Connect with us

Cosa stai cercando?

Calcio

Il Tor San Lorenzo torna a casa con un punto in tasca

0666 TOR SAN LORENZO Terza Categoria FORTI DANIELE sito

Termina con un emozionante 3-3 la sfida di cartello tra l’Eur Municipio 12 e il Tor San Lorenzo, valida come penultima giornata del girone di ritorno. La formazione tirrenica, reduce dal convincente successo contro lo Sparta Roma, perde così l’ultima chance per riacciuffare la quarta posizione, visto che, con soli tre punti ancora in palio, lo svantaggio nei confronti del Real Tor Tre Teste è rimasto invariato a cinque lunghezze. Costretto a fare di necessità virtù, a causa dell’indisponibilità di molti titolari, mister Bottoni si affida a un classico 4-4-2 e punta tutto sulla coppia d’attacco Arena-Forti. Pur avendo minori motivazioni dei litoranei, l’Eur Municipio parte forte e, dopo soli cinque minuti, passa a condurre per merito di Sigillino, il quale controlla al meglio un lancio dalle retrovie e supera Giancarli proteso in uscita. La reazione del Tor San Lorenzo, comunque, non tarda ad arrivare. I ragazzi del presidente Guiderdone, a metà frazione, pervengono al pareggio con Forti. L’esperto attaccante scatta sul filo del fuorigioco, dribbla il portiere con un pregevole tocco di suola e deposita la sfera nella porta sguarnita. Nei restanti minuti del primo tempo, tutto sommato, non accade nulla di eclatante: le due contendenti si affrontano in prevalenza a centrocampo. Nella ripresa il copione dell’incontro non cambia. Gli ardeatini faticano a sfruttare al meglio le proprie potenzialità offensive e non creano alcun pericolo alla difesa capitolina. L’Eur Municipio 12, al contrario, trova il varco giusto al quarto d’ora e passa per la seconda volta in vantaggio: Ascione, ben appostato nei pressi del secondo palo, non ha alcuna difficoltà a finalizzare una bella azione corale. Sotto di una rete, il Tor San Lorenzo non si scompone, si rimbocca le maniche e pareggia i conti su rigore, drecretato dall’arbitro per un fallo commesso ai danni di Arena. Sul dischetto di presenta capitan Sorani, il quale non lascia via di scampo a Ribichini e carica sotto il profilo emotivo i propri compagni di squadra. Sulle ali dell’entusiasmo per aver ristabilito la parità, il Tor San Lorenzo aumenta il pressing offensivo e. alla mezzora, passa a condurre con Forti, bravo a ricoprire al meglio il ruolo di terminale offensivo di una bella azione impostata sull’asse Arena-D’Aiello. La gioia degli ardeatini, però, dura poco. L’Eur Municipio XII, un minuto più tardi, ristabilisce l’equilibrio con Giorgi, il quale sfrutta una sponda di Ascione e, con un preciso sinistro a incrociare, deposita la sfera alle spalle di Giancarli. Nei restanti minuti di gioco, il Tor San Lorenzo prova generosamente a spostare l’ago della bilancia dalla propria parte. L’occasione più nitida capita ad Arena, il cui tap-in a botta sicura viene deviato accidentalmente da un compagno sulla linea di porta. L’arbitro, di conseguenza, non può fare altro che applicare il regolamento e annullare tale segnatura per off-side. La squadra allenata da Bottoni, di conserguenza, torna a casa con un punto in tasca e, per forza di cose, deve riporre definitivamente nel cassetto i sogni di chiudere la regular-season al quarto posto. Poco male. La partecipazione alla Coppa Provincia è ugualmente in cassaforte.

Mauro Colini

Scritto da

Calcio a 5

La squadra di Iannaccone continua ad avere un rendimento elevatissimo lontano dalle mura amiche del Pala Rosselli, espugna uno dei rettangoli di gioco per...

Tennis

Una vittoria che non fa proprio una grinza. L’allievo dei maestri Passalacqua e Pesoni sfodera il meglio del proprio repertorio sulla terra rossa del...

Calcio a 5

Missione compiuta. La squadra di Lauri espugna il rettangolo di gioco della capolista (1-2), bissa la vittoria conseguita nel confronto diretto dell’andata e rende...

Ti potrebbero interessare

Calcio

Il quinto e ultimo giro di lancette del recupero accordato dall’arbitro sorride all’Indomita Pomezia nella seconda giornata del Campionato di Promozione. La squadra di...

Calcio

Costretta a fare di necessità virtù, a causa dei cartellini rossi rimediati da Castelluccio e Scibilia, il primo a metà del primo tempo e...

Calcio a 5

Non poteva esserci una scritta più azzeccata sullo striscione che campeggiava a bordo campo. “Senza sacrificio non può esserci vittoria”. Questo è il messaggio...


Copyright © 2023 La Gazzetta Pontina

LA GAZZETTA PONTINA - L'INFORMAZIONE SPORTIVA DEL LITORALE LAZIALE
Autorizzazione del Tribunale Civile di Velletri n. 12/2008 del 29/04/2008
Direttore Responsabile: Antonio Gravante
Proprietario ed editore: SPORT SERVICE di Antonio Gravante
Sede e redazione: Via Luigi Sturzo, 14 - 00040 Pomezia
Email: lagazzettapontina@gmail.com

Realizzazione: SeaMedia

Testi, fotografie, grafica e contenuti inseriti in questo portale non potranno essere copiati, pubblicati, commercializzati, distribuiti, radio o videotrasmessi, da parte di utenti e di terzi in genere, in alcun modo e sotto qualsiasi forma, se non espressamente autorizzati dalla proprietà del sito.