Connect with us

Cosa stai cercando?

Calcio a 5

Fortitudo Pomezia da urlo: scacco alla regina Feldi Eboli

Sfoderando una prova di notevole spessore sotto il profilo tecnico-tattico, la Fortitudo Pomezia riesce nell’impresa di fare lo sgambetto alla lanciatissima capolista Feldi Eboli (1-5) nel recupero del ventiseiesimo turno di Serie A, prolunga a quattro giornate la striscia vincente e prosegue a gonfie vele la marcia verso una posizione di classifica più consona al proprio valore. I ragazzi di Nuccorini, in virtù di tale exploit, scavalcano la Meta Catania e balzano all’ottavo posto, ultima piazza utile per accedere ai play-off.

La sfida del “Pala Dirceu” si sblocca al quattordicesimo giro di lancette. Il quintetto pometino passa a condurre grazie a Thiago Lemos, il quale capitalizza al meglio un passaggio filtrante di Divanei e infila l’incolpevole Dalcin con un chirurgico destro a incrociare dall’interno dell’area. La Fortitudo Pomezia, sulle ali dell’entusiasmo, consolida il vantaggio, poco più tardi, per merito di Raubo, cinico a depositare la sfera in fondo al sacco sugli sviluppi di un corner. La compagine salernitana, pungolata nell’orgoglio, ha una rabbiosa reazione e, prima dell’intervallo, accorcia le distanze con Venancio, bravo a iscrivere il proprio nome nel registro dei marcatori con un gran destro da posizione piuttosto defilata.

Il quintetto di Nuccorini comincia con il piede giusto la ripresa: Thiago Lemos cala il tris con un sontuoso colpo di tacco e carica sotto il profilo emotivo i propri compagni. La Feldi Eboli, incitata a gran voce dai propri sostenitori, si spinge a testa bassa in avanti, ma non riesce a trovare la giocata giusta per rientrare in partita. La Fortitudo Pomezia segue alla lettera le direttive dalla panchina, rende ancora più rotonda la vittoria grazie a una doppietta dello scatenato Divanei, cinico in entrambi i casi a fare centro nella porta sguarnita dalla propria metà campo, e si toglie la soddisfazione di infliggere un pesante passivo a una delle principali candidate alla vittoria del campionato.

Antonio Gravante

© RIPRODUZIONE RISERVATA     

Scritto da

Calcio

La formazione rutula conclude all’ultimo posto la prima stagione della sua storia sul massimo palcoscenico calcistico regionale. De Angelis e compagni terminano le fatiche...

Calcio

La squadra verdeblù, retrocessa matematicamente in Promozione da alcune settimane, termina le fatiche stagionali con una pesante sconfitta esterna (8-0). I ragazzi di Parrella...

Calcio

La squadra allenata da Casciotti termina la regular-season con una vittoria di misura sul C.S. Primavera (1-2), si piazza al secondo posto alle spalle...

Ti potrebbero interessare

Calcio

Il quinto e ultimo giro di lancette del recupero accordato dall’arbitro sorride all’Indomita Pomezia nella seconda giornata del Campionato di Promozione. La squadra di...

Calcio

Costretta a fare di necessità virtù, a causa dei cartellini rossi rimediati da Castelluccio e Scibilia, il primo a metà del primo tempo e...

Calcio a 5

Non poteva esserci una scritta più azzeccata sullo striscione che campeggiava a bordo campo. “Senza sacrificio non può esserci vittoria”. Questo è il messaggio...


Copyright © 2023 La Gazzetta Pontina

LA GAZZETTA PONTINA - L'INFORMAZIONE SPORTIVA DEL LITORALE LAZIALE
Autorizzazione del Tribunale Civile di Velletri n. 12/2008 del 29/04/2008
Direttore Responsabile: Antonio Gravante
Proprietario ed editore: SPORT SERVICE di Antonio Gravante
Sede e redazione: Via Luigi Sturzo, 14 - 00040 Pomezia
Email: lagazzettapontina@gmail.com

Realizzazione: SeaMedia

Testi, fotografie, grafica e contenuti inseriti in questo portale non potranno essere copiati, pubblicati, commercializzati, distribuiti, radio o videotrasmessi, da parte di utenti e di terzi in genere, in alcun modo e sotto qualsiasi forma, se non espressamente autorizzati dalla proprietà del sito.