Connect with us

Cosa stai cercando?

Calcio a 5

Il Torrino rompe il ghiaccio: primo punto in campionato

Fermo al palo da ben tre giornate, a causa di un inizio di campionato di gran lunga inferiore alle proprie ambizioni stagionali, il Torrino pareggia la sfida del “Nicola Antuofermo” con la Spes Poggio Fidoni (2-2), cancello lo zero nella casella dei punti all’attivo e, seppur al piccolo trotto, inizia l’ascesa verso una posizione di classifica più rapportata al proprio reale valore.

Il quintetto di Corsaletti parte bene, si fa apprezzare per alcune giocate lineari e, al decimo minuto, spezza l’equilibrio con il solito Biraschi, cinico a ribadire in rete, con una splendida conclusione al volo, un tiro di D’Orrico respinto da Barbera. Successivamente la formazione capitolina, grazie a un’ottima fase difensiva, vanifica le sortite offensive dei reatini e rischia soltanto, in chiusura di tempo, su un tiro di Daricca. Il laterale calcia da posizione favorevole, ma non inquadra lo specchio della porta.

La Spes Poggio Fidoni, nelle battute iniziali della ripresa, cambia passo e si mostra più propositiva: Schiavi, in ogni modo, svolge al meglio il proprio compito e fa buona guardia. Il quintetto sabino, a riprova di un maggior possesso palla, trova la gioca giusta per pareggiare con l’ottimo Daricca, il quale converge dall’out sinistro verso il centro e, con un preciso destro, infila l’estremo difensore di casa. La formazione reatina, galvanizzata nel morale, mette addirittura la freccia e raddoppia con Martinelli.

I ragazzi del presidente Cucunato, decisi più che mai a invertire il trend stagionale, moltiplicano gli sforzi e siglano la rete del meritato pareggio con il solito Biraschi, bravo a capitalizzare al meglio un assist al bacio del giovane Riccitelli. Il Torrino, negli ultimi minuti di gioco, prova generosamente a fare bottino pieno, ma si vede voltare le spalle dalla dea bendata: Biraschi e Riccitelli (tiro libero) colpiscono il montante della porta difesa Barbera.

La squadra di Corsaletti, per la mole di gioco prodotta, ha validi motivi per guardare il classico bicchiere mezzo pieno. Il punto ottenuto con la Spes Poggio Fidoni, alla luce della notevole caratura tecnica dei reatini, rappresenta senza ombra di dubbio una buona base di partenza.

Antonio Gravante
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Scritto da

Calcio a 5

La formazione del presidente Schiavi debutta nel migliore dei modi nel triangolare, mette in riga al Pala Olgiata la compagine umbra (3-1) e aggancia...

Calcio a 5

Il rapporto tra la società lidense, neopromossa in serie C1, e il suo allenatore si interrompe dopo due stagioni costellate di successi. Il tecnico...

Calcio a 5

La formazione capitolina bissa, tra le mura amiche del Pala To Live, la vittoria conseguita in gara-1 contro i castellani (6-5) e accede con...

Ti potrebbero interessare

Calcio

Il quinto e ultimo giro di lancette del recupero accordato dall’arbitro sorride all’Indomita Pomezia nella seconda giornata del Campionato di Promozione. La squadra di...

Calcio

Costretta a fare di necessità virtù, a causa dei cartellini rossi rimediati da Castelluccio e Scibilia, il primo a metà del primo tempo e...

Calcio a 5

Non poteva esserci una scritta più azzeccata sullo striscione che campeggiava a bordo campo. “Senza sacrificio non può esserci vittoria”. Questo è il messaggio...


Copyright © 2023 La Gazzetta Pontina

LA GAZZETTA PONTINA - L'INFORMAZIONE SPORTIVA DEL LITORALE LAZIALE
Autorizzazione del Tribunale Civile di Velletri n. 12/2008 del 29/04/2008
Direttore Responsabile: Antonio Gravante
Proprietario ed editore: SPORT SERVICE di Antonio Gravante
Sede e redazione: Via Luigi Sturzo, 14 - 00040 Pomezia
Email: lagazzettapontina@gmail.com

Realizzazione: SeaMedia

Testi, fotografie, grafica e contenuti inseriti in questo portale non potranno essere copiati, pubblicati, commercializzati, distribuiti, radio o videotrasmessi, da parte di utenti e di terzi in genere, in alcun modo e sotto qualsiasi forma, se non espressamente autorizzati dalla proprietà del sito.