Connect with us

Cosa stai cercando?

Calcio

La W3 Maccarese scivola dalla vetta: l’Academy Ladispoli strappa un punto

La marcatura del solito Damiani non basta alla W3 Maccarese per proseguire la striscia vincente in campionato. La squadra di Colantoni si fa imporre la divisione della posta dall’Academy Ladispoli (1-1) e, a seguito della roboante vittoria esterna del Pomezia Calcio sul fanalino di coda Audace, scivola al secondo posto a pari merito con il Campus Eur,

La marcatura del solito Damiani non basta alla W3 Maccarese per proseguire la striscia vincente in campionato. La squadra allenata da Colantoni si fa imporre la divisione della posta in palio dall’Academy Ladispoli (1-1) e, a seguito della roboante vittoria esterna del Pomezia Calcio sul fanalino di coda Audace, scivola al secondo posto a pari merito con il Campus Eur, costretto a sua volta al pari interno da un motivatissimo Civitavecchia. Dopo una prima fase sostanzialmente di studio, i padroni di casa hanno la possibilità di sbloccare il punteggio su calcio di rigore, decretato dall’arbitro per un fallo commesso da Iurgens su Polucci. Sul dischetto si presenta lo specialista Iurato, il quale si vede ribattere il tiro dal palo. Ad avventarsi per primo sul pallone, sulla susseguente ribattuta, è Colace, il quale nella circostanza pecca di cinismo, fallisce il bersaglio grosso e consente ai bianconeri di tirare un lungo sospiro di sollievo per via dello scampato pericolo. La gara sale ulteriormente di tono in chiusura di tempo. La W3 Maccarese passa in vantaggio grazie alla rete del solito Damiani, il quale sfrutta al massimo un chirurgico cross nel cuore dell’area dell’ex Catese e infila di testa l’incolpevole D’Angeli. I padroni di casa hanno una rabbiosa reazione e, quattro minuti più tardi, rimettono le cose a posto con Polucci, il quale trafigge Iurgens, a seguito di un assist perfetto di Aracri, con un preciso sinistro a incrociare. Nella ripresa il ritmo cala vistosamente: le difese, di conseguenza, vincono nettamente il confronto a distanza con i reparti offensivi rivali. L’Academy Ladispoli, al quarto d’ora, ha una buona chance con Buonanno, che costringe Jurgens a una difficile parata. Successivamente l’occasione giusta per spezzare l’equilibrio capita a Ferraro, il quale si vede negare la gioia del gol da uno splendido intervento di D’Angeli. Nelle ultime fasi del match, tutto sommato, non accade nulla di eclatante. La W3 Maccarese inanella l’ottavo risultato utile in campionato, ma per forza di cose deve lasciare lo scettro di leader della classifica al ritrovato Pomezia Calcio, mentre l’Academy Ladispoli abbandona l’ultimo posto, conquista il quinto punto stagionale e ritrova una maggiore fiducia nei propri mezzi.

Antonio Gravante

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Scritto da

Calcio

La formazione allenata da Campagna conquista un prezioso punto contro la compagine ogliastrina (2-2), supera nel migliore dei modi un esame piuttosto difficile e...

Calcio

Pesante stop casalingo. La squadra di Del Grosso crolla nella ripresa sotto i colpi della Flaminia (0-3) e continua ad occupare la quartultima casella...

Calcio a 5

Il quintetto guidato da Giuliani fa bottino pieno con il Futsal Celano (6-5), incrementa a sette lunghezze il vantaggio sul Real Dem e rialza...

Ti potrebbero interessare

Calcio

Il quinto e ultimo giro di lancette del recupero accordato dall’arbitro sorride all’Indomita Pomezia nella seconda giornata del Campionato di Promozione. La squadra di...

Calcio

Costretta a fare di necessità virtù, a causa dei cartellini rossi rimediati da Castelluccio e Scibilia, il primo a metà del primo tempo e...

Calcio a 5

Non poteva esserci una scritta più azzeccata sullo striscione che campeggiava a bordo campo. “Senza sacrificio non può esserci vittoria”. Questo è il messaggio...


Copyright © 2023 La Gazzetta Pontina

LA GAZZETTA PONTINA - L'INFORMAZIONE SPORTIVA DEL LITORALE LAZIALE
Autorizzazione del Tribunale Civile di Velletri n. 12/2008 del 29/04/2008
Direttore Responsabile: Antonio Gravante
Proprietario ed editore: SPORT SERVICE di Antonio Gravante
Sede e redazione: Via Luigi Sturzo, 14 - 00040 Pomezia
Email: lagazzettapontina@gmail.com

Realizzazione: SeaMedia

Testi, fotografie, grafica e contenuti inseriti in questo portale non potranno essere copiati, pubblicati, commercializzati, distribuiti, radio o videotrasmessi, da parte di utenti e di terzi in genere, in alcun modo e sotto qualsiasi forma, se non espressamente autorizzati dalla proprietà del sito.