Connect with us

Cosa stai cercando?

Calcio

Lavinio Campoverde, punto d’oro con la Vigor Perconti

Obiettivo minimo centrato in pieno. Il Lavinio Campoverde spartisce la posta in palio nello scontro diretto con la Vigor Perconti (1-1), dà un seguito sotto il profilo dei risultati alla vittoria ottenuta domenica scorsa al “Villa Claudia” contro il Grifone Gialloverde e ribadisce sul campo di avere le credenziali per tirarsi fuori dalla zona pericolosa della classifica. La gara, statistiche alla mano, si decide nelle battute iniziali. La compagine allenata da Marco D’Ambra, alla prima sortita offensiva, sblocca il punteggio al termine di una lineare giocata per vie verticali. Il generoso Trippa lancia in profondità il bomber Regolanti, il quale scatta abilmente sul filo del fuorigioco, entra minaccioso in area e infila l’incolpevole Trinchera proteso in uscita. La formazione capitolina, due minuti più tardi, va vicina al pareggio in maniera del tutto occasionale: Rante, con un beffardo tiro-cross dalla sinistra, scheggia la parte alta della traversa. La Vigor Perconti, subito dopo, ristabilisce l’equilibrio in campo su calcio di rigore, assegnato dal fischietto di Tivoli per un fallo commesso da Salvini ai danni dello stesso Rante. Sul dischetto si presenta Carnevali, il quale non lascia alcuna via di scampo a Scarsella. Il Lavinio Campoverde, a metà periodo, si vede voltare le spalle dalla dea bendata: Giannone, direttamente su punizione dai venticinque metri, colpisce in pieno la traversa. Successivamente le due contendenti si affrontano a viso aperto, provano a sfruttare al meglio le proprie caratteristiche tecniche, ma non riescono ad impensierire i rispettivi portieri rivali. Il copione della gara non cambia nel corso della ripresa. Il gioco ristagna a lungo nella zona mediana del campo. I pacchetti di difesa vincono nettamente il confronto a distanza con gli avanti rivali e consentono ai propri portieri di limitarsi a svolgere sino al triplice fischio un lavoro di normale amministrazione. Il Lavinio Campoverde, di conseguenza, mette in carniere un altro punto prezioso in ottica salvezza e rimane in piena corsa per il conseguimento dei propri programmi stagionali.

Antonio Gravante

© RIPRODUZIONE RISERVATA  

Scritto da

Padel

I ragazzi guidati da Armenia debuttano nel migliore dei modi in Serie D, infliggono dei passivi piuttosto pesanti alla compagine lidense (3-0) e si...

Padel

La compagine del X Municipio sfrutta al massimo il fattore campo, sbriga in scioltezza la pratica M&M Padel (3-0), incamera tutti e tre i...

Padel

Le ardeatine vincono e convincono contro il Latina Padel Club (3-0), conquistano il massimo della posta in palio e dimostrano di avere tutte le...

Ti potrebbero interessare

Calcio

Il quinto e ultimo giro di lancette del recupero accordato dall’arbitro sorride all’Indomita Pomezia nella seconda giornata del Campionato di Promozione. La squadra di...

Calcio

Costretta a fare di necessità virtù, a causa dei cartellini rossi rimediati da Castelluccio e Scibilia, il primo a metà del primo tempo e...

Calcio a 5

Non poteva esserci una scritta più azzeccata sullo striscione che campeggiava a bordo campo. “Senza sacrificio non può esserci vittoria”. Questo è il messaggio...


Copyright © 2023 La Gazzetta Pontina

LA GAZZETTA PONTINA - L'INFORMAZIONE SPORTIVA DEL LITORALE LAZIALE
Autorizzazione del Tribunale Civile di Velletri n. 12/2008 del 29/04/2008
Direttore Responsabile: Antonio Gravante
Proprietario ed editore: SPORT SERVICE di Antonio Gravante
Sede e redazione: Via Luigi Sturzo, 14 - 00040 Pomezia
Email: lagazzettapontina@gmail.com

Realizzazione: SeaMedia

Testi, fotografie, grafica e contenuti inseriti in questo portale non potranno essere copiati, pubblicati, commercializzati, distribuiti, radio o videotrasmessi, da parte di utenti e di terzi in genere, in alcun modo e sotto qualsiasi forma, se non espressamente autorizzati dalla proprietà del sito.