Connect with us

Cosa stai cercando?

Calcio

L’Aprilia Racing Club infila la sesta vittoria consecutiva

Una vittoria tira l’altra. L’Aprilia Racing Club sbriga in scioltezza anche la pratica Lanusei (3-0), prolunga a sei giornate la striscia vincente e si conferma, con pieno merito, nella scia della capolista Giugliano, vittoriosa a sua volta, con il classico punteggio all’inglese, nel derby campano contro i cugini della Gladiator. Le rondinelle pigiano subito a fondo il piede sul pedale dell’acceleratore e, dopo quattro minuti, passano già in vantaggio. Il generoso Pezone prova a bissare la rete siglata nel turno precedente a Sassari, ma esalta i riflessi di Palombo, il quale si salva con l’aiuto della traversa. Sulla ribattuta arriva per primo sul pallone il solito Njambe, che non si lascia sfuggire l’occasione propizia, fa centro da pochi passi e indirizza la sfida del “Quinto Ricci” nei binari più congeniali. Lo stesso Pezone, dieci giri di lancette più tardi, si esibisce in un perentorio affondo personale sulla destra, poi si accentra e calcia di sinistro. L’attento Palombo, però, fa buona guardia. La compagine isolana, intorno alla mezz’ora, si rende per la prima volta pericolosa dalle parti di Salvati. L’estremo difensore pontino prima respinge sul palo una conclusione di D’Alessandris, poi blocca il tentativo di Vari da posizione ravvicinata. Anche la ripresa comincia nel segno delle rondinelle. L’ottimo Njambe indossa le vesti di suggeritore e serve perfettamente in profondità Succi, bravo a freddare Palombo proteso in uscita e a far esplodere di gioia i sostenitori apriliani presenti in tribuna. L’Aprilia Racing Club, sulle ali dell’entusiasmo, consolida il vantaggio a metà periodo con il neoentrato Bernardini, il quale capitalizza al massimo un lancio dalle retrovie, deposita la sfera in fondo al sacco e si toglie la soddisfazione di iscrivere anche il proprio nome nel registro dei marcatori pur avendo iniziato la gara dalla panchina. La formazione allenata da Galluzzo, nei restanti minuti di gioco, gestisce in tutta tranquillità il rassicurante vantaggio, rimpingua il proprio bottino in classifica di altri tre punti e si conferma la principale antagonista della corazzata Giugliano.

Antonio Gravante

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Scritto da

Calcio a 5

La formazione di Ostia non riesce a sfruttare al meglio il fattore campo nella classica sfida senza appello, issa bandiera bianca di fronte agli...

Calcio a 5

Sfoderando una prova collettiva senza sbavature, il quintetto del presidente Schiavi sbanca uno dei terreni di gioco più ostici della categoria (2-4) e prosegue...

Calcio a 5

La squadra di Iannaccone tira delle somme più che positive all'esordio assoluto in Serie C1: ottimo settimo posto. Capitan Dei Giudici e soci sono...

Ti potrebbero interessare

Calcio

Il quinto e ultimo giro di lancette del recupero accordato dall’arbitro sorride all’Indomita Pomezia nella seconda giornata del Campionato di Promozione. La squadra di...

Calcio

Costretta a fare di necessità virtù, a causa dei cartellini rossi rimediati da Castelluccio e Scibilia, il primo a metà del primo tempo e...

Calcio a 5

Non poteva esserci una scritta più azzeccata sullo striscione che campeggiava a bordo campo. “Senza sacrificio non può esserci vittoria”. Questo è il messaggio...


Copyright © 2023 La Gazzetta Pontina

LA GAZZETTA PONTINA - L'INFORMAZIONE SPORTIVA DEL LITORALE LAZIALE
Autorizzazione del Tribunale Civile di Velletri n. 12/2008 del 29/04/2008
Direttore Responsabile: Antonio Gravante
Proprietario ed editore: SPORT SERVICE di Antonio Gravante
Sede e redazione: Via Luigi Sturzo, 14 - 00040 Pomezia
Email: lagazzettapontina@gmail.com

Realizzazione: SeaMedia

Testi, fotografie, grafica e contenuti inseriti in questo portale non potranno essere copiati, pubblicati, commercializzati, distribuiti, radio o videotrasmessi, da parte di utenti e di terzi in genere, in alcun modo e sotto qualsiasi forma, se non espressamente autorizzati dalla proprietà del sito.