Connect with us

Cosa stai cercando?

Calcio a 5

Eur Massimo, prima da urlo: vittoria storica a Cagliari

Una vittoria storica. Facendo leva su un organico di tutto rispetto, la matricola Eur Massimo fa la voce grossa all’esordio assoluto nel Campionato di Serie B, batte a domicilio la Mediterranea Cagliari (1-3) e comincia nel migliore dei modi l’avventura nel proscenio nazionale.

Il quintetto allenato da Minicucci scende in campo con la giusta consapevolezza dei propri mezzi, ha un ottimo approccio alla gara e, dopo soltanto due giri di lancette, sblocca il punteggio con Bacaro, il quale si sposta, con grande abilità, la sfera sul destro, elude l’intervento del diretto marcatore e infila l’estremo difensore isolano con un chirurgico tiro a incrociare.

La compagine capitolina, nella fase centrale del tempo, consolida il vantaggio con Fantini, il quale sfrutta al massimo un assist di Bacaro e trafigge inesorabilmente il portiere di casa. Sotto di due reti, la Mediterranea Cagliari comincia la ripresa con la massima concentrazione, lotta con il classico coltello tra i denti su ogni pallone e accorcia le distanze su calcio di rigore piuttosto contestato dai capitolini. Sul dischetto si presenta Arrais, il quale deposita la sfera in fondo al sacco a riapre le sorti della gara.

Il quintetto isolano, a quel punto, crede nella rimonta e, nelle battute finali del match, si affida alla tattica del portiere di movimento nella speranza di far breccia nella difesa romana. L’Eur Massimo, però, rispetta alla lettera le consegne dalla panchina, si conferma all’altezza della situazione e, a due minuti dal definitivo suono della sirena, chiude a doppia mandata in cassaforte l’intero bottino con l’ottimo Fantini, il quale recupera palla, salta elegantemente due avversari e fa centro nella porta sguarnita.

L’Eur Massimo, di conseguenza, riesce nell’impresa di fare il colpaccio al primo tentativo, mette in carniere i primi tre punti in palio e dimostra di avere i mezzi per fare bella figura anche nella terza serie nazionale.

Antonio Gravante

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Scritto da

Calcio a 5

La formazione del presidente Schiavi debutta nel migliore dei modi nel triangolare, mette in riga al Pala Olgiata la compagine umbra (3-1) e aggancia...

Calcio a 5

Il rapporto tra la società lidense, neopromossa in serie C1, e il suo allenatore si interrompe dopo due stagioni costellate di successi. Il tecnico...

Calcio a 5

La formazione capitolina bissa, tra le mura amiche del Pala To Live, la vittoria conseguita in gara-1 contro i castellani (6-5) e accede con...

Ti potrebbero interessare

Calcio

Il quinto e ultimo giro di lancette del recupero accordato dall’arbitro sorride all’Indomita Pomezia nella seconda giornata del Campionato di Promozione. La squadra di...

Calcio

Costretta a fare di necessità virtù, a causa dei cartellini rossi rimediati da Castelluccio e Scibilia, il primo a metà del primo tempo e...

Calcio a 5

Non poteva esserci una scritta più azzeccata sullo striscione che campeggiava a bordo campo. “Senza sacrificio non può esserci vittoria”. Questo è il messaggio...


Copyright © 2023 La Gazzetta Pontina

LA GAZZETTA PONTINA - L'INFORMAZIONE SPORTIVA DEL LITORALE LAZIALE
Autorizzazione del Tribunale Civile di Velletri n. 12/2008 del 29/04/2008
Direttore Responsabile: Antonio Gravante
Proprietario ed editore: SPORT SERVICE di Antonio Gravante
Sede e redazione: Via Luigi Sturzo, 14 - 00040 Pomezia
Email: lagazzettapontina@gmail.com

Realizzazione: SeaMedia

Testi, fotografie, grafica e contenuti inseriti in questo portale non potranno essere copiati, pubblicati, commercializzati, distribuiti, radio o videotrasmessi, da parte di utenti e di terzi in genere, in alcun modo e sotto qualsiasi forma, se non espressamente autorizzati dalla proprietà del sito.