Connect with us

Cosa stai cercando?

Calcio

Pomezia Calcio e Aranova si dividono la posta: buona l’ultima di campionato

La sfida del Comunale termina con una salomonica spartizione dei punti (2-2). La squadra di Scaricamazza apre le danze con Corsetti, poi gli aeroportuali, a cavallo dell’intervallo, ribaltano il punteggio a proprio favore con Teti e La Ruffa. Del Grande ristabilisce definitivamente l’equilibrio. I pometini chiudono la stagione al quarto posto, mentre i ragazzi del presidente Schiavi si piazzano in decima posizione.

Claudio Corsetti (Pomezia Calcio)

Alessio Teti (Aranova)

 

Lorenzo La Ruffa (Aranova)

Pari e patta. Pomezia Calcio e Aranova non si fanno male nell’ultima giornata di campionato, pareggiano il confronto diretto del Comunale di via Varrone (2-2) e archiviano in bellezza le fatiche ufficiali stagionali. La formazione del presidente Bizzaglia, tagliata praticamente fuori dalla lotta per un posto nei play-off, a causa della sconfitta incassata domenica scorsa sul campo della capolista W3 Maccarese, termina le fatiche ufficiali a ridosso di un ipotetico podio, piazzamento nettamente inferiore alle proprie ambizioni stagionali. La squadra aeroportuale, invece, centra un più che onorevole decimo posto e, grazie a un’oculata programmazione, si conferma una splendida realtà del Litorale romano. Dopo un quarto d’ora in prevalenza di studio, il Pomezia Calcio capitalizza al massimo la prima occasione propizia per merito di Corsetti, il quale lascia abilmente sul posto il diretto marcatore e infila con una conclusione di giustezza l’incolpevole Zonfrilli proteso in uscita. I ragazzi del presidente Schiavi aumentano i giri del proprio motore con il passare dei minuti e, in chiusura di primo tempo, realizzano la rete del pareggio con il bomber Teti, il quale si limita ad appoggiare con il petto il pallone in fondo al sacco a seguito di un cross con il classico contagiri di Cuppieri. Il sipario sulla ripresa si apre sotto il segno dell’Aranova, che trova immediatamente la seconda rete direttamente su calcio piazzato. Lo specialista La Ruffa, con una splendida esecuzione a scavalcare la barriera, sorprende D’Adamo e si conferma uno dei migliori tiratori scelti della categoria. Il centrocampista fiumicinense, nei minuti seguenti, prova a calare il tris con due tiri dalla lunga distanza. Buona l’intenzione, leggermente imprecisa la mira in entrambi i casi. Il Pomezia Calcio, deciso più che mai a chiudere la stagione con almeno un risultato positivo, si spinge generosamente in avanti e mette in apprensione la retroguardia rivale con il tandem Massella-Fofi. Il prolifico centravanti calcia di sinistro, ma non inquadra di pochissimo il bersaglio grosso, mentre la seconda punta lambisce il palo più lontano della porta custodita da Zonfrilli. La squadra allenata da mister Scaricamazza, cronometro alla mano, legittima un marcato predominio territoriale al quarto d’ora della ripresa con la rete del definitivo pareggio. A iscrivere il proprio nome nel registro dei marcatori è Del Mastro, il quale intercetta una corta respinta della difesa rivale sugli sviluppi di un corner, calcia di sinistro e incastra la sfera nell’angolino basso. La formazione pometina, nell’ultimo terzo di gara, prova generosamente a fare bottino pieno. I grintosi Fiorentini e Fofi, però, trovano puntuale alla presa l’attento Zonfrilli. Pomezia Calcio e Aranova, di conseguenza, si dividono equamente la posta in palio, al termine di una gara interpretata con la giusta carica agonistica, e coronano il classico sogno nel cassetto di chiudere con un risultato positivo gli impegni di campionato.

Antonio Gravante

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Scritto da

Calcio a 5

La formazione del presidente Schiavi debutta nel migliore dei modi nel triangolare, mette in riga al Pala Olgiata la compagine umbra (3-1) e aggancia...

Calcio a 5

Il rapporto tra la società lidense, neopromossa in serie C1, e il suo allenatore si interrompe dopo due stagioni costellate di successi. Il tecnico...

Calcio a 5

La formazione capitolina bissa, tra le mura amiche del Pala To Live, la vittoria conseguita in gara-1 contro i castellani (6-5) e accede con...

Ti potrebbero interessare

Calcio

Il quinto e ultimo giro di lancette del recupero accordato dall’arbitro sorride all’Indomita Pomezia nella seconda giornata del Campionato di Promozione. La squadra di...

Calcio

Costretta a fare di necessità virtù, a causa dei cartellini rossi rimediati da Castelluccio e Scibilia, il primo a metà del primo tempo e...

Calcio a 5

Non poteva esserci una scritta più azzeccata sullo striscione che campeggiava a bordo campo. “Senza sacrificio non può esserci vittoria”. Questo è il messaggio...


Copyright © 2023 La Gazzetta Pontina

LA GAZZETTA PONTINA - L'INFORMAZIONE SPORTIVA DEL LITORALE LAZIALE
Autorizzazione del Tribunale Civile di Velletri n. 12/2008 del 29/04/2008
Direttore Responsabile: Antonio Gravante
Proprietario ed editore: SPORT SERVICE di Antonio Gravante
Sede e redazione: Via Luigi Sturzo, 14 - 00040 Pomezia
Email: lagazzettapontina@gmail.com

Realizzazione: SeaMedia

Testi, fotografie, grafica e contenuti inseriti in questo portale non potranno essere copiati, pubblicati, commercializzati, distribuiti, radio o videotrasmessi, da parte di utenti e di terzi in genere, in alcun modo e sotto qualsiasi forma, se non espressamente autorizzati dalla proprietà del sito.