Connect with us

Cosa stai cercando?

Calcio

L’Anzio Calcio fa il colpaccio a Fiano Romano:primo acuto

L’Anzio Calcio si conferma più forte delle assenze nella seconda giornata di campionato. Trascinata dall’esperto Federico Celli, autore di una splendida doppietta nel momento topico del match, la formazione allenata da Guida batte a domicilio il Fiano Romano (2-3) e, in attesa di recuperare la sfida casalinga con la Città di Cerveteri, mette in carniere i primi tre punti stagionali. La gara comincia con un grande brivido per i neroniani: Rizzaro, dopo soltanto un minuto di gioco, si trova costretto a compiere un grande intervento su un colpo di testa di Nardecchia. L’Anzio Calcio, con grande cinismo, sfrutta al massimo la prima vera occasione propizia e sblocca il punteggio al quarto d’ora. L’azione parte da una bella combinazione sulla sinistra tra Bencivenga e Gamboni, poi la palla termina a Capolei, bravo a sua volta a servire nel cuore dell’area De Falco. L’attaccante gentilmente ringrazia, infila da pochi passi Attanasio e carica sotto il profilo emotivo i propri compagni. Successivamente la compagine tirrenica riesce a gestire il ritmo partita e a contenere senza patemi d’animo la controffensiva degli avversari, i quali hanno una buona chance con il solito Nardecchia. La punta prova la conclusione da fuori area, ma Rizzaro risponde presente e fa buona guardia. Il Fiano Romano, poco prima dell’intervallo, trova la forza per pareggiare i conti con Serratore, il quale finalizza una ripartenza impostata da Fiorucci. L’Anzio Calcio, nella prima parte della ripresa, serra i ranghi e riesce ad arginare con efficacia qualsiasi velleità dei rivali di turno. La gara scivola, di conseguenza, sui binari dell’equilibrio. La squadra di Guida, al minuto numero diciotto, trova la giocata giusta per passare di nuovo a condurre per merito di Celli, bravo a infilare Attanasio con un perfetto stacco di testa su azione d’angolo. Dieci minuti dopo è ancora il numero sei portodanzese a conquistare le classiche luci della ribalta. L’ex Pomezia Calcio, a riprova delle sue acclarate doti di tiratore scelto, incastra la sfera sotto l’incrocio dei pali direttamente su calcio piazzato. Si tratta del gol della sicurezza e non è un caso che a firmarlo sia sempre Celli, uno dei giocatori più esperti e di maggiore personalità in campo. Il Fiano Romano non ci sta, si rimbocca le maniche e, a sette minuti dalla conclusione del match, si riporta sotto nel punteggio: Fiorucci dalla destra fa partire un preciso calcio piazzato, Passeri si fa valere in piena area di rigore e infila l’incolpevole Rizzaro. Le battute finali, di conseguenza, sono al cardiopalma. L’Anzio Calcio, però dimostra di avere carattere da vendere, difende con le unghie il minimo vantaggio e corona il classico sogno nel cassetto di centrare la prima vittoria stagionale.

Antonio Gravante

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Scritto da

Calcio

La società del presidente Valle inizia con piglio autoritario la campagna di rafforzamento in vista del prossimo campionato di Eccellenza. Ufficiali gli arrivi dell’attaccante...

Sport vari

Il runner pometino, portacolori dell’Atletica La Sbarra, corona il sogno nel cassetto di diventare profeta in patria. Romano (S.S. Lazio) e Curci (Atletica Studentesca...

Sport vari

L’imbarcazione di Pino Stillitano domina la nona edizione della regata-veleggiata Fiumicino-Nettuno-Fiumicino. Ottima piazza d’onore per 1 Sail di Stefano Casini, completa il podio Geex...

Ti potrebbero interessare

Calcio

Il quinto e ultimo giro di lancette del recupero accordato dall’arbitro sorride all’Indomita Pomezia nella seconda giornata del Campionato di Promozione. La squadra di...

Calcio

Costretta a fare di necessità virtù, a causa dei cartellini rossi rimediati da Castelluccio e Scibilia, il primo a metà del primo tempo e...

Calcio a 5

Non poteva esserci una scritta più azzeccata sullo striscione che campeggiava a bordo campo. “Senza sacrificio non può esserci vittoria”. Questo è il messaggio...


Copyright © 2023 La Gazzetta Pontina

LA GAZZETTA PONTINA - L'INFORMAZIONE SPORTIVA DEL LITORALE LAZIALE
Autorizzazione del Tribunale Civile di Velletri n. 12/2008 del 29/04/2008
Direttore Responsabile: Antonio Gravante
Proprietario ed editore: SPORT SERVICE di Antonio Gravante
Sede e redazione: Via Luigi Sturzo, 14 - 00040 Pomezia
Email: lagazzettapontina@gmail.com

Realizzazione: SeaMedia

Testi, fotografie, grafica e contenuti inseriti in questo portale non potranno essere copiati, pubblicati, commercializzati, distribuiti, radio o videotrasmessi, da parte di utenti e di terzi in genere, in alcun modo e sotto qualsiasi forma, se non espressamente autorizzati dalla proprietà del sito.