Connect with us

Cosa stai cercando?

Calcio

La Pescatori Ostia cala il tris: Rodolfo Morandi ancora ko

L’atteso derby del X Municipio si colora di gialloverde. La Pescatori Ostia sbanca l’Anco Marzio, mette al tappeto i temuti cugini del Rodolfo Morandi (1-3) e si conferma una delle compagini più in forma del girone. La squadra allenata da Lodi, in virtù di tale exploit, infila il quarto risultato utile consecutivo, balza al quinto posto in classifica e dimostra di avere le giuste credenziali per disputare una stagione da protagonista. Discorso diametralmente inverso, invece, per la squadra del presidente Cannone, che incassa il quarto ko in cinque gare di campionato disputate e, a dispetto dei pronostici della vigilia, si trova relegata al penultimo posto con soltanto tre punti all’attivo. Ma andiamo con ordine.

La Pescatori Ostia scende in campo decisa a giocarsi al meglio le proprie chance e, nei quindici minuti iniziali, va due volte pericolosamente al tiro con Franci e Di Cori, i quali costringono Clazzer a due interventi impegnativi. Il Rodolfo Morandi, piuttosto sornione sino al quel momento, fa del cinismo la sua dote principale e, a metà periodo, capitalizza al massimo la prima occasione propizia con Capodacqua, il quale spezza l’equilibrio con una splendida conclusione dalla lunga distanza e si guadagna gli applausi degli sportivi presenti in tribuna per aver siglato una rete degna decisamente di palcoscenici più prestigiosi. La Pescatori Ostia non si abbatte per l’allungo subito dai cugini, riordina le idee e, al minuto numero trentacinque, pareggia i conti con Sesta, il quale scatta sul filo del fuorigioco, favorito da un passaggio con il classico contagiri di Di Cori, e infila l’incolpevole Clazzer in uscita.

La ripresa inizia sotto il segno dell’equilibrio. La squadra del Borghetto, al quarto d’ora, si trova costretta a rinunciare a una pedina importante del suo scacchiere come Franci, il quale si infortuna seriamente e deve lasciare il rettangolo di gioco. La stracittadina, taccuino alla mano, si decide nelle battute finali. La Pescatori Ostia passa in vantaggio con Marzi, il quale infila dall’interno dell’area Clazzer e sposta l’ago della bilancia dalla parte della sua squadra. Il direttore di gara concede giustamente ben tredici minuti di recupero, a causa delle lunga sospensione del gioco per il grave infortunio di Franci.

Il Rodolfo Morandi getta il cuore oltre l’ostacolo e prova generosamente a rientrare in partita, ma a trovare ancora la via del gol sono i gialloverdi con l’ottimo Di Cori, il quale incastra la sfera sotto l’incrocio dei pali e chiude definitivamente i conti. La Pescatori Ostia, al triplice fischio dell’arbitro, fa esplodere tutta la sua gioia per aver vinto in rimonta la stracittadina del IX Municipio, mentre il Rodolfo Morandi incassa la quarta sconfitta del campionato e, a dispetto delle sua notevole caratura tecnica, si trova costretto a disputare una stagione tutta in salita.

Antonio Gravante
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Scritto da

Padel

I ragazzi guidati da Armenia debuttano nel migliore dei modi in Serie D, infliggono dei passivi piuttosto pesanti alla compagine lidense (3-0) e si...

Padel

La compagine del X Municipio sfrutta al massimo il fattore campo, sbriga in scioltezza la pratica M&M Padel (3-0), incamera tutti e tre i...

Padel

Le ardeatine vincono e convincono contro il Latina Padel Club (3-0), conquistano il massimo della posta in palio e dimostrano di avere tutte le...

Ti potrebbero interessare

Calcio

Il quinto e ultimo giro di lancette del recupero accordato dall’arbitro sorride all’Indomita Pomezia nella seconda giornata del Campionato di Promozione. La squadra di...

Calcio

Costretta a fare di necessità virtù, a causa dei cartellini rossi rimediati da Castelluccio e Scibilia, il primo a metà del primo tempo e...

Calcio a 5

Non poteva esserci una scritta più azzeccata sullo striscione che campeggiava a bordo campo. “Senza sacrificio non può esserci vittoria”. Questo è il messaggio...


Copyright © 2023 La Gazzetta Pontina

LA GAZZETTA PONTINA - L'INFORMAZIONE SPORTIVA DEL LITORALE LAZIALE
Autorizzazione del Tribunale Civile di Velletri n. 12/2008 del 29/04/2008
Direttore Responsabile: Antonio Gravante
Proprietario ed editore: SPORT SERVICE di Antonio Gravante
Sede e redazione: Via Luigi Sturzo, 14 - 00040 Pomezia
Email: lagazzettapontina@gmail.com

Realizzazione: SeaMedia

Testi, fotografie, grafica e contenuti inseriti in questo portale non potranno essere copiati, pubblicati, commercializzati, distribuiti, radio o videotrasmessi, da parte di utenti e di terzi in genere, in alcun modo e sotto qualsiasi forma, se non espressamente autorizzati dalla proprietà del sito.