Connect with us

Cosa stai cercando?

Calcio

Racing Ardea, inizia con un ko la gestione Bilotta: il Terracina non fa sconti

L’avvicendamento in panchina non sortisce gli effetti sperati. Ma è bene precisare che, considerata la notevole caratura tecnica dell’avversario di turno, non era assolutamente questa la gara in cui era obbligatorio invertire le sorti stagionali. Il Racing Ardea di mister Michele Bilotta, subentrato in settimana al posto di Caramanica, non può nulla contro l’ambiziosa capolista Terracina (3-1), incassa la quinta sconfitta su otto gare disputate e scivola al terzultimo posto a pari merito del Monte San Biagio.

L’avvicendamento in panchina non sortisce gli effetti sperati. Ma è bene precisare che, considerata la notevole caratura tecnica dell’avversario di turno, non era assolutamente questa la gara in cui era obbligatorio invertire le sorti stagionali. Il Racing Ardea di mister Michele Bilotta, subentrato in settimana al posto di Caramanica, non può nulla contro l’ambiziosa capolista Terracina (3-1), incassa la quinta sconfitta su otto gare disputate e scivola al terzultimo posto a pari merito del Monte San Biagio, reduce a sua volta dal prezioso pareggio ad occhiali sul campo dell’Atletico Pontinia. La sfida del “Colavolpe” comincia subito nel migliore dei modi per i rutuli, i quali vanno avanti nel punteggio, dopo soltanto quindici secondi dal fischio d’inizio, grazie alla marcatura di Di Carlo, il quale approfitta, con grande cinismo, di una clamorosa incomprensione tra Merluzzi e Campagna, fa centro nella porta sguarnita con una precisa conclusione a mezza altezza e gela il numeroso pubblico di fede terracinese presente in tribuna. La capolista fatica a ingranare la marcia giusta, trova i giusti equilibri tra i reparti con il passare dei minuti e, poco prima della mezz’ora, perviene al pareggio con Curiale, cinico a finalizzare, nei pressi del secondo palo, un preciso passaggio di Carlini. Il Terracina, in chiusura di tempo, ribalta il punteggio a suo favore per merito di Proietti, il quale iscrive il proprio nome nel registro dei marcatori direttamente da calcio d’angolo, nonostante il disperato tentativo di salvataggio sulla linea di porta di Neroni. La squadra di Pernarella, squalificato e sostituito in panchina da Ferrara, nel corso della ripresa, sviluppa una discreta mole di gioco e sfiora la terza rete soprattutto con Cano, il quale non riesce, per ben due volte, a piazzare la stoccata vincente da posizione più che favorevole. L’attaccante prima gira di testa sul fondo un cross dalla destra di un compagno, poi a tu per tu con Mastella, smarcato alla perfezione in piena area da Carlino, si fa ipnotizzare dal portiere ardeatino. La capolista, quasi allo scadere, si vede voltare le spalle dalla dea bendata: Sossai, con un bel colpo di testa sugli sviluppi di un corner, colpisce in pieno la traversa. Poco male. Il Terracina chiude la gara in avanti e, nei minuti di recupero, rende ancora più rotonda la sesta vittoria in campionato con il neoentrato Fioretti, il quale finalizza, con una bella girata di prima intenzione, una perentoria azione personale sulla corsia destra di Merluzzi. La squadra di Pernarella, dunque, rispetta il pronostico della vigilia e prosegue il proprio cammino a braccetto con l’Unipomezia. Il Racing Ardea, invece, comincia con una sconfitta esterna la gestione Bilotta.

Antonio Gravante

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Scritto da

Sport vari

Il runner pometino, portacolori dell’Atletica La Sbarra, corona il sogno nel cassetto di diventare profeta in patria. Romano (S.S. Lazio) e Curci (Atletica Studentesca...

Sport vari

L’imbarcazione di Pino Stillitano domina la nona edizione della regata-veleggiata Fiumicino-Nettuno-Fiumicino. Ottima piazza d’onore per 1 Sail di Stefano Casini, completa il podio Geex...

Tornei

La formazione allenata da Franco Mancini si aggiudica dal dischetto uno dei tornei amatoriali più rinomati del territorio pometino. Biagini e Verbeni, durante l’arco...

Ti potrebbero interessare

Calcio

Il quinto e ultimo giro di lancette del recupero accordato dall’arbitro sorride all’Indomita Pomezia nella seconda giornata del Campionato di Promozione. La squadra di...

Calcio

Costretta a fare di necessità virtù, a causa dei cartellini rossi rimediati da Castelluccio e Scibilia, il primo a metà del primo tempo e...

Calcio a 5

Non poteva esserci una scritta più azzeccata sullo striscione che campeggiava a bordo campo. “Senza sacrificio non può esserci vittoria”. Questo è il messaggio...


Copyright © 2023 La Gazzetta Pontina

LA GAZZETTA PONTINA - L'INFORMAZIONE SPORTIVA DEL LITORALE LAZIALE
Autorizzazione del Tribunale Civile di Velletri n. 12/2008 del 29/04/2008
Direttore Responsabile: Antonio Gravante
Proprietario ed editore: SPORT SERVICE di Antonio Gravante
Sede e redazione: Via Luigi Sturzo, 14 - 00040 Pomezia
Email: lagazzettapontina@gmail.com

Realizzazione: SeaMedia

Testi, fotografie, grafica e contenuti inseriti in questo portale non potranno essere copiati, pubblicati, commercializzati, distribuiti, radio o videotrasmessi, da parte di utenti e di terzi in genere, in alcun modo e sotto qualsiasi forma, se non espressamente autorizzati dalla proprietà del sito.