Connect with us

Cosa stai cercando?

Calcio

Il Lido dei Pini continua a fare progressi

3532 LIDO DEI PINI Promozione PANICCI - ZENGA sito

Una vittoria e una sconfitta. E’ questo il bilancio delle due amichevoli ravvicinate per il Lido dei Pini. La formazione ardeatina, nello scorso fine settimana, ha affrontato in rapida successione la Juniores Nazionale dell’Anziolavinio e la squadra maggiore della Città di Ciampino per dare la possibilità a tutti gli effettivi di iniziare a mettere nelle gambe un discreto minutaggio. Mister Panicci ha deciso di affrontare gli anziati con una formazione composta in prevalenza da giocatori in età di Lega, mentre ha proposto contro gli aeroportuali una squadra molto più esperta. Nella prima uscita, i ragazzi del presidente Montioni si sono arresi alla distanza all’Anziolavinio (3-4), compagine che ha spostato con pieno merito l’ago della bilancia dalla propria parte grazie a una seconda frazione ai limiti della perfezione per quantità e qualità. Gli ardeatini hanno cominciato la gara con la giusta carica emotiva e hanno legittimato una leggera supremazia territoriale a seguito delle segnature di Razza e Belluzzo. Dopo l’intervallo, i ragazzi del presidente Rizzaro hanno cambiato prepotentemente marcia, hanno realizzato quattro reti e, di conseguenza, hanno spostato l’ago della bilancia dalla propria parte. Negli ultimi minuti di gioco, la compagine rutula, facendo leva sull’apporto di alcune forze fresche, si è tolta la parziale soddisfazione di ridurre il passivo con il bomber Cristofari. Nel secondo incontro, invece, il trainer gialloroyal ha impiegato contro la Città di Ciampino la squadra base. I tirrenici si sono confermati all’altezza della situazione e hanno centrato una vittoria che fa soprattutto morale in questa fase del precampionato (3-2). Mister Panicci nell’occasione ha proposto Casaldi tra i pali, assistito da una linea di difesa a tre formata da Francavillese, Morini e Loreti. L’allenatore rutulo, nel massimo rispetto del trend stagionale, ha schierato un centrocampo molto folto con Flamini, Tomassi e Ruffini centrali e il binomio Recupero-Bernardi sulle corsie esterne. La collaudata coppia Greco e Cristofari, infine, ha completato lo schieramento di partenza. Il Lido dei Pini, sin dai primi minuti, ha messo in mostra una manovra corale piuttosto lineare. A riprova di un maggior possesso palla, i tirrenici hanno sbloccato il punteggio con Greco, il quale non ha lasciato via di scampo al numero uno rivale con una splendida conclusione dal limite dell’area. La Città di Ciampino, compagine di notevole caratura tecnica, si è rimboccata le maniche e, nella fase centrale del tempo, ha rimesso le cose a posto con Traditi, il quale ha iscritto il suo nome nel registro dei marcatori con una bella esecuzione da fuori area. La gara, nei minuti seguenti, è proseguita su ritmi elevati. Le due contendenti si sono fatte apprezzare per solidità tra i reparti e organizzazione di gioco. Il Lido dei Pini, però, ha avuto la forza per raddoppiare con Cristofari, abile a finalizzare di testa un pregevole spunto personale di Greco, bravo a sua volta a liberarsi nello stretto di due avversari prima di servire un assist al bacio per il compagno di reparto. Nel secondo tempo, la compagine del presidente Montioni ha continuato ad esprimersi su buoni livelli e ha allungato nel punteggio con Loreti, abile a ricoprire al meglio il ruolo di terminale offensivo di una bella combinazione tra Del Grosso, Flamini e il giovane Belluzzo. Successivamente la gara è calata leggermente di tono. La Città di Ciampino, animata da una grande voglia di rivalsa, è riuscita nel proprio intento di accorciare le distanze con Guarneri, cinico ad approfittare, in chiusura di match, di una grossolana disattenzione difensiva dei tirrenici. “Siamo molto soddisfatti, la squadra sta crescendo di giornata in giornata come condizione fisica  – precisa Guido Zenga, allenatore in seconda del Lido dei Pini – . Tutto procede come da programma, saremo pronti per la prima di campionato”.

Antonio Gravante

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Scritto da

Calcio a 5

La formazione di Ostia non riesce a sfruttare al meglio il fattore campo nella classica sfida senza appello, issa bandiera bianca di fronte agli...

Calcio a 5

Sfoderando una prova collettiva senza sbavature, il quintetto del presidente Schiavi sbanca uno dei terreni di gioco più ostici della categoria (2-4) e prosegue...

Calcio a 5

La squadra di Iannaccone tira delle somme più che positive all'esordio assoluto in Serie C1: ottimo settimo posto. Capitan Dei Giudici e soci sono...

Ti potrebbero interessare

Calcio

Il quinto e ultimo giro di lancette del recupero accordato dall’arbitro sorride all’Indomita Pomezia nella seconda giornata del Campionato di Promozione. La squadra di...

Calcio

Costretta a fare di necessità virtù, a causa dei cartellini rossi rimediati da Castelluccio e Scibilia, il primo a metà del primo tempo e...

Calcio a 5

Non poteva esserci una scritta più azzeccata sullo striscione che campeggiava a bordo campo. “Senza sacrificio non può esserci vittoria”. Questo è il messaggio...


Copyright © 2023 La Gazzetta Pontina

LA GAZZETTA PONTINA - L'INFORMAZIONE SPORTIVA DEL LITORALE LAZIALE
Autorizzazione del Tribunale Civile di Velletri n. 12/2008 del 29/04/2008
Direttore Responsabile: Antonio Gravante
Proprietario ed editore: SPORT SERVICE di Antonio Gravante
Sede e redazione: Via Luigi Sturzo, 14 - 00040 Pomezia
Email: lagazzettapontina@gmail.com

Realizzazione: SeaMedia

Testi, fotografie, grafica e contenuti inseriti in questo portale non potranno essere copiati, pubblicati, commercializzati, distribuiti, radio o videotrasmessi, da parte di utenti e di terzi in genere, in alcun modo e sotto qualsiasi forma, se non espressamente autorizzati dalla proprietà del sito.