Connect with us

Cosa stai cercando?

Calcio

Indomita Pomezia-Aiello, il matrimonio continua

7968 INDOMITA POMEZIA Prima Categoria AIELLO LEONARDO

L’ufficialità è arrivata con qualche giorno di ritardo soltanto per una questione di rispetto tra le due parti. L’Indomita Pomezia e mister Leonardo Aiello, principale artefice del doppio salto, nel giro di soli tre anni, dalla Seconda Categoria alla Promozione del sodalizio pometino, proseguiranno il rapporto di collaborazione con il chiaro intento di fare bella figura anche nella seconda serie calcistica regionale. “Il nostro tecnico resta al centro del nostro progetto – spiega la presidentessa Stefania Padula – . Avevamo raggiunto l’accordo per la prossima stagione pochi giorni dopo la vittoria del Campionato di Prima Categoria, ma abbiamo preferito dare l’opportunità al nostro allenatore di valutare attentamente tutte le offerte. E’ stato vicinissimo anche a una squadra di Lega Pro, ma poi il trasferimento non si è concretizzato. A quel punto abbiamo deciso di mettere tutto nero su bianco e continuare la collaborazione. La prossima stagione, tutto sommato, rappresenta per noi una grande opportunità per farci conoscere nel contesto calcistico regionale. E’ la prima volta nella nostra storia che giochiamo in Promozione. Anche se saremo una matricola, riteniamo di aver raggiunto, grazie a un’oculata programmazione societaria, la giusta maturità ed esperienza per fare bene in un palcoscenico così importante”. La società pometina, per ottemperare agli obblighi federali, disputerà per la prima volta nella sua storia anche il Campionato Juniores Provinciale. “Siamo pronti a fare il definitivo salto di qualità – aggiunge la numero uno rossoverde – . Stiamo allestendo proprio in questi giorni anche la nostra seconda squadra. Per noi si tratta di un enorme impegno sia economico che dal punto di vista delle risorse umane, ma siamo felicissimi di dove siamo arrivati e cercheremo di farci valere su tutti e due i fronti”. Onorato di essere rimasto al timone della squadra, ovviamente, è mister Leonardo Aiello, il quale avrà la possibilità di difendere sul campo il titolo conquistato nella scorsa stagione. “Sono felicissimo di continuare ad allenare l’Indomita Pomezia – precisa il tecnico pometino – . Non vedo l’ora di cominciare la quarta avventura in rossoverde. Sono consapevole che il Campionato di Promozione nasconde parecchie insieme, ma scommetto sulla mia squadra. Ho la fortuna di poter contare su un gruppo piuttosto consolidato. Abbiamo tutte le carte in regola per non pagare lo scotto del salto di categoria e per toglierci delle belle soddisfazioni”. La società pometina, in questi giorni, sta sondando il mercato per ingaggiare alcuni ragazzi in età di Lega e due-tre giocatori di esperienza in grado di fare la differenza nella categoria. “Vogliamo aggiungere al gruppo confermato dalla passata stagione una decina di giovani promettenti e alcuni ragazzi abituati a giocare a livello regionale – conclude Leonardo Aiello – . Confidiamo di avere delle valide alternative in ogni reparto per non trovarci mai in difficoltà durante l’arco del campionato”.

Antonio Gravante

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Scritto da

Calcio a 5

La squadra di Iannaccone continua ad avere un rendimento elevatissimo lontano dalle mura amiche del Pala Rosselli, espugna uno dei rettangoli di gioco per...

Tennis

Una vittoria che non fa proprio una grinza. L’allievo dei maestri Passalacqua e Pesoni sfodera il meglio del proprio repertorio sulla terra rossa del...

Calcio a 5

Missione compiuta. La squadra di Lauri espugna il rettangolo di gioco della capolista (1-2), bissa la vittoria conseguita nel confronto diretto dell’andata e rende...

Ti potrebbero interessare

Calcio

Il quinto e ultimo giro di lancette del recupero accordato dall’arbitro sorride all’Indomita Pomezia nella seconda giornata del Campionato di Promozione. La squadra di...

Calcio

Costretta a fare di necessità virtù, a causa dei cartellini rossi rimediati da Castelluccio e Scibilia, il primo a metà del primo tempo e...

Calcio a 5

Non poteva esserci una scritta più azzeccata sullo striscione che campeggiava a bordo campo. “Senza sacrificio non può esserci vittoria”. Questo è il messaggio...


Copyright © 2023 La Gazzetta Pontina

LA GAZZETTA PONTINA - L'INFORMAZIONE SPORTIVA DEL LITORALE LAZIALE
Autorizzazione del Tribunale Civile di Velletri n. 12/2008 del 29/04/2008
Direttore Responsabile: Antonio Gravante
Proprietario ed editore: SPORT SERVICE di Antonio Gravante
Sede e redazione: Via Luigi Sturzo, 14 - 00040 Pomezia
Email: lagazzettapontina@gmail.com

Realizzazione: SeaMedia

Testi, fotografie, grafica e contenuti inseriti in questo portale non potranno essere copiati, pubblicati, commercializzati, distribuiti, radio o videotrasmessi, da parte di utenti e di terzi in genere, in alcun modo e sotto qualsiasi forma, se non espressamente autorizzati dalla proprietà del sito.