Connect with us

Cosa stai cercando?

Calcio

Il Pomezia Calcio riconquista la piazza d’onore

Un’autentica prodezza balistica di Marco Lo Pinto, nel momento topico della ripresa, permette al Pomezia Calcio di sfruttare al meglio il fattore campo con il Grifone Gialloverde (1-0), dare un seguito alla vittoria sulla Boreale Don Orione e di rialzare le proprie quotazioni stagionali. La formazione del patron Bizzaglia, grazie alla concomitante spartizione della posta nel big-match tra la Pro Calcio Tor Sapienza e l’Audace, aggancia al secondo posto l’undici di Genazzano e riduce soltanto a tre lunghezze il gap dalla capolista.

La prima frazione, tutto sommato, lascia a desiderare sotto il profilo delle occasioni degne di nota. Nella prima mezzora, taccuino alla mano, si registra un episodio di rilievo a testa. La squadra capitolina ha una buona chance sugli sviluppi di un calcio di punizione. L’ex Manganelli crossa al centro dell’area un invitante pallone per la testa di Busti, il quale pecca di cinismo e non riesce ad essere incisivo. Stessa sorte capita poco più tardi al bomber Gomez, proposto dal primo minuto a seguito della squalifica del bomber Laghigna. Il prolifico attaccante, ben imbeccato da Bizzaglia, svetta in area più alto del suo marcatore, ma non inquadra lo specchio della porta.

Successivamente il Pomezia Calcio avanza gradualmente il baricentro e, intorno alla mezzora, imbastisce la migliore occasione delle prima parte della gara. Capitan Gamboni, dalla zona di sua competenza, serve al centro dell’area Gomez, il quale colpisce di testa a botta sicura, ma esalta i riflessi di Pensa, il quale si oppone con un prodigioso intervento d’istinto e manda le due squadre negli spogliatoi sul punteggio a reti inviolate. La formazione allenata da Bussi forza ulteriormente il ritmo nel corso della ripresa e, a riprova di un maggior predominio territoriale, passa a condurre, al quarto d’ora, per merito di una giocata individuale di Lo Pinto.

Il duttile centrocampista disegna dai venti metri una splendida parabola a giro, incastra la sfera a fil di palo alla sinistra di Pensa e si guadagna gli scroscianti applausi degli sportivi presenti in tribuna per aver siglato una rete degna decisamente di palcoscenici più prestigiosi. Il Pomezia Calcio, nell’ultimo terzo di gara, gestisce al meglio la situazione favorevole, passa alla cassa a riscuotere tre punti di platino e, a seguito dei risultati conseguiti sugli altri campi, rientra prepotentemente in corsa per la vittoria del campionato.

Antonio Gravante

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Scritto da

Calcio a 5

La formazione del presidente Schiavi debutta nel migliore dei modi nel triangolare, mette in riga al Pala Olgiata la compagine umbra (3-1) e aggancia...

Calcio a 5

Il rapporto tra la società lidense, neopromossa in serie C1, e il suo allenatore si interrompe dopo due stagioni costellate di successi. Il tecnico...

Calcio a 5

La formazione capitolina bissa, tra le mura amiche del Pala To Live, la vittoria conseguita in gara-1 contro i castellani (6-5) e accede con...

Ti potrebbero interessare

Calcio

Il quinto e ultimo giro di lancette del recupero accordato dall’arbitro sorride all’Indomita Pomezia nella seconda giornata del Campionato di Promozione. La squadra di...

Calcio

Costretta a fare di necessità virtù, a causa dei cartellini rossi rimediati da Castelluccio e Scibilia, il primo a metà del primo tempo e...

Calcio a 5

Non poteva esserci una scritta più azzeccata sullo striscione che campeggiava a bordo campo. “Senza sacrificio non può esserci vittoria”. Questo è il messaggio...


Copyright © 2023 La Gazzetta Pontina

LA GAZZETTA PONTINA - L'INFORMAZIONE SPORTIVA DEL LITORALE LAZIALE
Autorizzazione del Tribunale Civile di Velletri n. 12/2008 del 29/04/2008
Direttore Responsabile: Antonio Gravante
Proprietario ed editore: SPORT SERVICE di Antonio Gravante
Sede e redazione: Via Luigi Sturzo, 14 - 00040 Pomezia
Email: lagazzettapontina@gmail.com

Realizzazione: SeaMedia

Testi, fotografie, grafica e contenuti inseriti in questo portale non potranno essere copiati, pubblicati, commercializzati, distribuiti, radio o videotrasmessi, da parte di utenti e di terzi in genere, in alcun modo e sotto qualsiasi forma, se non espressamente autorizzati dalla proprietà del sito.