluppi di un corner, non lascia scampo al portiere capitolino. Il primo tempo si chiude, così, sul punteggio di 3-1 a favore del Tor San Lorenzo. Nella ripresa il copione della gara non cambia, gli uomini di Zito tengono in pugno il risultato e continuano a giocare costantemente in zona offensiva. Dopo soli dieci minuti, i biancoverdi calano il poker grazie a Chereches, abile a freddare il portiere con un tiro velenoso dal limite dell’area. Passano pochi giri di orologio e il passivo continua a farsi sempre più pesante per il Decimo Roma, che subisce anche il quinto gol ad opera di Pischedda, il quale sfrutta un rinvio errato del portiere ed insacca a porta praticamente sguarnita. La compagine tirrenica cala il ritmo, ma continua a perforare la porta di casa a causa della mediocrità difensiva dei capitolini. Arrivano così le segnature di Bressi, a segno a seguito di un assist di Fortes, e di Sorani, il quale iscrive il suo nome a referto con un perentorio colpo di testa, prima della rete nel finale di Di Pasquale, che fissa il risultato sul definitivo 8-1. “Abbiamo vinto piuttosto agevolmente – afferma il terzino biancoverde Patrizio Menegat – . Siamo contenti per la vittoria, ma soprattutto per il primato in classifica. Il campionato comunque è ancora lungo, ci aspettano alcune sfide insidiose. Siamo consapevoli, di conseguenza, dobbiamo continuare a giocare con il massimo impegno senza sottovalutare nessuna squadra”.

Mauro Colini

Scritto da

Tennis

Una vittoria che non fa proprio una grinza. L’allievo dei maestri Passalacqua e Pesoni sfodera il meglio del proprio repertorio sulla terra rossa del...

Calcio a 5

Missione compiuta. La squadra di Lauri espugna il rettangolo di gioco della capolista (1-2), bissa la vittoria conseguita nel confronto diretto dell’andata e rende...

Calcio a 5

Il quintetto rossoblù incassa un punteggio tennistico dallo Jasnagora (6-0), prolunga a due giornate la striscia esterna negativa e rimane al terzultimo posto in...

Ti potrebbero interessare

Calcio

Il quinto e ultimo giro di lancette del recupero accordato dall’arbitro sorride all’Indomita Pomezia nella seconda giornata del Campionato di Promozione. La squadra di...

Calcio

Costretta a fare di necessità virtù, a causa dei cartellini rossi rimediati da Castelluccio e Scibilia, il primo a metà del primo tempo e...

Calcio a 5

Non poteva esserci una scritta più azzeccata sullo striscione che campeggiava a bordo campo. “Senza sacrificio non può esserci vittoria”. Questo è il messaggio...


Copyright © 2023 La Gazzetta Pontina

LA GAZZETTA PONTINA - L'INFORMAZIONE SPORTIVA DEL LITORALE LAZIALE
Autorizzazione del Tribunale Civile di Velletri n. 12/2008 del 29/04/2008
Direttore Responsabile: Antonio Gravante
Proprietario ed editore: SPORT SERVICE di Antonio Gravante
Sede e redazione: Via Luigi Sturzo, 14 - 00040 Pomezia
Email: lagazzettapontina@gmail.com

Realizzazione: SeaMedia

Testi, fotografie, grafica e contenuti inseriti in questo portale non potranno essere copiati, pubblicati, commercializzati, distribuiti, radio o videotrasmessi, da parte di utenti e di terzi in genere, in alcun modo e sotto qualsiasi forma, se non espressamente autorizzati dalla proprietà del sito.