Connect with us

Cosa stai cercando?

Calcio

NF Ardea, domenica da dimenticare: la Flaminia sbanca il Mazzucchi

Pesante stop casalingo. La squadra di Del Grosso crolla nella ripresa sotto i colpi della Flaminia (0-3) e continua ad occupare la quartultima casella in classifica generale. I biancorossi, nel corso del primo tempo, colpiscono l’incrocio dei pali con Hvoinickis. La compagine viterbese apre le danze, dopo l’intervallo, con il baby Penchini, poi arrotonda il punteggio, nell’ultimo quarto d’ora, con Lorusso e l’ottimo Sirbu.

Alessandro Costa (NF Ardea)
Paolo Schettini (NF Ardea)

Brutto scivolone casalingo. La NF Ardea riprende nel peggiore dei modi gli impegni di campionato, crolla nel corso della ripresa sotto i colpi di una quadrata Flaminia (0-3) e resta al quartultimo posto in classifica. A rompere gli indugi sono i ragazzi guidati da Onofri: Lorusso, dai venti metri, calcia di collo pieno e costringe Giordani a rifugiarsi in angolo. La squadra biancorossa, al quarto d’ora, replica con Miola. Il duttile centrocampista prova a sorprendere Chicarella con uno spiovente dal limite dell’area, ma il portiere rivale fa buona guardia e appoggia con sicurezza il pallone sopra la traversa. Dal susseguente tiro dalla bandierina, gli ardeatini sfiorano la marcatura con Mauro, il quale si inserisce con i tempi giusti in area, ma non inquadra di poco il bersaglio grosso. La Flaminia, poco dopo la mezz’ora, reclama un penalty per un tocco con la mano di Bruno nei pressi della linea di porta, ma il fischietto di Modena non ravvisa gli estremi per l’assegnazione della massima punizione. L’ultimo episodio degno di nota del primo tempo è di marca biancorossa: Hvoinickis colpisce in pieno l’incrocio dei pali con una splendida conclusione da fuori area. La sfida del Mazzucchi si sblocca in apertura di ripresa. I viterbesi passano a condurre con il baby Penchini, bravo a piazzare la stoccata vincente sugli sviluppi di un corner. La NF Ardea, nella fase centrale del tempo, prova a reagire, ma non riesce a far breccia nella solida retroguardia rivale. La formazione di Del Grosso, tutto sommato, spiana la strada al successo agli avversari un minuto dopo la mezz’ora: Schettini commette un grave errore in fase di impostazione della manovra. L’ottimo Marchi intercetta il pallone sulla trequarti e serve un assist perfetto per Lorusso, il quale fa centro con un chirurgico tiro a incrociare. La Flaminia, in chiusura di match, mette il classico punto esclamativo su una vittoria dal peso specifico rilevante con Sirbu, il quale vince un contrasto con Bruno nella zona mediana del campo, nota Giordani fuori dall’area di rigore, fa centro nella porta sguarnita da oltre trenta metri e costringe i biancorossi a incassare una sconfitta piuttosto pesante nelle proporzioni.

Antonio Gravante

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Scritto da

Calcio a 5

La società portodanzese continua a prendere sempre più forma: accordo raggiunto con il laterale Spinelli (ex G.C. 5 Latina Futsal) e con gli universali...

Calcio

Lo staff dirigenziale lidense mette un altro punto fermo sulla prossima stagione: l’ex fantasista prende il timone della squadra. “Mi appresto a cominciare un’avventura...

Volley

La compagine pometina rinforza ulteriormente la prima linea: la schiacciatrice De Matteis, dopo una stagione più che positiva nelle fila dell’Ostia Volley Club, indosserà...

Ti potrebbero interessare

Calcio

Il quinto e ultimo giro di lancette del recupero accordato dall’arbitro sorride all’Indomita Pomezia nella seconda giornata del Campionato di Promozione. La squadra di...

Calcio

Costretta a fare di necessità virtù, a causa dei cartellini rossi rimediati da Castelluccio e Scibilia, il primo a metà del primo tempo e...

Calcio a 5

Non poteva esserci una scritta più azzeccata sullo striscione che campeggiava a bordo campo. “Senza sacrificio non può esserci vittoria”. Questo è il messaggio...


Copyright © 2023 La Gazzetta Pontina

LA GAZZETTA PONTINA - L'INFORMAZIONE SPORTIVA DEL LITORALE LAZIALE
Autorizzazione del Tribunale Civile di Velletri n. 12/2008 del 29/04/2008
Direttore Responsabile: Antonio Gravante
Proprietario ed editore: SPORT SERVICE di Antonio Gravante
Sede e redazione: Via Luigi Sturzo, 14 - 00040 Pomezia
Email: lagazzettapontina@gmail.com

Realizzazione: SeaMedia

Testi, fotografie, grafica e contenuti inseriti in questo portale non potranno essere copiati, pubblicati, commercializzati, distribuiti, radio o videotrasmessi, da parte di utenti e di terzi in genere, in alcun modo e sotto qualsiasi forma, se non espressamente autorizzati dalla proprietà del sito.