Connect with us

Cosa stai cercando?

Calcio a 5

La Todis Lido di Ostia paga dazio a Latina

La Todis Lido di Ostia non riesce a dare un seguito, in termini di risultati, alla vittoria conseguita nel turno precedente contro la Cybertel Aniene. La formazione allenata da Matranga cede alla distanza a una coriacea Linx Latina (4-3), manda giù il sesto boccone amaro e subisce il sorpasso in classifica proprio dai ragazzi di Basile.

Il quintetto lidense ha un buon approccio alla gara e, dopo soltanto un minuto di gioco, spezza l’equilibrio per merito di Rocha. L’ex Lazio sradica la sfera dai piedi di Alemao, si accentra e trafigge Casassa con una splendida conclusione a fil di palo. La Todis Lido di Ostia, dopo aver gettato alle ortiche delle ripartenze più che favorevoli, consolida il vantaggio al minuto numero tredici con Motta, il quale firma la seconda rete di squadra con una chirurgica conclusione dagli otto metri. Il Lynx Latina, a quel punto, propone il portiere di movimento. Tale mossa si rivela azzeccata: il brasiliano Johnny piazza un micidiale uno-due, negli ultimi tre giri di lancette, ricuce lo strappo e consente alla sua squadra di andare al riposo sul punteggio in perfetta parità.

Il Lynx Latina parte bene anche nella ripresa e capovolge il punteggio a suo favore con lo scatenato Johnny, il quale ricopre al meglio il ruolo di terminale offensivo di una prolungata azione manovrata, trafigge Di Ponto con un preciso rasoterra e si toglie la soddisfazione personale di cominciare l’avventura in nerazzurro con una tripletta all’attivo. Successivamente le due contendenti colpiscono un legno a testa: Anas e Rengifo non riescono per mera sfortuna a piazzare la stoccata vincente.

I padroni di casa consolidano il vantaggio a due minuti dal definitivo suono della sirena. Sugli sviluppi di una rimessa laterale, l’ottimo Johnny, schierato nella circostanza come portiere di movimento, serve un assist perfetto ad Anàs, il quale aggredisce lo spazio vuoto, infila Di Ponto proteso in uscita e realizza la rete numero sette personale in campionato. La Todis Lido di Ostia, pungolata nell’orgoglio, produce il massimo sforzo, accorcia le distanze con Rocha a diciannove secondi dal termine, ma non ha il margine di tempo necessario per provare a raddrizzare in extremis le sorti della gara. La squadra di Matranga, di conseguenza, torna a casa a mani vuote. Il Lynx Latina, al contrario, fa esplodere tutta la sua gioia per aver fatto bottino pieno dopo aver incassato sei sconfitte consecutive.

Antonio Gravante
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Scritto da

Calcio a 5

La formazione del presidente Schiavi debutta nel migliore dei modi nel triangolare, mette in riga al Pala Olgiata la compagine umbra (3-1) e aggancia...

Calcio a 5

Il rapporto tra la società lidense, neopromossa in serie C1, e il suo allenatore si interrompe dopo due stagioni costellate di successi. Il tecnico...

Calcio a 5

La formazione capitolina bissa, tra le mura amiche del Pala To Live, la vittoria conseguita in gara-1 contro i castellani (6-5) e accede con...

Ti potrebbero interessare

Calcio

Il quinto e ultimo giro di lancette del recupero accordato dall’arbitro sorride all’Indomita Pomezia nella seconda giornata del Campionato di Promozione. La squadra di...

Calcio

Costretta a fare di necessità virtù, a causa dei cartellini rossi rimediati da Castelluccio e Scibilia, il primo a metà del primo tempo e...

Calcio a 5

Non poteva esserci una scritta più azzeccata sullo striscione che campeggiava a bordo campo. “Senza sacrificio non può esserci vittoria”. Questo è il messaggio...


Copyright © 2023 La Gazzetta Pontina

LA GAZZETTA PONTINA - L'INFORMAZIONE SPORTIVA DEL LITORALE LAZIALE
Autorizzazione del Tribunale Civile di Velletri n. 12/2008 del 29/04/2008
Direttore Responsabile: Antonio Gravante
Proprietario ed editore: SPORT SERVICE di Antonio Gravante
Sede e redazione: Via Luigi Sturzo, 14 - 00040 Pomezia
Email: lagazzettapontina@gmail.com

Realizzazione: SeaMedia

Testi, fotografie, grafica e contenuti inseriti in questo portale non potranno essere copiati, pubblicati, commercializzati, distribuiti, radio o videotrasmessi, da parte di utenti e di terzi in genere, in alcun modo e sotto qualsiasi forma, se non espressamente autorizzati dalla proprietà del sito.