Connect with us

Cosa stai cercando?

Calcio

L’Aprilia Racing Club esulta in piena zona Cesarini

La gestione Selvaggio continua a dare i frutti sperati. Dopo aver sbancato con piglio autoritario il rettangolo di gioco del fanalino di coda Anzio Calcio, compagine sempre più vicina al declassamento diretto nel campionato di Eccellenza, l’Aprilia Racing Club supera di stretta misura una generosa Città di Anagni (1-0), si conferma settima forza del girone sardo-laziale e prosegue la rincorsa alla poule-promozione. Costretta a fare di necessità virtù, a seguito delle pesanti assenze degli squalificati Olivera, Luciani e Rosania e degli infortunati De Sousa e Russo, la formazione del presidente Pezone ha avuto il merito di credere sempre nel massimo della posta in palio. Quando ormai il pareggio il risultato più scontato, ci ha pensato Francesco Montella a piegare la resistenza dei generosi rivali di turno e a griffare una vittoria dal peso specifico rilevante sia per il morale che per la classifica.

Dopo una prima mezzora di studio, la squadra guidata da Liberati mette i brividi alle rondinelle con Capuano, il quale lascia abilmente sul posto il diretto marcatore e calcia in porta dall’interno dell’area. L’attento Saglietti, però, fa buona guardia e sbroglia una situazione piuttosto delicata. La replica degli apriliani è immediata. Sugli sviluppi di una rapida ripartenza, il bomber Corvia si presenta minaccioso a tu per tu con Stancampiano, ma si vede negare la gioia del gol dall’estremo difensore ciociaro, bravo a conservare la sua porta inviolata con un intervento dall’elevato coefficiente di difficoltà. In apertura di ripresa si rinnova la sfida nella sfida tra il centravanti biancoceleste e il portiere biancorosso. Anche in questo caso ad avere la meglio è Stancampiano, bravo a neutralizzare la conclusione ravvicinata dell’avversario.

La squadra allenata da Selvaggio, decisa a non fare sconti, alza gradualmente il ritmo e, alla mezzora esatta, sfiora la marcatura con il neoentrato Titone, il quale svetta in area più alto di tutti, sugli sviluppi di una punizione calciata da Patti, ma il suo colpo di testa termina di poco sul fondo. L’Aprilia Racing Club, incitata a gran voce dai propri sostenitori, non si abbatte per l’occasione fallita, chiude la gara in avanti e, in piena zona Cesarini, realizza la rete della vittoria con Montella. L’esperto difensore sfrutta al meglio un calcio d’angolo, trafigge Stancampiano da distanza ravvicinata e permette alla propria squadra di rimanere in corsa per un posto nei play-off.

Antonio Gravante

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Scritto da

Padel

I ragazzi guidati da Armenia debuttano nel migliore dei modi in Serie D, infliggono dei passivi piuttosto pesanti alla compagine lidense (3-0) e si...

Padel

La compagine del X Municipio sfrutta al massimo il fattore campo, sbriga in scioltezza la pratica M&M Padel (3-0), incamera tutti e tre i...

Padel

Le ardeatine vincono e convincono contro il Latina Padel Club (3-0), conquistano il massimo della posta in palio e dimostrano di avere tutte le...

Ti potrebbero interessare

Calcio

Il quinto e ultimo giro di lancette del recupero accordato dall’arbitro sorride all’Indomita Pomezia nella seconda giornata del Campionato di Promozione. La squadra di...

Calcio

Costretta a fare di necessità virtù, a causa dei cartellini rossi rimediati da Castelluccio e Scibilia, il primo a metà del primo tempo e...

Calcio a 5

Non poteva esserci una scritta più azzeccata sullo striscione che campeggiava a bordo campo. “Senza sacrificio non può esserci vittoria”. Questo è il messaggio...


Copyright © 2023 La Gazzetta Pontina

LA GAZZETTA PONTINA - L'INFORMAZIONE SPORTIVA DEL LITORALE LAZIALE
Autorizzazione del Tribunale Civile di Velletri n. 12/2008 del 29/04/2008
Direttore Responsabile: Antonio Gravante
Proprietario ed editore: SPORT SERVICE di Antonio Gravante
Sede e redazione: Via Luigi Sturzo, 14 - 00040 Pomezia
Email: lagazzettapontina@gmail.com

Realizzazione: SeaMedia

Testi, fotografie, grafica e contenuti inseriti in questo portale non potranno essere copiati, pubblicati, commercializzati, distribuiti, radio o videotrasmessi, da parte di utenti e di terzi in genere, in alcun modo e sotto qualsiasi forma, se non espressamente autorizzati dalla proprietà del sito.