Connect with us

Cosa stai cercando?

Calcio a 5

Città di Anzio non ci siamo: prosegue il momento no

Piove sul bagnato nei confronti della Città di Anzio. Il quintetto allenato da Gerardo Iannaccone stecca anche la sfida casalinga con il Palestrina (2-5), prolunga a due giornate la striscia negativa e, a dispetto dei buoni propositi di inizio stagione, continua a ricoprire un ruolo da comprimaria nel Girone B del Campionato Regionale di Serie C1.

Anche in questo caso il verdetto del campo non fa proprio una grinza. I portodanzesi, complice una rosa falcidiata da defezioni di assoluto rilievo, si sono espressi al di sotto delle proprie potenzialità. La cosa più preoccupante, comunque, è l’attuale posizione di classifica. Diguinho e compagni si trovano al terzultimo posto con un ritardo di ben undici lunghezze dalla lanciatissima capolista United Pomezia. Un divario piuttosto allarmante per una squadra che punta senza mezzi termini ad accedere quantomeno ai play-off.

Passiamo alla gara. Il quintetto allenato da mister Fatello interpreta la frazione d’apertura con la giusta sagacia tattica e indirizza il match nei binari giusti grazie a una tripletta dello scatenato Dell’Orco, bravo a ricoprire al meglio, come suo solito, il ruolo di finalizzatore della manovra. La Città di Anzio, in apertura di ripresa, tenta una generosa reazione e accorcia le distanze con Razza. Il Palestrina, onde evitare spiacevoli sorprese, pigia di nuovo a fondo il piede sul pedale dell’acceleratore e prende definitivamente il largo nel punteggio con Butnaru e Dell’Orco. Il primo firma la quarta rete di squadra con uno splendido diagonale da posizione defilata, mentre il secondo fa centro con una violenta conclusione dal limite dell’area.

L’ultima segnatura, taccuino alla mano, si registra poco prima del definitivo suono della sirena. La squadra allenata di Iannaccone si toglie la parziale soddisfazione di limitare il passivo con la seconda marcatura di Razza. Ma è troppo poco per una squadra ambiziosa come la Città di Anzio, che può vantare, grazie a un’oculata di campagna di rafforzamento operata nel corso dell’estate, uno dei roster di maggiore caratura tecnica del raggruppamento.

Antonio Gravante
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Scritto da

Calcio a 5

La formazione del presidente Schiavi debutta nel migliore dei modi nel triangolare, mette in riga al Pala Olgiata la compagine umbra (3-1) e aggancia...

Calcio a 5

Il rapporto tra la società lidense, neopromossa in serie C1, e il suo allenatore si interrompe dopo due stagioni costellate di successi. Il tecnico...

Calcio a 5

La formazione capitolina bissa, tra le mura amiche del Pala To Live, la vittoria conseguita in gara-1 contro i castellani (6-5) e accede con...

Ti potrebbero interessare

Calcio

Il quinto e ultimo giro di lancette del recupero accordato dall’arbitro sorride all’Indomita Pomezia nella seconda giornata del Campionato di Promozione. La squadra di...

Calcio

Costretta a fare di necessità virtù, a causa dei cartellini rossi rimediati da Castelluccio e Scibilia, il primo a metà del primo tempo e...

Calcio a 5

Non poteva esserci una scritta più azzeccata sullo striscione che campeggiava a bordo campo. “Senza sacrificio non può esserci vittoria”. Questo è il messaggio...


Copyright © 2023 La Gazzetta Pontina

LA GAZZETTA PONTINA - L'INFORMAZIONE SPORTIVA DEL LITORALE LAZIALE
Autorizzazione del Tribunale Civile di Velletri n. 12/2008 del 29/04/2008
Direttore Responsabile: Antonio Gravante
Proprietario ed editore: SPORT SERVICE di Antonio Gravante
Sede e redazione: Via Luigi Sturzo, 14 - 00040 Pomezia
Email: lagazzettapontina@gmail.com

Realizzazione: SeaMedia

Testi, fotografie, grafica e contenuti inseriti in questo portale non potranno essere copiati, pubblicati, commercializzati, distribuiti, radio o videotrasmessi, da parte di utenti e di terzi in genere, in alcun modo e sotto qualsiasi forma, se non espressamente autorizzati dalla proprietà del sito.