Connect with us

Cosa stai cercando?

Calcio

Il Pomezia mostra i muscoli: pari e patta con la Palmese

Il Pomezia comincia con il piede giusto la volata finale. La formazione allenata da Ferazzoli conquista un prezioso punto sull’ostico rettangolo di gioco della temuta Palmese (0-0), inanella il terzo risultato utile consecutivo e acquisisce una maggiore fiducia nei propri mezzi. Massella e soci, in virtù di tale risultato, operano il sorpasso ai danni dell’Aprilia, si attestano al penultimo posto a pari merito con il Portici e rimangono nella scia di Tivoli, Ilvamaddalena e Nola. La riconferma in Serie D, dunque, è ampiamente alla portata dei ragazzi del presidente Bizzaglia. Logisticamente rivestiranno un’importanza fondamentale i prossimi scontri diretti previsti dal calendario.

La prima frazione risulta piuttosto scialba sotto il profilo del gioco. L’unica vera occasione da gol capita ai partenopei: Pugliese, da distanza più che favorevole, sceglie la potenza piuttosto che la precisione e spedisce clamorosamente il pallone sul fondo. Il Pomezia si mostra più propositivo nel corso della ripresa e va due volte vicinissimo alla marcatura con Nanni e Cabellud. Il primo, servito alla perfezione in piena area da Rizzitelli, coglie in pieno l’incrocio dei pali, mentre il secondo calcia di collo pieno da posizione leggermente defilata, ma si vede strozzare in gola la gioia del gol dal montante alla destra di Stasi.

La Palmese, nei minuti successivi, prova a reagire e va al tiro in rapida successione con Laringi, Fusco e Galdean, i quali peccano di precisione e falliscono il bersaglio grosso. L’ultima emozione si registra in pieno recupero. La compagine napoletana mette i brividi ai rossoblù con Puntoriere, il quale si fa valere in area di rigore, a seguito di un cross di Cozzolino, ma trova sulla propria strada un reattivo Marcucci, bravo a sventare la minaccia con un intervento d’istinto e a permettere alla propria squadra di tornare a casa con un punto in tasca che fa morale e classifica.

Antonio Gravante

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Scritto da

Calcio

La società del presidente Valle inizia con piglio autoritario la campagna di rafforzamento in vista del prossimo campionato di Eccellenza. Ufficiali gli arrivi dell’attaccante...

Sport vari

Il runner pometino, portacolori dell’Atletica La Sbarra, corona il sogno nel cassetto di diventare profeta in patria. Romano (S.S. Lazio) e Curci (Atletica Studentesca...

Sport vari

L’imbarcazione di Pino Stillitano domina la nona edizione della regata-veleggiata Fiumicino-Nettuno-Fiumicino. Ottima piazza d’onore per 1 Sail di Stefano Casini, completa il podio Geex...

Ti potrebbero interessare

Calcio

Il quinto e ultimo giro di lancette del recupero accordato dall’arbitro sorride all’Indomita Pomezia nella seconda giornata del Campionato di Promozione. La squadra di...

Calcio

Costretta a fare di necessità virtù, a causa dei cartellini rossi rimediati da Castelluccio e Scibilia, il primo a metà del primo tempo e...

Calcio a 5

Non poteva esserci una scritta più azzeccata sullo striscione che campeggiava a bordo campo. “Senza sacrificio non può esserci vittoria”. Questo è il messaggio...


Copyright © 2023 La Gazzetta Pontina

LA GAZZETTA PONTINA - L'INFORMAZIONE SPORTIVA DEL LITORALE LAZIALE
Autorizzazione del Tribunale Civile di Velletri n. 12/2008 del 29/04/2008
Direttore Responsabile: Antonio Gravante
Proprietario ed editore: SPORT SERVICE di Antonio Gravante
Sede e redazione: Via Luigi Sturzo, 14 - 00040 Pomezia
Email: lagazzettapontina@gmail.com

Realizzazione: SeaMedia

Testi, fotografie, grafica e contenuti inseriti in questo portale non potranno essere copiati, pubblicati, commercializzati, distribuiti, radio o videotrasmessi, da parte di utenti e di terzi in genere, in alcun modo e sotto qualsiasi forma, se non espressamente autorizzati dalla proprietà del sito.