Connect with us

Cosa stai cercando?

Calcio

L’Unipomezia Virtus chiude in bellezza i test amichevoli

2474 UNIPOMEZIA VIRTUS Eccellenza MANCINI EMANUELE

L’Unipomezia Virtus supera a pieni voti anche l’ultimo test amichevole e arriva con il morale alto allo storico debutto di domenica prossima nel Campionato di Eccellenza. La formazione del presidente Valle fa valere la maggior caratura tecnica, sul manto sintetico dello “Iorio” di Nemi, nei confronti dello Sporting Genzano (1-3) e dimostra di aver trovato la classica quadratura del cerchio, grazie al meticoloso lavoro svolto durante la preparazione dal neotecnico Flavio Catanzani, per cominciare la nuova stagione nel massimo rispetto dei programmi societari stagionali. La squadra castellana guidata dall’esperto Pietropaoli inizia la gara con la giusta carica emotiva e, dopo soltanto sette minuti, passa a condurre grazie a Tovalieri, il quale si fa trovare al posto giusto al momento giusto nel cuore dell’area, gira di testa in fondo al sacco un preciso cross dalla corsia sinistra e si conferma un rinforzo veramente azzeccato. L’Unipomezia Virtus ha una rabbiosa reazione e impiega soltanto quattro giri di lancette per ristabilire l’equilibrio in campo per merito di Mancini, il quale trasforma con freddezza un calcio di rigore decretato dall’arbitro per un fallo commesso ai danni di Italiano. La compagine pometina, nella fase centrale del tempo, prova a scardinare nuovamente il bunker difensivo rivale con due conclusioni dalla distanza. Il generoso Valle, in entrambi i casi, non centra per poco lo spazio delimitato dai tre legni. L’Unipomezia Virtus capovolge del tutto la situazione a suo favore a inizio ripresa con Monteforte, il quale controlla alla perfezione un passaggio dell’ottimo Mancini e, dall’interno dell’area, non lascia alcuna via di scampo all’estremo difensore castellano. Trascorrono pochi minuti e la squadra di Catanzani sfiora il tris con il solito Monteforte. L’ex punta dell’Albalonga si vede negare la gioia della doppietta personale dal bravo portiere avversario, abile ad evitare il peggio con un intervento dal medio coefficiente di difficoltà. Scampato il pericolo, lo Sporting Genzano ha la possibilità di pareggiare i conti su calcio di rigore, decretato dall’arbitro per un fallo commesso dal baby Di Florio ai danni di un avversario. Sul dischetto si presenta lo specialista Trinca, il quale opta per una conclusione di giustezza, ma esalta i riflessi dello stesso Di Florio, bravo a capire le intenzioni dell’ex faro del centrocampo del Pomezia Calcio e a lasciare la sua squadra in vantaggio. L’Unipomezia Virtus, nella fase centrale del tempo, continua a esercitare un maggior predominio territoriale e allunga definitivamente nel punteggio con il solito Italiano, il quale ribadisce in rete, con un comodo tap-in, una conclusione di Nardini respinta dal portiere castellano. Successivamente il ritmo cala vistosamente: le due squadre imbastiscono qualche azione lineare di pregevole fattura, ma non riescono a sfruttare al meglio il proprio potenziale offensivo per la bravura dei rispettivi pacchetti difensivi rivali. L’Unipomezia Virtus, dunque, archivia in bellezza il ciclo di gare amichevoli e dimostra contro una squadra di tutto rispetto come lo Sporting Genzano di essere pronta per il debutto nel Campionato di Eccellenza.

Antonio Gravante

© RIPRODUZIONE RISERVATA   

Scritto da

Calcio a 5

La compagine del presidente Schiavi continua a cullare il sogno promozione. Dopo aver sbancato il rettangolo di gioco della Sanvitese, gli aeroportuali battono a...

Calcio a 5

L’ambiziosa squadra allenata da Gentile sommerge sotto una valanga di gol l’Edilisa (8-1), dà un’ampia dimostrazione della propria forza e conclude la stagione regolare...

Calcio a 5

Il quintetto di Sannino sbriga in scioltezza, tra le mura amiche del "Garbaglia", la pratica Valentia (9-2), si piazza al terzo posto a pari...

Ti potrebbero interessare

Calcio

Il quinto e ultimo giro di lancette del recupero accordato dall’arbitro sorride all’Indomita Pomezia nella seconda giornata del Campionato di Promozione. La squadra di...

Calcio

Costretta a fare di necessità virtù, a causa dei cartellini rossi rimediati da Castelluccio e Scibilia, il primo a metà del primo tempo e...

Calcio a 5

Non poteva esserci una scritta più azzeccata sullo striscione che campeggiava a bordo campo. “Senza sacrificio non può esserci vittoria”. Questo è il messaggio...


Copyright © 2023 La Gazzetta Pontina

LA GAZZETTA PONTINA - L'INFORMAZIONE SPORTIVA DEL LITORALE LAZIALE
Autorizzazione del Tribunale Civile di Velletri n. 12/2008 del 29/04/2008
Direttore Responsabile: Antonio Gravante
Proprietario ed editore: SPORT SERVICE di Antonio Gravante
Sede e redazione: Via Luigi Sturzo, 14 - 00040 Pomezia
Email: lagazzettapontina@gmail.com

Realizzazione: SeaMedia

Testi, fotografie, grafica e contenuti inseriti in questo portale non potranno essere copiati, pubblicati, commercializzati, distribuiti, radio o videotrasmessi, da parte di utenti e di terzi in genere, in alcun modo e sotto qualsiasi forma, se non espressamente autorizzati dalla proprietà del sito.