Connect with us

Cosa stai cercando?

Calcio a 5

La United Pomezia acciuffa in extremis la United Aprilia

Pari e patta. United Aprilia e United Pomezia si spartiscono la posta in palio al termine di quaranta minuti piuttosto combattuti, qualitativamente validi sotto il profilo del gioco e ricchi di emozioni (5-5). Il verdetto del Pala Rosselli permette ai ragazzi di Caporaletti di infilare il terzo risultato utile consecutivo e di attestarsi a quota cinque punti in classifica, mentre consente al quintetto di Trobiani di mettersi in carreggiata dopo le due sconfitte incassate contro History Roma 3Z e Atlante Grosseto.

Gli apriliani, decisi a invertire il trend delle prime due giornate, cominciano la gara a spron battuto e passano subito in vantaggio per merito di Greco, il quale si fa trovare al posto giusto al momento giusto nei pressi del secondo palo, finalizza un pregevole spunto sulla sinistra di Fort e infonde una maggiore fiducia nei propri compagni.

I rossoblu crescono con il passare dei minuti e pervengono al pareggio su rigore, assegnato dalla coppia arbitrale per un fallo commesso ai danni di Armenia. Sul dischetto si presenta l’esperto Velazquez, il quale infila Varracchio con un preciso destro a incrociare.

Successivamente la United Aprilia si fa apprezzare soprattutto in fase di non possesso palla, copre al meglio la propria metà campo e controlla con grande acume tattico le principali bocche da fuoco pometine. La squadra di Trobiani, in chiusura di tempo, passa alle vie di fatto, realizza due reti in rapida successione e archivia la frazione d’apertura sul duplice vantaggio. A griffare il sorpasso è Antinori, il quale si incarica della battuta di un calcio piazzato dai sei metri e, con un missile terra-aria, non lascia alcuna via di scampo a Molitierno. La sfera si incastra imparabilmente sotto l’incrocio dei pali più lontano. I padroni di casa, subito dopo, calano il tris con Fort, cinico a ribadire in rete sottomisura una conclusione dal limite dell’area di Greco respinta da Molitierno.

Il secondo tempo, invece, comincia nel segno dei pometini, bravi a loro volta a riordinare le idee durante l’intervallo. La United Pomezia, infatti, riparte con una grande voglia di rivalsa e accorcia le distanze con De Cicco, lesto a fare centro, con un comodo tap-in, sugli sviluppi di una rimessa laterale battuta in fase offensiva da capitan De Simoni. I rossoblu non mollano la presa e, dopo aver colpito un palo con Paolini, completano la rimonta con Armenia, il quale riceve palla dall’ottimo De Cicco e trafigge Varracchio con uno splendido destro da fuori area.

La United Aprilia non si abbatte per la rimonta subita e, poco più tardi, fa un altro tentativo di fuga con Fort, il quale corregge di quel tanto che basta una conclusione dalla lunga distanza di Pacchiarotti per mettere fuori causa Molitierno. Successivamente la squadra di casa ha la possibilità, in un paio di circostanze, di consolidare il vantaggio sugli sviluppi di perentorie azioni personali di capitan Pacchiarotti, ma è giusto ammettere che anche i pometini hanno avuto una grossa chance per pareggiare con Paolini.

La formazione di Caporaletti, nelle battute finali della gara, impiega come power play l’esperto Velazquez nell’intento di salvare almeno il salvabile. Tale soluzione si rivela decisiva ai fini del punteggio finale. La United Pomezia, infatti, acciuffa la parità a ventitré secondi dal definitivo suono della sirena con Ferreira, il quale sfrutta al meglio un passaggio filtrante proprio di Velazquez e consente alla sua squadra di conquistare proprio in extremis un punto prezioso.

Antonio Gravante

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Scritto da

Calcio

I ragazzi allenati da Colantoni espugnano con due reti per tempo il rettangolo di gioco della Luiss (0-4), ma non riescono a staccare nell’ultima...

Calcio

La sfida del Comunale termina con una salomonica spartizione dei punti (2-2). La squadra di Scaricamazza apre le danze con Corsetti, poi gli aeroportuali,...

Calcio

La formazione del presidente Di Paolo termina l’ennesima avventura consecutiva in Serie D con una salomonica spartizione della posta casalinga con il motivatissimo Atletico...

Ti potrebbero interessare

Calcio

Il quinto e ultimo giro di lancette del recupero accordato dall’arbitro sorride all’Indomita Pomezia nella seconda giornata del Campionato di Promozione. La squadra di...

Calcio

Costretta a fare di necessità virtù, a causa dei cartellini rossi rimediati da Castelluccio e Scibilia, il primo a metà del primo tempo e...

Calcio a 5

Non poteva esserci una scritta più azzeccata sullo striscione che campeggiava a bordo campo. “Senza sacrificio non può esserci vittoria”. Questo è il messaggio...


Copyright © 2023 La Gazzetta Pontina

LA GAZZETTA PONTINA - L'INFORMAZIONE SPORTIVA DEL LITORALE LAZIALE
Autorizzazione del Tribunale Civile di Velletri n. 12/2008 del 29/04/2008
Direttore Responsabile: Antonio Gravante
Proprietario ed editore: SPORT SERVICE di Antonio Gravante
Sede e redazione: Via Luigi Sturzo, 14 - 00040 Pomezia
Email: lagazzettapontina@gmail.com

Realizzazione: SeaMedia

Testi, fotografie, grafica e contenuti inseriti in questo portale non potranno essere copiati, pubblicati, commercializzati, distribuiti, radio o videotrasmessi, da parte di utenti e di terzi in genere, in alcun modo e sotto qualsiasi forma, se non espressamente autorizzati dalla proprietà del sito.