Connect with us

Cosa stai cercando?

Calcio a 5

Fortitudo Pomezia da urlo: blitz a Cagliari e terzo posto

Costretta a fare di necessità virtù a causa delle concomitanti defezioni di Mentasti, Lorenzoni e Leofreddi, i primi due squalificati e il terzo indisponibile a causa di un problema di natura muscolare, la Fortitudo Pomezia sfodera una prova collettiva senza sbavature, espugna di larga misura il rettangolo di gioco del PGS Club San Paolo Cagliari (1-5), inanella la settima vittoria in nove gare di campionato disputate e prosegue con piglio autoritario l’ascesa in classifica generale. La formazione del patron Alessio Bizzaglia, in virtù di tale risultato, balza al terzo posto in classifica a pari merito con l’Atletico New Team, rimane inalterato il gap di tre lunghezze dalla capolista Active Network e guadagna due punti preziosi nei confronti di Italpol e Futsal Futbol Cagliari, le quali si sono spartite la posta in palio nello scontro diretto. Passiamo alla gara. La Fortitudo Pomezia, decisa a non fare sconti, prende subito in mano il pallino del gioco e sblocca il punteggio con Zullo. Il capitano rossoblu intercetta la sfera nella zona mediana del campo, elude la marcatura dei giocatori isolani grazie a una lineare triangolazione con Petrucci e, con grande cinismo, infila il portiere rivale proteso in uscita. Il quintetto di Esposito continua a fare la partita e, nella fase centrale del tempo, consolida il vantaggio con Viglietta, il quale fa valere anche in questa circostanza le sue comprovate qualità di tiratore scelto, fa centro con una splendida conclusione dai dieci metri e indirizza il match nei binari più congeniali. Animato da una grande voglia di riscatto, il PGS Club San Paolo Cagliari si rimbocca con umiltà le maniche in chiusura di primo tempo e, poco prima dell’intervallo, dimezza le distanze con Barbieri, abile a infilare l’incolpevole Favale sugli sviluppi di una rapida ripartenza. La Fortitudo Pomezia, onde evitare spiacevoli sorprese, alza ulteriormente il ritmo nella ripresa e allunga di nuovo nel punteggio con Paschoal, bravo a ricoprire al meglio il ruolo di terminale offensivo di uno schema applicato alla perfezione su rimessa laterale. Successivamente sale in cattedra Maina, il quale firma una doppietta da autentico pivot di razza. L’ex Petrarca Padova prima incastra la sfera nei pressi del secondo palo con una conclusione dalla precisione chirurgica, poi concede il bis, con un comodo tap-in, a seguito di un perfetto assist di Potrich e consente alla sua squadra di giocare in tutta tranquillità gli ultimi minuti di gioco. La Fortitudo Pomezia, dunque, mette in carniere altri tre punti preziosi, dà un ulteriore saggio della propria forza, balza con pieno merito sul gradino più basso di un ipotetico podio e, alla luce di una mirata campagna di rafforzamento operata in occasione del mercato di riparazione dicembrino, ha validi motivi per guardare al futuro con ottimismo.

Antonio Gravante 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Scritto da

Calcio a 5

La formazione di Marini si rimette immediatamente in carreggiata dopo la sconfitta incassata nel turno precedente per mano della vicecapolista La Pisana, conquista tre...

Calcio a 5

La squadra di Iannaccone continua ad avere un rendimento elevatissimo lontano dalle mura amiche del Pala Rosselli, espugna uno dei rettangoli di gioco per...

Tennis

Una vittoria che non fa proprio una grinza. L’allievo dei maestri Passalacqua e Pesoni sfodera il meglio del proprio repertorio sulla terra rossa del...

Ti potrebbero interessare

Calcio

Il quinto e ultimo giro di lancette del recupero accordato dall’arbitro sorride all’Indomita Pomezia nella seconda giornata del Campionato di Promozione. La squadra di...

Calcio

Costretta a fare di necessità virtù, a causa dei cartellini rossi rimediati da Castelluccio e Scibilia, il primo a metà del primo tempo e...

Calcio a 5

Non poteva esserci una scritta più azzeccata sullo striscione che campeggiava a bordo campo. “Senza sacrificio non può esserci vittoria”. Questo è il messaggio...


Copyright © 2023 La Gazzetta Pontina

LA GAZZETTA PONTINA - L'INFORMAZIONE SPORTIVA DEL LITORALE LAZIALE
Autorizzazione del Tribunale Civile di Velletri n. 12/2008 del 29/04/2008
Direttore Responsabile: Antonio Gravante
Proprietario ed editore: SPORT SERVICE di Antonio Gravante
Sede e redazione: Via Luigi Sturzo, 14 - 00040 Pomezia
Email: lagazzettapontina@gmail.com

Realizzazione: SeaMedia

Testi, fotografie, grafica e contenuti inseriti in questo portale non potranno essere copiati, pubblicati, commercializzati, distribuiti, radio o videotrasmessi, da parte di utenti e di terzi in genere, in alcun modo e sotto qualsiasi forma, se non espressamente autorizzati dalla proprietà del sito.