Connect with us

Cosa stai cercando?

Sport vari

83 medaglie in 10 anni, in 250 a festeggiare i campioni del Tognazzi Marine Village

Un successo senza precedenti. Campioni della vela e rappresentanti delle istituzioni hanno partecipato lo scorso venerdì al Marine Village di Roma alla festa dei dieci anni del Tognazzi Marine Village e della Marine Village Academy.

Campioni della vela e rappresentanti delle istituzioni hanno partecipato lo scorso venerdì al Marine Village di Roma alla festa dei dieci anni del Tognazzi Marine Village e della Marine Village Academy. Oltre 250 persone hanno voluto celebrare le 83 medaglie in campo nazionale e internazionale vinte dal sodalizio romano e i seimila corsi di vela erogati dalla Scuola di Mare in questi primi dieci anni di attività. In prima fila, ad applaudire i successi del club, Marco Gradoni, pluricampione mondiale nella classe Optimist e oggi il più giovane atleta del team di America’s Cup Luna Rossa, Carlo Mornati, segretario generale del CONI, assieme a Isabelle Andrieu, Founder & Chairwoman Translated, Leopoldo Sirolli, al timone dell’RS21 Translated, Andrea Pignoli, Consigliere allo Sport Circolo Canottieri Aniene e Gianni Nagni, direttore di Acquaniene, “Abbiamo voluto creare un posto per i nostri giovani, per fargli fare sport e vivere all’aperto. Questo sodalizio ha vinto tutto ciò che c’era da vincere nella categoria giovanile, è un risultato che non ci aspettavamo” ha commentato Guido Sirolli, presidente del Tognazzi Marine Village. Un’attività Youth che si arricchisce con la partecipazione al circuito RS21 Youth con un team del Tognazzi Marine Village capitanato dal timoniere Leopoldo Sirolli e supportato da Translated, rappresentata  da Isabelle Andrieu, Founder & Chairwoman che con Translated sta partecipando con uno Swan 65 del 1974 alla Ocean Globe Race. “Abbiamo deciso di raccogliere la sfida della Ocean Globe Race 2023 – ha detto Isabelle Andrieu -, un giro del mondo in quattro tappe, che si svolge senza l’utilizzo di strumenti tecnologici di supporto alla navigazione, per far capire quanto le persone, se messe nelle giuste condizioni, possono realizzare grandi cose“. Translated accompagnerà il Tognazzi Marine Village nel nuovo circuito RA Youth, illustrato dal presidente della classe, Davide Casetti, che quest’anno ha avviato un progetto di sostenibilità “intesa non solo come riduzione di emissioni e dell’impatto sull’ambiente, ma anche intesa con una visione più olistica come fair play, inclusività, una visione completa di tutto ciò che è lo Human” ha commentato Casetti. Giorgia Taluccidirettore della Scuola di Mare Marine Village Academy, ha illustrato i numeri di dieci anni di attività: “oltre 6000 corsi di vela erogati, 7000 studenti che hanno partecipato ai nostri progetti formativi e di avvicinamento alla vela e trecento atleti che dalla scuola vela hanno deciso di proseguire l’attività”. Toccante l’intervento di Marco Gradoni, tre volte campione del mondo Optimist con i colori del Tognazzi Marine Village e oggi impegnato nella campagna di America’s Cup con Luna Rossa: “Ho bellissimi ricordi del mio percorso sportivo e di crescita all’interno del circolo con la mia squadra. Qui ci siamo allenati, abbiamo partecipato a trasferte, ma fondamentalmente ci siamo divertiti tanto insieme, sia a terra che in acqua” ha detto il pluricampione del mondo. A chiudere gli interventi è stato Carlo Mornati, segretario generale del CONI, che ha evidenziato l’importanza dei club e dei volontari dello sport italiano: “Quanto sentite parlare di 40 medaglie alle Olimpiadi, il 3% del PIL e 15 milioni di tesserati che svolgono attività sotto il CONI, parliamo di persone animate da passione. Qui vediamo, dopo dieci anni, dei risultati sportivi inaspettati, due ragazze che gravitano nei gruppi giovanili nazionali e puntano ad arrivare alle Olimpiadi. Dietro tutto ciò ci sono gli sforzi dei soci, dei volontari dei club. Il CONI è estremamente orgoglioso e incantato per il lavoro che vin questi anni è stato svolto in questo club.” ha concluso Mornati. I festeggiamenti sono proseguiti con il brindisi di rito e l’esposizione presso la sede del club del palmares di chi ha portato alti i colori del club in competizioni nazionali e internazionali.

Scritto da

Calcio a 5

Il quintetto del presidente Schiavi paga dazio in Toscana, chiude al secondo posto il triangolare e non riesce a conquistare il pass per l’ultimo...

Calcio a 5

Il quintetto del presidente Cirillo si inchina alla distanza, nella splendida cornice del Pala Cattani di Faenza, alla compagine siciliana. I capitolini partono forte...

Calcio

La squadra di Colantoni non riesce a rimontare la rete di svantaggio accumulata in gara-1, pareggia con il risultato ad occhiali il return-match col...

Ti potrebbero interessare

Calcio

Il quinto e ultimo giro di lancette del recupero accordato dall’arbitro sorride all’Indomita Pomezia nella seconda giornata del Campionato di Promozione. La squadra di...

Calcio

Costretta a fare di necessità virtù, a causa dei cartellini rossi rimediati da Castelluccio e Scibilia, il primo a metà del primo tempo e...

Calcio a 5

Non poteva esserci una scritta più azzeccata sullo striscione che campeggiava a bordo campo. “Senza sacrificio non può esserci vittoria”. Questo è il messaggio...


Copyright © 2023 La Gazzetta Pontina

LA GAZZETTA PONTINA - L'INFORMAZIONE SPORTIVA DEL LITORALE LAZIALE
Autorizzazione del Tribunale Civile di Velletri n. 12/2008 del 29/04/2008
Direttore Responsabile: Antonio Gravante
Proprietario ed editore: SPORT SERVICE di Antonio Gravante
Sede e redazione: Via Luigi Sturzo, 14 - 00040 Pomezia
Email: lagazzettapontina@gmail.com

Realizzazione: SeaMedia

Testi, fotografie, grafica e contenuti inseriti in questo portale non potranno essere copiati, pubblicati, commercializzati, distribuiti, radio o videotrasmessi, da parte di utenti e di terzi in genere, in alcun modo e sotto qualsiasi forma, se non espressamente autorizzati dalla proprietà del sito.