Connect with us

Cosa stai cercando?

Calcio

La W3 Roma Team prolunga la serie-sì: Ostiantica ko

Colpaccio riuscito. La W3 Roma Team supera a pieni voti un esame piuttosto difficile. La squadra allenata da Manelli sbanca l’ostico rettangolo di gioco dell’Aldobrandini, mette al tappeto la temuta Ostiantica (1-3), bissa la vittoria conseguita nel turno precedente contro il C.S. Primavera e prosegue con piglio autoritario l’ascesa verso le sfere nobili della graduatoria.

I rosanero aprono le danze al quarto d’ora per merito di Pensabene, il quale intercetta una corta respinta di un difensore lidense, a seguito di un tiro dal limite di Matteo Troccoli, prende la mira e incastra la sfera nell’angolino basso alla sinistra di Coppotelli. La W3 Roma Team, a metà periodo, allunga nel punteggio direttamente su calcio piazzato. Lo specialista Mazzesi sorprende dai venti metri Coppotelli con la complicità di una fortuita deviazione di un giocatore posizionato in barriera.

L’Ostiantica, a quel punto, ha una generosa reazione e, intorno alla mezzora, sfiora la marcatura su palla inattiva. Alesi si incarica della battuta di una punizione dalla trequarti campo, indirizza il pallone sotto la traversa con una splendida parabola a giro, ma Hoffmann si conferma all’altezza della situazione e si rifugia in corner con un prodigioso intervento in tuffo. La ripresa si apre con un’azione importante dei rosanero: Damiani prova ad anticipare Coppotelli, a seguito di un retropassaggio avventato di un difensore di casa, ma il suo intervento in estirada termina di poco sul fondo.

La formazione allenata da Cerrai, pungolata nell’orgoglio, avanza il raggio d’azione e, al quarto d’ora, va vicinissima alla marcatura con Colluccini, il quale colpisce il palo esterno dalla lunga distanza. L’Ostiantica continua ad attaccare a testa bassa. La W3 Roma Team, dal canto suo, agevolata nel proprio compito dai maggiori spazi concessi dai bianconeri, ha una ghiotta opportunità per calare il tris con Damiani, il quale salta in velocità l’ultimo difensore lidense, si presenta minaccioso a tu per tu con Coppotelli, ma si vede chiudere lo specchio della porta dal bravo portiere di casa.

Trascorrono pochi minuti e i lidensi dimezzano le distanze con Alesi, il quale trafigge Hoffmann con un gran sinistro a incrociare dall’interno dell’area. La squadra di Manelli non si scompone per la rete subita, fa del cinismo la sua qualità migliore, chiude i conti poco dopo la mezzora con De Chiara, bravo a trafiggere Coppotelli con un preciso diagonale, e si attesta al quinto posto in classifica a pari merito con il C.S. Primavera.

Antonio Gravante
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Scritto da

Padel

I ragazzi guidati da Armenia debuttano nel migliore dei modi in Serie D, infliggono dei passivi piuttosto pesanti alla compagine lidense (3-0) e si...

Padel

La compagine del X Municipio sfrutta al massimo il fattore campo, sbriga in scioltezza la pratica M&M Padel (3-0), incamera tutti e tre i...

Padel

Le ardeatine vincono e convincono contro il Latina Padel Club (3-0), conquistano il massimo della posta in palio e dimostrano di avere tutte le...

Ti potrebbero interessare

Calcio

Il quinto e ultimo giro di lancette del recupero accordato dall’arbitro sorride all’Indomita Pomezia nella seconda giornata del Campionato di Promozione. La squadra di...

Calcio

Costretta a fare di necessità virtù, a causa dei cartellini rossi rimediati da Castelluccio e Scibilia, il primo a metà del primo tempo e...

Calcio a 5

Non poteva esserci una scritta più azzeccata sullo striscione che campeggiava a bordo campo. “Senza sacrificio non può esserci vittoria”. Questo è il messaggio...


Copyright © 2023 La Gazzetta Pontina

LA GAZZETTA PONTINA - L'INFORMAZIONE SPORTIVA DEL LITORALE LAZIALE
Autorizzazione del Tribunale Civile di Velletri n. 12/2008 del 29/04/2008
Direttore Responsabile: Antonio Gravante
Proprietario ed editore: SPORT SERVICE di Antonio Gravante
Sede e redazione: Via Luigi Sturzo, 14 - 00040 Pomezia
Email: lagazzettapontina@gmail.com

Realizzazione: SeaMedia

Testi, fotografie, grafica e contenuti inseriti in questo portale non potranno essere copiati, pubblicati, commercializzati, distribuiti, radio o videotrasmessi, da parte di utenti e di terzi in genere, in alcun modo e sotto qualsiasi forma, se non espressamente autorizzati dalla proprietà del sito.