Connect with us

Cosa stai cercando?

Calcio

L’Unipomezia fa bella figura: la Ternana vince in rimonta

Una prestazione collettiva più che positiva sotto il profilo del gioco non basta all’Unipomezia per fare risultato nell’amichevole di lusso dello stadio “Liberati” contro la blasonata Ternana (3-1). La formazione del presidente Valter Valle, piuttosto imballata per i duri carichi di lavori sostenuti nei primi giorni di preparazione, è riuscita anche a passare in vantaggio, ma poi alla distanza è stata costretta a inchinarsi di fronte ai motivatissimi umbri, bravi a fare la differenza grazie alle marcature di Vantaggiato, Rowan e Giraudo. Ma andiamo con ordine. Dopo una prima fase di studio, i ragazzi allenati da Baiocco spezzano l’equilibrio, al quarto d’ora, per merito del difensore centrale Casavecchia, cinico a ribadire in fondo al sacco, con un comodo tap-in da distanza ravvicinata, una corta respinta del portiere Gagno sugli sviluppi di un tiro dalla bandierina. La Ternana si rimbocca immediatamente le maniche e, nella fase centrale del tempo, ribalta il punteggio a suo favore a seguito di un micidiale uno-due griffato da Vantaggiato e Rowan. L’ex bomber di Livorno e Parma fa valere anche in questo caso le sue comprovate qualità realizzative, finalizza con un perentorio colpo di testa un pregevole spunto personale sull’out di sinistra di Lopez e si conferma un acquisto veramente azzeccato. La compagine rossoverde continua a fare la partita e, alla mezzora esatta, realizza la rete del raddoppio con Rowan, il quale infila l’incolpevole Savioli con un chirurgico sinistro. La sfera si insacca imparabilmente a fil di palo. La Ternana, nella prima parte della ripresa, si spinge in avanti con maggiore regolarità, ma non riesce a prendere il largo nel punteggio per la bravura di Savioli. L’estremo difensore rossoblu si esalta sulle insidiose conclusioni del solito Vantaggiato e Giraudo e consente alla sua squadra di rimanere in partita. La formazione allenata da De Canio, però, non molla la presa e, un minuto prima della mezzora, chiude definitivamente i conti con Giraudo, il quale scatta abilmente sul filo del fuorigioco, infila Savioli proteso in uscita e rende ancora più rotonda una vittoria che fa soprattutto morale. L’Unipomezia, in ogni modo, esce dal “Liberati” decisamente a testa alta. Ramceski e compagni hanno tenuto molto bene il campo contro una compagine professionistica, hanno denotato una buona condizione atletica e un discreto affiatamento tra il gruppo confermato e i nuovi arrivati. Mister Baiocco, in ogni modo, ha ancora tra settimane di tempo per curare al meglio ogni particolare in vista del debutto ufficiale stagionale. Ma se il buongiorno si vede dal mattino, come recita un famoso andante, la squadra del presidente Valle ha tutte le carte in regola per pensare in grande.

Antonio Gravante

© RIPRODUZIONE RISERVATA        

Scritto da

Calcio a 5

La capolista Parma Letale incappa nella classica giornata storta. La formazione guidata da Fantozzi tradisce le attese della vigilia tra le mura amiche della...

Calcio a 5

Cinque gare casalinghe. Cinque vittorie. L’Aranova si conferma un vero e proprio rullo compressore davanti ai propri tifosi, si aggiudica con una rete per...

Calcio a 5

Seconda vittoria di fila e terzo risultato utile. La Neroniana vince e convince, tra le mura amiche del Pala Rinaldi, contro il Cori Monti...

Ti potrebbero interessare

Calcio

Il quinto e ultimo giro di lancette del recupero accordato dall’arbitro sorride all’Indomita Pomezia nella seconda giornata del Campionato di Promozione. La squadra di...

Calcio

Costretta a fare di necessità virtù, a causa dei cartellini rossi rimediati da Castelluccio e Scibilia, il primo a metà del primo tempo e...

Calcio a 5

Non poteva esserci una scritta più azzeccata sullo striscione che campeggiava a bordo campo. “Senza sacrificio non può esserci vittoria”. Questo è il messaggio...


Copyright © 2023 La Gazzetta Pontina

LA GAZZETTA PONTINA - L'INFORMAZIONE SPORTIVA DEL LITORALE LAZIALE
Autorizzazione del Tribunale Civile di Velletri n. 12/2008 del 29/04/2008
Direttore Responsabile: Antonio Gravante
Proprietario ed editore: SPORT SERVICE di Antonio Gravante
Sede e redazione: Via Luigi Sturzo, 14 - 00040 Pomezia
Email: lagazzettapontina@gmail.com

Realizzazione: SeaMedia

Testi, fotografie, grafica e contenuti inseriti in questo portale non potranno essere copiati, pubblicati, commercializzati, distribuiti, radio o videotrasmessi, da parte di utenti e di terzi in genere, in alcun modo e sotto qualsiasi forma, se non espressamente autorizzati dalla proprietà del sito.