Connect with us

Cosa stai cercando?

Calcio

Aprilia Racing Club, da urlo: derby e qualificazione

Meglio di così non poteva proprio cominciare la nuova stagione sportiva per l’Aprilia Racing Club. La formazione del presidente Pezone si aggiudica allo stadio “Francioni” il derby pontino con il Latina (2-3), dà un’ampia riprova di aver operato in maniera impeccabile sul mercato estivo e arriva con il morale alto al debutto di domenica prossima in campionato. La squadra allenata da Di Napoli ha un buon approccio alla gara e, dopo nove minuti, passa in vantaggio per merito di Fontana, bravo a trafiggere Saglietti proteso in uscita. L’Aprilia Racing Club si rimbocca le maniche e, nella fase centrale del tempo, mette due volte i brividi ai nerazzurri con Spano e Crescenzo. Il primo calcia sull’esterno della rete da posizione defilata, mentre il secondo scheggia la traversa sugli sviluppi di una punizione battuta da Olivera.

Successivamente è il turno del Latina a sfiorare la marcatura: Sanseverino, da distanza ravvicinata, non riesce a piazzare la stoccata vincente. Scampato il pericolo, la squadra di Greco ristabilisce la parità con lo stesso Crescenzo, abile a girare in fondo al sacco un calcio piazzato del solito Olivera. Galvanizzate nel morale, poco prima dell’intervallo, le rondinelle capovolgono del tutto la situazione a proprio favore con Fe, il quale finalizza, con un comodo tap-in dall’interno dell’area, un pregevole spunto sulla corsia destra di Spano. L’Aprilia Racing Club tiene bene il campo nel corso della ripresa, gestisce senza soverchie difficoltà la situazione favorevole e, nella fase centrale del tempo, mette una seria ipoteca sull’accesso ai trentaduesimi di finale con Olivera, il quale trasforma magistralmente un calcio piazzato e si toglie la soddisfazione di siglare la seconda marcatura in altrettante sfide da ex al “Francioni”.

Sotto di due reti, il Latina prova a reagire e, tre minuti dopo la mezzora, accorcia le distanze con Gerevini, bravo a trafiggere Saglietti con un preciso colpo di testa. La squadra nerazzurra, nei restanti minuti ancora da giocare, prova generosamente a ricucire lo strappo. Buona volontà, però, non fa rima con rimonta. L’Aprilia Racing Club conduce in porto la preziosa vittoria, si aggiudica l’atteso derby pontino e, per la gioia dei propri sostenitori, prosegue l’avventura nella competizione tricolore.

Antonio Gravante

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Scritto da

Padel

I ragazzi guidati da Armenia debuttano nel migliore dei modi in Serie D, infliggono dei passivi piuttosto pesanti alla compagine lidense (3-0) e si...

Padel

La compagine del X Municipio sfrutta al massimo il fattore campo, sbriga in scioltezza la pratica M&M Padel (3-0), incamera tutti e tre i...

Padel

Le ardeatine vincono e convincono contro il Latina Padel Club (3-0), conquistano il massimo della posta in palio e dimostrano di avere tutte le...

Ti potrebbero interessare

Calcio

Il quinto e ultimo giro di lancette del recupero accordato dall’arbitro sorride all’Indomita Pomezia nella seconda giornata del Campionato di Promozione. La squadra di...

Calcio

Costretta a fare di necessità virtù, a causa dei cartellini rossi rimediati da Castelluccio e Scibilia, il primo a metà del primo tempo e...

Calcio a 5

Non poteva esserci una scritta più azzeccata sullo striscione che campeggiava a bordo campo. “Senza sacrificio non può esserci vittoria”. Questo è il messaggio...


Copyright © 2023 La Gazzetta Pontina

LA GAZZETTA PONTINA - L'INFORMAZIONE SPORTIVA DEL LITORALE LAZIALE
Autorizzazione del Tribunale Civile di Velletri n. 12/2008 del 29/04/2008
Direttore Responsabile: Antonio Gravante
Proprietario ed editore: SPORT SERVICE di Antonio Gravante
Sede e redazione: Via Luigi Sturzo, 14 - 00040 Pomezia
Email: lagazzettapontina@gmail.com

Realizzazione: SeaMedia

Testi, fotografie, grafica e contenuti inseriti in questo portale non potranno essere copiati, pubblicati, commercializzati, distribuiti, radio o videotrasmessi, da parte di utenti e di terzi in genere, in alcun modo e sotto qualsiasi forma, se non espressamente autorizzati dalla proprietà del sito.