Connect with us

Cosa stai cercando?

Calcio

Il C.S. Primavera cala il tris: Monte San Biagio al tappeto

La matricola C.S. Primavera non fa sconti in casa. La squadra allenata da mister Bindi vince e convince contro il Monte San Biagio (3-0), bissa la vittoria conseguita all’esordio contro il Pian due Torri e archivia le prime tre giornate di campionato con la media esatta di due punti a partita. Le pessime condizioni del terreno di gioco, piuttosto appesantito dalla copiosa pioggia caduta prima e durante la gara, creano qualche problema di troppo ai ventidue in campo per quanto concerne il controllo della sfera. La gara, non a caso, stenta a decollare soprattutto nella prima frazione.

Dopo una lunga fase senza emozioni, la compagine apriliana ha una buona chance con Crepaldi, il quale si vede negare la gioia del gol da una provvidenziale respinta nei pressi della linea di porta di un difensore avversario. Il C.S. Primavera, poco più tardi, prova a spezzare l’equilibrio direttamente su calcio piazzato. Lo specialista D’Amico disegna una splendida parabola a scavalcare la barriera, indirizza la sfera sotto la traversa, ma Ciarmatore si guadagna meritatamente il proprio gettone di presenza. L’estremo difensore monticiano si esibisce in uno splendido intervento plastico e si rifugia in corner.

La squadra del presidente Ceccaroni, in chiusura di tempo, colleziona la terza occasione nitida da gol con Gazzi. Il capitano calcia a botta sicura da distanza ravvicinata, ma fallisce per una questione di centimetri il bersaglio grosso. La ripresa comincia sulla falsariga della frazione d’apertura. Il C.S. Primavera continua a fare la partita e, al sesto minuto, passa in vantaggio su calcio di rigore, assegnato dall’arbitro per un fallo di mano commesso in piena area da un giocatore biancoverde. Sul dischetto si presenta capitan Gazzi, il quale trafigge Ciarmatore, realizza la terza rete personale stagionale e indirizza il match in discesa.

Gli apriliani, sulle ali dell’entusiasmo, si spingono generosamente in avanti e, a metà periodo, beneficiano di un secondo penalty per un fallo commesso da Parisella ai danni di Carlino. Si ripete, dunque, il duello dagli undici metri tra Gazzi e Ciarmatore. L’esperto difensore apriliano, anche in questo caso, deposita la sfera in fondo al sacco e chiude a doppia mandata in cassaforte l’intero bottino. Il C.S. Primavera, a quel punto, amministra senza soverchie difficoltà il duplice vantaggio, si toglie la soddisfazione di arrotondare il punteggio alla scadere con Tosi, bravo a iscrivere anche il suo nome nel registro dei marcatori con un preciso colpo di testa, e si conferma una squadra tecnicamente attrezzata per fare bene nella prima avventura della sua storia nel Campionato di Promozione.

Antonio Gravante
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Scritto da

Calcio a 5

La formazione del presidente Schiavi debutta nel migliore dei modi nel triangolare, mette in riga al Pala Olgiata la compagine umbra (3-1) e aggancia...

Calcio a 5

Il rapporto tra la società lidense, neopromossa in serie C1, e il suo allenatore si interrompe dopo due stagioni costellate di successi. Il tecnico...

Calcio a 5

La formazione capitolina bissa, tra le mura amiche del Pala To Live, la vittoria conseguita in gara-1 contro i castellani (6-5) e accede con...

Ti potrebbero interessare

Calcio

Il quinto e ultimo giro di lancette del recupero accordato dall’arbitro sorride all’Indomita Pomezia nella seconda giornata del Campionato di Promozione. La squadra di...

Calcio

Costretta a fare di necessità virtù, a causa dei cartellini rossi rimediati da Castelluccio e Scibilia, il primo a metà del primo tempo e...

Calcio a 5

Non poteva esserci una scritta più azzeccata sullo striscione che campeggiava a bordo campo. “Senza sacrificio non può esserci vittoria”. Questo è il messaggio...


Copyright © 2023 La Gazzetta Pontina

LA GAZZETTA PONTINA - L'INFORMAZIONE SPORTIVA DEL LITORALE LAZIALE
Autorizzazione del Tribunale Civile di Velletri n. 12/2008 del 29/04/2008
Direttore Responsabile: Antonio Gravante
Proprietario ed editore: SPORT SERVICE di Antonio Gravante
Sede e redazione: Via Luigi Sturzo, 14 - 00040 Pomezia
Email: lagazzettapontina@gmail.com

Realizzazione: SeaMedia

Testi, fotografie, grafica e contenuti inseriti in questo portale non potranno essere copiati, pubblicati, commercializzati, distribuiti, radio o videotrasmessi, da parte di utenti e di terzi in genere, in alcun modo e sotto qualsiasi forma, se non espressamente autorizzati dalla proprietà del sito.