Connect with us

Cosa stai cercando?

Calcio a 5

Ardea, piove sul bagnato: brutto scivolone casalingo

Una sconfitta casalinga inaspettata. Dopo aver lasciato via libera alla lanciatissima capolista SM Ferentino, l’Ardea tradisce le attese della vigilia nell’ottava giornata di campionato, si arrende in casa a un quadrato Atletico Pavona (4-5) e abbassa leggermente le proprie quotazioni stagionali. La squadra del binomio Fofi-Gobbi, a seguito di tale risultato, subisce il sorpasso in classifica dell’Unipomezia, corsara a sua volta a Zagarolo, e scivola al quinto posto a pari merito con il Real Città dei Papi.

La sfida comincia con un botta e risposta tra le due contendenti. I castellani aprono le danze con Santarelli, il quale infila Pacioni con un preciso diagonale sugli sviluppi di una rapida ripartenza, mentre i padroni di casa pareggiano i conti con Pucino, cinico a ribadire in fondo al sacco una conclusione di Zanobi respinta da Pellegrino. La sfida del Florida Sporting Club prosegue sotto il segno dell’equilibrio. L’Atletico Pavona prova ad allungare nuovamente nel punteggio con Habibi, bravo a finalizzare da pochi passi un’azione impostata sull’asse Santarelli-Federico, ma il quintetto di Gobbi trova la forza, a ridosso dell’intervallo, per rimettere le cose a posto con Zanobi. Il numero dieci rossoblu pareggia i conti con un gran destro a incrociare da posizione defilata.

Il copione della gara non cambia nel corso della ripresa. La compagine castellana passa altre due volte a condurre grazie a una doppietta dello scatenato Santarelli, ma gli ardeatini vanificano i tentativi di allungo degli avversari con Fioretti e l’esperto Esposito, bravi entrambi a piazzare la stoccata vincente dell’interno dell’area. La nona e ultima marcatura si registra a una manciata di minuti dal triplice fischio dell’arbitro.

L’Atletico Pavona sigla la rete della vittoria con Santarelli, il quale sfrutta al meglio una pregevole giocata individuale nei pressi della linea di fondo campo di Massariello, infila Pacioni con un preciso rasoterra dal limite dell’area, indossa le classiche vesti di match-winner e regala alla propria squadra la terza vittoria in campionato. L’Ardea, dal canto suo, esce dal campo con il morale sotto i tacchi per aver accusato un passaggio a vuoto che pesa come un macigno in questa fase della stagione.

Antonio Gravante
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Scritto da

Calcio a 5

La squadra di Iannaccone continua ad avere un rendimento elevatissimo lontano dalle mura amiche del Pala Rosselli, espugna uno dei rettangoli di gioco per...

Tennis

Una vittoria che non fa proprio una grinza. L’allievo dei maestri Passalacqua e Pesoni sfodera il meglio del proprio repertorio sulla terra rossa del...

Calcio a 5

Missione compiuta. La squadra di Lauri espugna il rettangolo di gioco della capolista (1-2), bissa la vittoria conseguita nel confronto diretto dell’andata e rende...

Ti potrebbero interessare

Calcio

Il quinto e ultimo giro di lancette del recupero accordato dall’arbitro sorride all’Indomita Pomezia nella seconda giornata del Campionato di Promozione. La squadra di...

Calcio

Costretta a fare di necessità virtù, a causa dei cartellini rossi rimediati da Castelluccio e Scibilia, il primo a metà del primo tempo e...

Calcio a 5

Non poteva esserci una scritta più azzeccata sullo striscione che campeggiava a bordo campo. “Senza sacrificio non può esserci vittoria”. Questo è il messaggio...


Copyright © 2023 La Gazzetta Pontina

LA GAZZETTA PONTINA - L'INFORMAZIONE SPORTIVA DEL LITORALE LAZIALE
Autorizzazione del Tribunale Civile di Velletri n. 12/2008 del 29/04/2008
Direttore Responsabile: Antonio Gravante
Proprietario ed editore: SPORT SERVICE di Antonio Gravante
Sede e redazione: Via Luigi Sturzo, 14 - 00040 Pomezia
Email: lagazzettapontina@gmail.com

Realizzazione: SeaMedia

Testi, fotografie, grafica e contenuti inseriti in questo portale non potranno essere copiati, pubblicati, commercializzati, distribuiti, radio o videotrasmessi, da parte di utenti e di terzi in genere, in alcun modo e sotto qualsiasi forma, se non espressamente autorizzati dalla proprietà del sito.