Connect with us

Cosa stai cercando?

Calcio a 5

L’Audace Pomezia colleziona la seconda vittoria di fila

Sfoderando una prova collettiva maiuscola, la neonata Audace Pomezia batte a domicilio il Real Alenic (1-3), bissa la vittoria conseguita all’esordio contro l’Evergreen Civitavecchia e si conferma a punteggio pieno in vetta alla graduatoria a pari merito con il Delle Vittorie.

La formazione allenata da Marcello Tarantino trova subito il giusto collegamento tra i reparti, si fa apprezzare per un buon sincronismo nei movimenti tra tutti gli effettivi e, al quarto d’ora, trova la giocata giuste per spezzare l’equilibrio con il solito Ingenito. L’ex bomber del Penta Pomezia scatta abilmente in contropiede, sfugge alle grinfie dei difensori rivali grazie a una perfetta triangolazione con Campanile e fa centro da pochi passi.

La squadra pometina, poco più tardi, consolida il vantaggio con D’Addona, cinico a risolvere nel migliore dei modi un concitato batti e ribatti nell’area di rigore capitolina. Il Real Alenic, nei minuti seguenti, lotta con grinta e determinazione su ogni pallone e trova la forza per dimezzare le distanze con Grasso, il quale approfitta di una leggerezza difensiva dei rossoblu e infila l’incolpevole Da Santis nei pressi del secondo palo. Lo stesso Grasso, a ridosso dell’intervallo, ha la possibilità di completare la rimonta su tiro libero, ma trova sulla propria strada un reattivo De Santis, il quale si conferma all’altezza della situazione e consente ai propri compagni di andare al riposo con una rete di vantaggio.

Fermamente intenzionata a giocarsi al meglio le proprie chance di vittoria, l’Audace Pomezia forza ulteriormente il ritmo nella ripresa e, dopo aver sfiorato la marcatura con Teti e Attanasio, cala il tris con l’ottimo Ingenito, il quale trasforma di potenza un calcio di rigore assegnato dall’arbitro per un fallo di mano commesso in piena area da un giocatore avversario.

Nell’ultimo quarto di gara, la compagine capitolina produce il massimo sforzo nella speranza di rientrare in partita. Capitan Campanile e soci, però, gestiscono al meglio la situazione favorevole, passano alla cassa a riscuotere l’intero bottino e proseguono sulle ali dell’entusiasmo il proprio cammino stagionale.

Antonio Gravante
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Scritto da

Calcio a 5

La formazione del presidente Schiavi debutta nel migliore dei modi nel triangolare, mette in riga al Pala Olgiata la compagine umbra (3-1) e aggancia...

Calcio a 5

Il rapporto tra la società lidense, neopromossa in serie C1, e il suo allenatore si interrompe dopo due stagioni costellate di successi. Il tecnico...

Calcio a 5

La formazione capitolina bissa, tra le mura amiche del Pala To Live, la vittoria conseguita in gara-1 contro i castellani (6-5) e accede con...

Ti potrebbero interessare

Calcio

Il quinto e ultimo giro di lancette del recupero accordato dall’arbitro sorride all’Indomita Pomezia nella seconda giornata del Campionato di Promozione. La squadra di...

Calcio

Costretta a fare di necessità virtù, a causa dei cartellini rossi rimediati da Castelluccio e Scibilia, il primo a metà del primo tempo e...

Calcio a 5

Non poteva esserci una scritta più azzeccata sullo striscione che campeggiava a bordo campo. “Senza sacrificio non può esserci vittoria”. Questo è il messaggio...


Copyright © 2023 La Gazzetta Pontina

LA GAZZETTA PONTINA - L'INFORMAZIONE SPORTIVA DEL LITORALE LAZIALE
Autorizzazione del Tribunale Civile di Velletri n. 12/2008 del 29/04/2008
Direttore Responsabile: Antonio Gravante
Proprietario ed editore: SPORT SERVICE di Antonio Gravante
Sede e redazione: Via Luigi Sturzo, 14 - 00040 Pomezia
Email: lagazzettapontina@gmail.com

Realizzazione: SeaMedia

Testi, fotografie, grafica e contenuti inseriti in questo portale non potranno essere copiati, pubblicati, commercializzati, distribuiti, radio o videotrasmessi, da parte di utenti e di terzi in genere, in alcun modo e sotto qualsiasi forma, se non espressamente autorizzati dalla proprietà del sito.