Connect with us

Cosa stai cercando?

Calcio

Il Racing Roma Club fa festa nel derby: domata la Lupa

racing-roma-club-lega-pro-massimo-emiliano

La matricola Racing Roma Club non poteva scegliere un’occasione migliore per tornare a riassaporare il dolce gusto della vittoria. La formazione del presidente Pezone si aggiudica con il classico punteggio all’inglese il derby con i cugini della Lupa Roma (2-0), riscatta la sconfitta subita per mano della squadra guidata da Di Michele nel primo turno di Coppa Italia e prende una bella boccata d’ossigeno. Capitan De Sousa e soci, a seguito di tale risultato, interrompono una striscia negativa che durava da ben tre giornate, operano il sorpasso in classifica proprio ai danni dei cugini e si attestano a quota sei punti a pari merito con il Pontedera, il Siena e la Pro Piacenza. La gara comincia subito in discesa per il team allenato da Giannichedda, cinico a tramutare in gol, dopo soltanto due minuti di gioco, la prima occasione propizia. A sbloccare il punteggio ci pensa Massimo, il quale trasforma con un’esecuzione perfetta un calcio piazzato, non lascia alcuna via di scampo all’attonito Brunelli e fa esplodere di gioia il discreto pubblico di fede gialloverde presente a Casal del Marmo. Tale marcatura carica dal punto di vista emotivo il Racing Roma Club, che continua a esprimersi su buoni livelli e si fa apprezzare per una solida compattezza tra i reparti. La Lupa Roma, pur animata da una grande voglia di riscatto, non riesce a sfruttare al meglio le comprovate potenzialità del proprio reparto avanzato e, nell’arco della prima frazione di gioco, imbastisce soltanto un’azione degna di nota con Mastropietro, il quale colpisce di testa da distanza ravvicinata, ma esalta i riflessi di Savelloni. L’estremo difensore evita il peggio con un prodigioso intervento d’istinto e si conferma una pedina importante dello scacchiere di mister Giannichedda. La gara diventa più interessante sotto il profilo squisitamente tecnico-tattico dopo l’intervallo. La formazione allenata da Di Michele si rimbocca le maniche, ma deve fare i conti con l’ottima organizzazione di gioco del Racing Roma Club, compagine che dimostra di essere la lontana parente della squadra vista all’opera nel confronto diretto di fine agosto. L’undici di Giannichedda tiene bene il campo e si costruisce una buona chance con Taviani, il quale prova la conclusione dall’interno dell’area, ma il suo sinistro risulta troppo centrale: Brunelli si limita a compiere una parata di normale amministrazione. Costretta a inseguire il risultato, la Lupa Roma alza gradualmente il ritmo nell’ultimo quarto di gara, avanza il baricentro e sfiora la parità direttamente su calcio da fermo. Lo specialista La Camera, però, si vede negare la gioia del gol dalla traversa a Savelloni battuto. Scampato il pericolo, il Racing Roma Club, a quattro minuti dalla conclusione, mette in cassaforte la seconda vittoria in campionato, dopo quella ottenuta nella seconda giornata con il Prato, per merito di Shahihas, bravo a finalizzare dall’interno dell’area una perentoria progressione di Selvaggio. Gli ultimi minuti di gioco, tutto sommato, non registrano nulla di eclatante. Il Racing Roma Club gestisce con piglio autoritario il duplice vantaggio, si prende una bella rivincita nei confronti dei cugini e rimpingua il proprio bottino in classifica con tre punti di platino.

Antonio Gravante

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Scritto da

Calcio a 5

Trascinato da uno scatenato Razza, autore di una splendida tripletta, il quintetto di Iannaccone riesce nell’impresa di conquistare un prezioso punto in rimonta contro...

Calcio

Un doppio passaggio a vuoto che pesa come un macigno in questa fase della stagione. La squadra neroniana non riesce a ripartire dopo il...

Calcio

Gli episodi condannano alla resa i biancoviola nella sfida esterna con la principale candidata alla vittoria del campionato. La compagine salernitana passa a condurre,...

Ti potrebbero interessare

Calcio

Il quinto e ultimo giro di lancette del recupero accordato dall’arbitro sorride all’Indomita Pomezia nella seconda giornata del Campionato di Promozione. La squadra di...

Calcio

Costretta a fare di necessità virtù, a causa dei cartellini rossi rimediati da Castelluccio e Scibilia, il primo a metà del primo tempo e...

Calcio a 5

Non poteva esserci una scritta più azzeccata sullo striscione che campeggiava a bordo campo. “Senza sacrificio non può esserci vittoria”. Questo è il messaggio...


Copyright © 2023 La Gazzetta Pontina

LA GAZZETTA PONTINA - L'INFORMAZIONE SPORTIVA DEL LITORALE LAZIALE
Autorizzazione del Tribunale Civile di Velletri n. 12/2008 del 29/04/2008
Direttore Responsabile: Antonio Gravante
Proprietario ed editore: SPORT SERVICE di Antonio Gravante
Sede e redazione: Via Luigi Sturzo, 14 - 00040 Pomezia
Email: lagazzettapontina@gmail.com

Realizzazione: SeaMedia

Testi, fotografie, grafica e contenuti inseriti in questo portale non potranno essere copiati, pubblicati, commercializzati, distribuiti, radio o videotrasmessi, da parte di utenti e di terzi in genere, in alcun modo e sotto qualsiasi forma, se non espressamente autorizzati dalla proprietà del sito.