Connect with us

Cosa stai cercando?

Calcio a 5

Il Vallerano accusa una falsa partenza in campionato

Esordio amaro in campionato per il Vallerano. La squadra allenata da mister Poleggi si inchina, lontano dalle mura amiche, di fronte a un quadrato Real Fiumicino (3-0), compagine inserita dagli addetti ai lavori nel lotto delle principali pretendenti al salto di categoria, torna mestamente a casa a mani vuote e, usando un termine automobilistico, rimane ferma sulla classica griglia di partenza.

La squadra cara alla presidentessa Sammarco, nel complesso, ha disputato una prova collettiva generosa. Basti pensare che ha subito l’allungo definitivo degli aeroportuali negli ultimi tre giri di orologio. Ma andiamo con ordine. Il Real Fiumicino comincia la gara con la giusta carica emotiva e, dopo sette minuti, passa in vantaggio con Zoppo, il quale infila Colajori con un preciso rasoterra dal limite dell’area sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Il quintetto di Poleggi prova a reagire e va due volte alla conclusione con Castro. Il laterale capitolino prima si vede chiudere lo specchio della porta da Sarra, poi non inquadra di poco il bersaglio grosso da posizione defilata. In chiusura di tempo, invece, gli aeroportuali hanno due volte la possibilità di allungare nel punteggio su tiro libero. Lo specialista Imperato, nel primo caso, indirizza la sfera sotto la traversa, ma Colajori non si lascia sorprendere e, con grande mestiere, si rifugia in corner, mentre nel secondo alza leggermente la mira e non inquadra il bersaglio grosso.

Il Real Fiumicino, in apertura di ripresa, mette due volte i brividi ai capitolini, ma Colajori si conferma in giornata di grazie ed evita il peggio. L’estremo difensore prima anticipa Bonanno lanciato a rete, poi si oppone con i pugni alla staffilata dai dieci metri di Zoppo. Il Vallerano prova generosamente a rientrare in partita con Castro, il quale trova il varco giusto per la conclusione, ma Sarra fa buona guardia e conserva inviolata la propria porta. La squadra allenata da Consalvo mette una seria ipoteca sulla conquista dell’intero bottino a tre minuti dal triplice fischio per merito di Bonanno. Il numero sette tirrenico, servito in piena area da Caparrotta, lascia abilmente sul posto il diretto marcatore e infila Calaiori proteso in uscita. Galvanizzati nel morale, i tirrenici calano il tris con Mazzuca, il quale sfrutta al meglio l’arma del contropiede e arrotonda ulteriormente il punteggio. Il Vallerano, nonostante il morale sotto i tacchi, chiude la gara in avanti e, poco prima del triplice fischio, ha la possibilità di ridurre quantomeno il passivo, ma la conclusione di Ardone si stampa sul palo a portiere battuto.

Antonio Gravante
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Scritto da

Calcio a 5

La formazione del presidente Schiavi debutta nel migliore dei modi nel triangolare, mette in riga al Pala Olgiata la compagine umbra (3-1) e aggancia...

Calcio a 5

Il rapporto tra la società lidense, neopromossa in serie C1, e il suo allenatore si interrompe dopo due stagioni costellate di successi. Il tecnico...

Calcio a 5

La formazione capitolina bissa, tra le mura amiche del Pala To Live, la vittoria conseguita in gara-1 contro i castellani (6-5) e accede con...

Ti potrebbero interessare

Calcio

Il quinto e ultimo giro di lancette del recupero accordato dall’arbitro sorride all’Indomita Pomezia nella seconda giornata del Campionato di Promozione. La squadra di...

Calcio

Costretta a fare di necessità virtù, a causa dei cartellini rossi rimediati da Castelluccio e Scibilia, il primo a metà del primo tempo e...

Calcio a 5

Non poteva esserci una scritta più azzeccata sullo striscione che campeggiava a bordo campo. “Senza sacrificio non può esserci vittoria”. Questo è il messaggio...


Copyright © 2023 La Gazzetta Pontina

LA GAZZETTA PONTINA - L'INFORMAZIONE SPORTIVA DEL LITORALE LAZIALE
Autorizzazione del Tribunale Civile di Velletri n. 12/2008 del 29/04/2008
Direttore Responsabile: Antonio Gravante
Proprietario ed editore: SPORT SERVICE di Antonio Gravante
Sede e redazione: Via Luigi Sturzo, 14 - 00040 Pomezia
Email: lagazzettapontina@gmail.com

Realizzazione: SeaMedia

Testi, fotografie, grafica e contenuti inseriti in questo portale non potranno essere copiati, pubblicati, commercializzati, distribuiti, radio o videotrasmessi, da parte di utenti e di terzi in genere, in alcun modo e sotto qualsiasi forma, se non espressamente autorizzati dalla proprietà del sito.