Connect with us

Cosa stai cercando?

Calcio

La NF Ardea si salva nel recupero: punto di platino con la Nocerina

Una fantastica remuntada. Sfoderando una seconda frazione arrembante, la NF Ardea ottiene in extremis un punto di platino nella tana della blasonata capolista Nocerina (2-2), conquista il terzo punto stagionale, frutto di altrettanti pareggi, e cancella l’ulteriore penalizzazione che si è vista infliggere nei giorni scorsi dalla Commissione Disciplinare.

Una fantastica remuntada. Sfoderando una seconda frazione arrembante, la NF Ardea ottiene in extremis un punto di platino nella tana della blasonata capolista Nocerina (2-2), conquista il terzo punto stagionale, frutto di altrettanti pareggi, e cancella l’ulteriore penalizzazione che si è vista infliggere nei giorni scorsi dalla Commissione Disciplinare. I ragazzi di Boccolini, tutto sommato, sono stati protagonisti della classica gara dai due volti. Dopo aver chiuso il primo tempo sotto di due reti, hanno tirato fuori l’orgoglio, hanno dimezzato le distanze con Bruno e, poi, in pieno extra-time, sono riusciti a pareggiare definitivamente i conti con il bomber Vianni. La Nocerina parte bene, esercita un maggior predominio territoriale e, a metà periodo, sblocca il risultato sugli sviluppi di un tiro dalla bandierina grazie a Citarella, bravo a infilare Giordani con un preciso colpo di testa. I ragazzi di Gianluca Esposito, nei minuti successivi, provano ad allungare nel punteggio con Parravicini e Citarella. Il primo costringe Giordani alla deviazione in angolo, mentre il secondo, a tu per tu con il portiere rutulo, spedisce il pallone sul fondo. La Nocerina, due minuti prima dell’intervallo, indirizza il match ulteriormente in discesa con Fontana, cinico a ribadire in fondo al sacco un tiro di Mazzei respinto da Giordani. Sotto di due reti, mister Boccolini ridisegna la sua squadra durante l’intervallo e, al ritorno in campo, effettua contemporaneamente tre cambi. Il tecnico biancorosso inserisce tra i pali il baby Fraraccio e, nell’intento di dare maggior peso al proprio reparto avanzato, getta nella mischia Costa e Sbordone rispettivamente al posto di Suffer e Barba. Tali mosse, tutto sommato, si rivelano azzeccate. La NF Ardea cambia subito marcia, avanza il baricentro e, al nono giro di orologio, accorcia le distanze con Bruno, il quale infila Venturini dall’interno dell’area, realizza il classico gol dell’ex e riapre le sorti della gara. La formazione biancorossa, a quel punto, crede nella rimonta, lotta con grinta e determinazione su ogni pallone e, in pieno extra-time, vede premiati i propri sforzi grazie alla marcatura del solito Vianni, il quale gira di testa in rete un cross dalla corsia destra, gela il numeroso pubblico di fede rossonera presente al “San Francesco”, che ormai stava pregustando il dolce sapore della vittoria, e regala alla sua squadra un pareggio che fa soprattutto morale in questa fase del campionato.

Antonio Gravante

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Scritto da

Calcio a 5

La società lidense affida il timone della squadra, dopo la separazione consensuale con Fantozzi, all'ex tecnico dell'Under 21 de La Pisana: "Prometto il massimo...

Calcio a 5

Il quintetto del presidente Schiavi paga dazio in Toscana, chiude al secondo posto il triangolare e non riesce a conquistare il pass per l’ultimo...

Calcio a 5

Il quintetto del presidente Cirillo si inchina alla distanza, nella splendida cornice del Pala Cattani di Faenza, alla compagine siciliana. I capitolini partono forte...

Ti potrebbero interessare

Calcio

Il quinto e ultimo giro di lancette del recupero accordato dall’arbitro sorride all’Indomita Pomezia nella seconda giornata del Campionato di Promozione. La squadra di...

Calcio

Costretta a fare di necessità virtù, a causa dei cartellini rossi rimediati da Castelluccio e Scibilia, il primo a metà del primo tempo e...

Calcio a 5

Non poteva esserci una scritta più azzeccata sullo striscione che campeggiava a bordo campo. “Senza sacrificio non può esserci vittoria”. Questo è il messaggio...


Copyright © 2023 La Gazzetta Pontina

LA GAZZETTA PONTINA - L'INFORMAZIONE SPORTIVA DEL LITORALE LAZIALE
Autorizzazione del Tribunale Civile di Velletri n. 12/2008 del 29/04/2008
Direttore Responsabile: Antonio Gravante
Proprietario ed editore: SPORT SERVICE di Antonio Gravante
Sede e redazione: Via Luigi Sturzo, 14 - 00040 Pomezia
Email: lagazzettapontina@gmail.com

Realizzazione: SeaMedia

Testi, fotografie, grafica e contenuti inseriti in questo portale non potranno essere copiati, pubblicati, commercializzati, distribuiti, radio o videotrasmessi, da parte di utenti e di terzi in genere, in alcun modo e sotto qualsiasi forma, se non espressamente autorizzati dalla proprietà del sito.