Connect with us

Cosa stai cercando?

Calcio

L’Aprilia Racing Club sbriga la pratica Insieme Ausonia

Un autentico rullo compressore. La lanciatissima Aprilia Racing Club non conosce ostacoli in questa fase della stagione, strapazza anche l’Insieme Formia (0-4), infila il settimo successo consecutivo e si conferma seconda forza del girone con due lunghezze di ritardo dalla corazzata Giugliano, compagine che grazie alla vittoria conseguita in extremis sulla Vis Artena prosegue il cammino perfetto in campionato.

La compagine del basso Lazio parte bene e, nei primi dieci minuti, va due volte alla conclusione con Minzione e Salvati. Il centrocampista non inquadra di poco lo spazio delimitato dai tre legni, mentre l’attaccante si esibisce in un sontuoso colpo di tacco, a seguito di un cross dalla destra di Padovano, ma Salvati risponde presente e blocca la sfera con sicurezza. Le rondinelle replicano ai tirrenici, intorno al quarto d’ora, con i soliti Succi e Njambe, i quali si vedono respingere le rispettive conclusioni dall’attento Zizzania.

La squadra del presidente Pezone chiude la prima frazione in avanti e, negli ultimi giri di orologio, realizza due reti. A sbloccare il risultato è Falasca, cinico a capitalizzare al massimo un assist di Njambe e a fare centro da pochi passi. La seconda marcatura biancoceleste, invece, porta la firma dello stesso Njambe. Il bomber camerunense gira in fondo al sacco un cross del baby Bernardini (classe 2002) e permette alla sua squadra di andare al riposo con una dote di due reti di vantaggio.

La formazione allenata da Galluzzo prosegue nel proprio monologo nel corso della ripresa e, a metà periodo, rimpingua il bottino di gol con la seconda rete personale di Falasca, bravo a infilare nuovamente Zizzania con un preciso colpo di testa. Le rondinelle, dopo la mezz’ora, arrotondano il punteggio con lo scatenato Bernardini, il quale iscrive il proprio nome nel tabellino al termine di una perentoria azione personale e si conferma un giocatore molto interessante in ottica futura.

L’Aprilia Racing Club, nelle battute finali del match, gestisce al meglio la situazione favorevole, si toglie la soddisfazione di concludere la gara con la porta inviolata e prosegue sulle ali dell’entusiasmo il cammino stagionale.

Antonio Gravante
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Scritto da

Calcio a 5

Trascinato da uno scatenato Razza, autore di una splendida tripletta, il quintetto di Iannaccone riesce nell’impresa di conquistare un prezioso punto in rimonta contro...

Calcio

Un doppio passaggio a vuoto che pesa come un macigno in questa fase della stagione. La squadra neroniana non riesce a ripartire dopo il...

Calcio

Gli episodi condannano alla resa i biancoviola nella sfida esterna con la principale candidata alla vittoria del campionato. La compagine salernitana passa a condurre,...

Ti potrebbero interessare

Calcio

Il quinto e ultimo giro di lancette del recupero accordato dall’arbitro sorride all’Indomita Pomezia nella seconda giornata del Campionato di Promozione. La squadra di...

Calcio

Costretta a fare di necessità virtù, a causa dei cartellini rossi rimediati da Castelluccio e Scibilia, il primo a metà del primo tempo e...

Calcio a 5

Non poteva esserci una scritta più azzeccata sullo striscione che campeggiava a bordo campo. “Senza sacrificio non può esserci vittoria”. Questo è il messaggio...


Copyright © 2023 La Gazzetta Pontina

LA GAZZETTA PONTINA - L'INFORMAZIONE SPORTIVA DEL LITORALE LAZIALE
Autorizzazione del Tribunale Civile di Velletri n. 12/2008 del 29/04/2008
Direttore Responsabile: Antonio Gravante
Proprietario ed editore: SPORT SERVICE di Antonio Gravante
Sede e redazione: Via Luigi Sturzo, 14 - 00040 Pomezia
Email: lagazzettapontina@gmail.com

Realizzazione: SeaMedia

Testi, fotografie, grafica e contenuti inseriti in questo portale non potranno essere copiati, pubblicati, commercializzati, distribuiti, radio o videotrasmessi, da parte di utenti e di terzi in genere, in alcun modo e sotto qualsiasi forma, se non espressamente autorizzati dalla proprietà del sito.