Connect with us

Cosa stai cercando?

Calcio

Lavinio Campoverde ancora al tappeto: terzo stop di fila

Il Lavinio Campoverde non riesce a ritrovare la retta via che conduce alla salvezza diretta in Eccellenza. La formazione del binomio Pasquino-Antonelli incassa una sconfitta all’inglese casalinga per mano dell’Insieme Ausonia (0-2), subisce la terza battuta d’arresto consecutiva in campionato e rimane ancorata al quintultimo posto in classifica generale. Capitan Giannone e soci, tutto sommato, hanno pagato a caro prezzo l’espulsione nel corso della ripresa di Lorenzo Trippa. La squadra guidata da Di Rocco, con grande cinismo, nell’ultimo quarto d’ora di gioco, ha spostato l’inerzia del match dalla propria parte e ha conquistato tre punti di platino nella lotta ai play-off.

Il primo tempo lascia piuttosto a desiderare sotto il profilo del gioco: le due contendenti si fronteggiano a lungo nella zona mediana del campo e permettono ai rispettivi portieri rivali di essere chiamati in causa soltanto per interventi dal basso coefficiente di difficoltà. La principale occasione di rilievo della frazione d’apertura è di marca granata: Riccardo Trippa tenta la conclusione dal limite dell’area, ma trova la fortuita deviazione di un avversario, il quale si sostituisce a Calderaro e devia il pallone in corner.

La ripresa comincia sulla falsariga dei primi quarantacinque minuti. L’episodio chiave del match si registra al minuto numero settantuno: Lorenzo Trippa si vede sventagliare in faccia dall’arbitro il secondo cartellino giallo, finisce anzitempo sotto la doccia e costringe i propri compagni a giocare le restanti fasi del match con un uomo in meno. L’Insieme Ausonia, a quel punto, moltiplica gli sforzi e, un giro di orologio più tardi, passa in vantaggio con una buona dose di fortuna per merito di Gioia, il quale risolve dall’altezza del dischetto del rigore un concitato batti e ribatti in area granata. L’estremo difensore Papagna non può fare altro che raccogliere la sfera in fondo al proprio sacco.

Il Lavinio Campoverde non si dà per vinto, si spinge a testa bassa in avanti e, allo scadere, sfiora la parità direttamente su calcio piazzato. Lo specialista Giannone costringe Calderaro a una provvidenziale respinta. Scampato il pericolo, l’Insieme Ausonia chiude definitivamente i conti di rimessa per merito del bomber Nugnes, il quale scatta sul filo del fuorigioco, infila con un preciso sinistro Papagna proteso in uscita e rende ancora più rotonda una vittoria importantissima nella lotta alla piazza d’onore.

Antonio Gravante

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Scritto da

Calcio a 5

La compagine del presidente Schiavi continua a cullare il sogno promozione. Dopo aver sbancato il rettangolo di gioco della Sanvitese, gli aeroportuali battono a...

Calcio a 5

L’ambiziosa squadra allenata da Gentile sommerge sotto una valanga di gol l’Edilisa (8-1), dà un’ampia dimostrazione della propria forza e conclude la stagione regolare...

Calcio a 5

Il quintetto di Sannino sbriga in scioltezza, tra le mura amiche del "Garbaglia", la pratica Valentia (9-2), si piazza al terzo posto a pari...

Ti potrebbero interessare

Calcio

Il quinto e ultimo giro di lancette del recupero accordato dall’arbitro sorride all’Indomita Pomezia nella seconda giornata del Campionato di Promozione. La squadra di...

Calcio

Costretta a fare di necessità virtù, a causa dei cartellini rossi rimediati da Castelluccio e Scibilia, il primo a metà del primo tempo e...

Calcio a 5

Non poteva esserci una scritta più azzeccata sullo striscione che campeggiava a bordo campo. “Senza sacrificio non può esserci vittoria”. Questo è il messaggio...


Copyright © 2023 La Gazzetta Pontina

LA GAZZETTA PONTINA - L'INFORMAZIONE SPORTIVA DEL LITORALE LAZIALE
Autorizzazione del Tribunale Civile di Velletri n. 12/2008 del 29/04/2008
Direttore Responsabile: Antonio Gravante
Proprietario ed editore: SPORT SERVICE di Antonio Gravante
Sede e redazione: Via Luigi Sturzo, 14 - 00040 Pomezia
Email: lagazzettapontina@gmail.com

Realizzazione: SeaMedia

Testi, fotografie, grafica e contenuti inseriti in questo portale non potranno essere copiati, pubblicati, commercializzati, distribuiti, radio o videotrasmessi, da parte di utenti e di terzi in genere, in alcun modo e sotto qualsiasi forma, se non espressamente autorizzati dalla proprietà del sito.