Connect with us

Cosa stai cercando?

Calcio

Pomezia Calcio a gonfie vele: buona l’ultima dell’anno

Fermamente intenzionato a far valere la maggiore caratura tecnica, il Pomezia Calcio, nel massimo rispetto dei pronostici della vigilia, regola con una rete per tempo il fanalino di coda Pro Roma Calcio (0-2), bissa la vittoria casalinga conseguita nel turno precedente con il Colleferro e si conferma al secondo posto in classifica alle spalle della capolista Pro Calcio Tor Sapienza, vittoriosa a sua volta all’inglese davanti ai propri sostenitori sul Morolo. La formazione di Gagliarducci ha un buon approccio alla gara e, al quarto d’ora, sblocca il punteggio su calcio di rigore, decretato dall’arbitro per un fallo commesso da Campanella ai danni di Gamboni. Ad incaricarsi della trasformazione è il bomber Gomez, il quale infila Cittadini con un’esecuzione centrale a mezza altezza e si toglie la soddisfazione personale di realizzare la seconda rete in altrettante gare disputate con la squadra del patron Bizzaglia. La compagine rossoblu, nella fase centrale del tempo, mette due volte i brividi ai padroni di casa con Gamboni e Celli, i quali colpiscono entrambi di testa dall’interno dell’area, rispettivamente a seguito di un cross di Bencivenga e un corner di Cestroni, ma non inquadrano per una questione di centimetri lo specchio della porta. La Pro Roma Calcio, intorno alla mezzora, ha una buona chance per pareggiare i conti. Il generoso Sorrentino si fa valere in piena area e serve un assist al bacio per l’accorrente Santini. La punta capitolina, però, calcia troppo debolmente e consente una comoda presa all’attento Gori. Il Pomezia Calcio, nel corso della ripresa, gestisce senza problemi il minimo vantaggio e, a metà periodo, mette una seria ipoteca sulla conquista dell’intero bottino sugli sviluppi di un tiro dalla bandierina dalla sinistra. Il solito Gamboni crossa alla perfezione nei pressi del primo palo e premia il movimento di Celli, il quale infila Cittadini con un preciso colpo di testa e consente alla sua squadra di acquisire una maggiore fiducia nei propri mezzi. La compagine di Gagliarducci, poco più tardi, va vicinisissima alla terza rete intorno alla mezzora con il baby Bizzaglia. La punta rossoblu calcia in pratica a botta sicura dall’interno dell’area, a seguito di una bella giocata imbastita sull’out di destra dal binomio Gamboni-Lo Pinto, ma si vede negare la gioia del gol da Laghigna, il quale respinge suo malgrado, a un paio di metri dalla linea di porta, un pallone destinato a terminare la propria corsa in fondo al sacco. Scampato il pericolo, la compagine capitolina sfiora la marcatura direttamente su calcio piazzato. Lo specialista Rodolfi, dai venti metri, disegna una parabola perfetta, indirizza la sfera sotto il sette, ma esalta i riflessi di Gori, il quale compie un prodigioso intervento in tuffo, si salva con l’aiuto del palo e consente alla sua squadra di continuare a gestire una situazione di duplice vantaggio. Il Pomezia Calcio, nei restanti minuti da giocare, alza ulteriormente l’asticella del livello di concentrazione, conduce in porto la preziosa vittoria e mette in carniere altri tre punti preziosi in ottica promozione. Antonio Gravante © RIPRODUZIONE RISERVATA

Scritto da

Calcio a 5

La compagine del presidente Schiavi continua a cullare il sogno promozione. Dopo aver sbancato il rettangolo di gioco della Sanvitese, gli aeroportuali battono a...

Calcio a 5

L’ambiziosa squadra allenata da Gentile sommerge sotto una valanga di gol l’Edilisa (8-1), dà un’ampia dimostrazione della propria forza e conclude la stagione regolare...

Calcio a 5

Il quintetto di Sannino sbriga in scioltezza, tra le mura amiche del "Garbaglia", la pratica Valentia (9-2), si piazza al terzo posto a pari...

Ti potrebbero interessare

Calcio

Il quinto e ultimo giro di lancette del recupero accordato dall’arbitro sorride all’Indomita Pomezia nella seconda giornata del Campionato di Promozione. La squadra di...

Calcio

Costretta a fare di necessità virtù, a causa dei cartellini rossi rimediati da Castelluccio e Scibilia, il primo a metà del primo tempo e...

Calcio a 5

Non poteva esserci una scritta più azzeccata sullo striscione che campeggiava a bordo campo. “Senza sacrificio non può esserci vittoria”. Questo è il messaggio...


Copyright © 2023 La Gazzetta Pontina

LA GAZZETTA PONTINA - L'INFORMAZIONE SPORTIVA DEL LITORALE LAZIALE
Autorizzazione del Tribunale Civile di Velletri n. 12/2008 del 29/04/2008
Direttore Responsabile: Antonio Gravante
Proprietario ed editore: SPORT SERVICE di Antonio Gravante
Sede e redazione: Via Luigi Sturzo, 14 - 00040 Pomezia
Email: lagazzettapontina@gmail.com

Realizzazione: SeaMedia

Testi, fotografie, grafica e contenuti inseriti in questo portale non potranno essere copiati, pubblicati, commercializzati, distribuiti, radio o videotrasmessi, da parte di utenti e di terzi in genere, in alcun modo e sotto qualsiasi forma, se non espressamente autorizzati dalla proprietà del sito.