Connect with us

Cosa stai cercando?

Calcio

Il Campus Eur concede il bis in Coppa: Aranova al tappeto

Seconda gara ufficiale. Seconda vittoria. Il Campus Eur espugna in rimonta l’ostico rettangolo di gioco dell’Aranova (1-2), prosegue il cammino in Coppa Italia e, in virtù di tale exploit, si presenta con il morale alto sulla griglia di partenza del Campionato di Eccellenza.

Dopo una prima fase di studio, la formazione tirrenica sblocca il risultato, al minuto numero diciassette, su palla inattiva. Lo specialista Pucci disegna una parabola perfetta, trafigge l’attonito Barrago e si conferma uno dei migliori tiratori scelti della categoria. Sotto di una rete, la squadra guidata da Cangiano alza il ritmo, si riversa in avanti con maggiore continuità, ma fatica a pungere negli ultimi sedici metri a causa dell’ottima solidità difensiva dei padroni di casa.

I capitolini, però, non demordono e, poco prima dell’intervallo, pervengono al pareggio a seguito di un rapido ribaltamento di fronte. L’azione parte dai piedi di Viscontini, il quale aggredisce abilmente lo spazio vuoto e serve in profondità Necci, bravo a sua volta a servire un assist al bacio a Bucur. L’attaccante bianconero, da pochi passi, non ha alcuna difficoltà a infilare Zonfrilli e a togliersi la soddisfazione personale di andare a segno per la seconda gara consecutiva dopo la marcatura siglata domenica scorsa alla Boreale Don Orione.

Le due contendenti, nella ripresa, accusano la fatica e si fronteggiano a lungo nella zona mediana del campo. La sfida, tutto sommato, si decide alla mezzora esatta su calcio di rigore, decretato dall’arbitro per un fallo commesso ai danni di Calveri. Ad incaricarsi della trasformazione è Pellegrini, il quale spiazza Zonfrilli e sposta l’ago della bilancia dalla parte dei capitolini.

L’Aranova, non avendo in pratica alternative, prova generosamente a ricucire lo strappo nelle battute finali del match. Il Campus Eur, però, fa buona guardia e, al triplice fischio dell’arbitro, fa esplodere tutta la sua gioia per aver staccato il visto per gli ottavi di finale della competizione tricolore.

Antonio Gravante

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Scritto da

Calcio a 5

La formazione di Ostia non riesce a sfruttare al meglio il fattore campo nella classica sfida senza appello, issa bandiera bianca di fronte agli...

Calcio a 5

Sfoderando una prova collettiva senza sbavature, il quintetto del presidente Schiavi sbanca uno dei terreni di gioco più ostici della categoria (2-4) e prosegue...

Calcio a 5

La squadra di Iannaccone tira delle somme più che positive all'esordio assoluto in Serie C1: ottimo settimo posto. Capitan Dei Giudici e soci sono...

Ti potrebbero interessare

Calcio

Il quinto e ultimo giro di lancette del recupero accordato dall’arbitro sorride all’Indomita Pomezia nella seconda giornata del Campionato di Promozione. La squadra di...

Calcio

Costretta a fare di necessità virtù, a causa dei cartellini rossi rimediati da Castelluccio e Scibilia, il primo a metà del primo tempo e...

Calcio a 5

Non poteva esserci una scritta più azzeccata sullo striscione che campeggiava a bordo campo. “Senza sacrificio non può esserci vittoria”. Questo è il messaggio...


Copyright © 2023 La Gazzetta Pontina

LA GAZZETTA PONTINA - L'INFORMAZIONE SPORTIVA DEL LITORALE LAZIALE
Autorizzazione del Tribunale Civile di Velletri n. 12/2008 del 29/04/2008
Direttore Responsabile: Antonio Gravante
Proprietario ed editore: SPORT SERVICE di Antonio Gravante
Sede e redazione: Via Luigi Sturzo, 14 - 00040 Pomezia
Email: lagazzettapontina@gmail.com

Realizzazione: SeaMedia

Testi, fotografie, grafica e contenuti inseriti in questo portale non potranno essere copiati, pubblicati, commercializzati, distribuiti, radio o videotrasmessi, da parte di utenti e di terzi in genere, in alcun modo e sotto qualsiasi forma, se non espressamente autorizzati dalla proprietà del sito.