Connect with us

Cosa stai cercando?

Calcio

Il Rodolfo Morandi fa festa nel derby: Atletico Acilia ko

 

Una vittoria proprio sul filo di lana. Il Rodolfo Morandi si aggiudica in pieno recupero il derby lidense con l’Atletico Acilia (3-2), al termine di una gara piuttosto combattuta, centra il primo successo in campionato e rialza le proprie quotazioni stagionali. A decidere l’attesa sfida dell’Anco Marzio è stato Francavillese, il quale ha avuto il merito di trasformare magistralmente un calcio di punizione dal limite dell’area nel terzo minuto dell’extra-time.

La squadra di Di Marco scende in campo senza alcun timore reverenziale e sfiora la marcatura con Andrea Morgante e Alesi. I padroni di casa, al contrario, fanno del cinismo la loro qualità migliore e, poco prima del riposo, sfruttano al meglio un’ingenuità difensiva dei biancorossi e aprono le danze con Di Stefano, il quale trafigge Medei dall’interno dell’area.

Il Rodolfo Morandi, al quarto d’ora della ripresa, allunga nel punteggio con Ferrandu, il quale si inserisce con i tempi giusti tra i difensori rivali, supera Midei con un delizioso colpo da sotto e permette alla propria squadra di acquisire un buon margine di vantaggio. Partita chiusa? Neanche per sogno. L’Atletico Acilia si rimbocca le maniche e, a cavallo della mezzora, ristabilisce l’equilibrio grazie a un micidiale uno-due griffato dai fratelli Andrea e Riccardo Morgante.

Quando ormai la spartizione della posta sembrava il risultato più probabile, il Rodolfo Morandi riesce a piazzare la stoccata da tre punti per merito di Francavillese, il quale trasforma un calcio piazzato con un’esecuzione perfetta, incastra la sfera sotto l’incrocio dei pali, regala alla propria squadra il primo successo in campionato e, di riflesso, costringe i ragazzi di Di Marco ad uscire dal campo con il morale sotto i tacchi per aver incassato una sconfitta proprio a ridosso del triplice fischio.

Antonio Gravante

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Scritto da

Calcio a 5

La formazione del presidente Schiavi debutta nel migliore dei modi nel triangolare, mette in riga al Pala Olgiata la compagine umbra (3-1) e aggancia...

Calcio a 5

Il rapporto tra la società lidense, neopromossa in serie C1, e il suo allenatore si interrompe dopo due stagioni costellate di successi. Il tecnico...

Calcio a 5

La formazione capitolina bissa, tra le mura amiche del Pala To Live, la vittoria conseguita in gara-1 contro i castellani (6-5) e accede con...

Ti potrebbero interessare

Calcio

Il quinto e ultimo giro di lancette del recupero accordato dall’arbitro sorride all’Indomita Pomezia nella seconda giornata del Campionato di Promozione. La squadra di...

Calcio

Costretta a fare di necessità virtù, a causa dei cartellini rossi rimediati da Castelluccio e Scibilia, il primo a metà del primo tempo e...

Calcio a 5

Non poteva esserci una scritta più azzeccata sullo striscione che campeggiava a bordo campo. “Senza sacrificio non può esserci vittoria”. Questo è il messaggio...


Copyright © 2023 La Gazzetta Pontina

LA GAZZETTA PONTINA - L'INFORMAZIONE SPORTIVA DEL LITORALE LAZIALE
Autorizzazione del Tribunale Civile di Velletri n. 12/2008 del 29/04/2008
Direttore Responsabile: Antonio Gravante
Proprietario ed editore: SPORT SERVICE di Antonio Gravante
Sede e redazione: Via Luigi Sturzo, 14 - 00040 Pomezia
Email: lagazzettapontina@gmail.com

Realizzazione: SeaMedia

Testi, fotografie, grafica e contenuti inseriti in questo portale non potranno essere copiati, pubblicati, commercializzati, distribuiti, radio o videotrasmessi, da parte di utenti e di terzi in genere, in alcun modo e sotto qualsiasi forma, se non espressamente autorizzati dalla proprietà del sito.