Connect with us

Cosa stai cercando?

Calcio

Nuova Florida, Svidercoschi non basta: seconda sconfitta

Non conosce mezze misure la Nuova Florida in questo tratto iniziale di campionato. La squadra allenata da Andrea Bussone sfodera una prova collettiva più che positiva al “Bruno Abbatini” di Genzano, ma issa bandiera bianca di fronte alla motivatissima CynthiAlbalonga del neotecnico Tiozzo (2-1) e rimane a quota dodici punti in classifica, frutto di un ruolino di marcia di quattro vittorie e due pareggi in sei giornate disputate.

Nonostante alcune defezioni pesanti, la compagine ardeatina ha un buon approccio alla gara e, al settimo minuto, passa in vantaggio grazie alla rete di Svidercoschi, lesto a sfruttare al massimo un errato retropassaggio della difesa castellana e a infilare Santilli proteso in uscita. I padroni di casa, al quarto d’ora, hanno la possibilità di rimettere le cose a posto a seguito di un calcio di rigore piuttosto contestato da Tamburlani e soci: Angelilli cade a terra a causa di un presunto contatto con Capparella. Il direttore di gara non ha dubbi, vanifica le proteste dei biancorossi e indica il dischetto. Ad incaricarsi della trasformazione è Alessandro, il quale opta per il “cucchiaio”, ma si vede respingere la sfera dalla traversa.

La CynthiAlbalonga, poco più tardi, va pericolosamente alla conclusione con Roberti, che scocca un violento diagonale sul primo palo, ma Giordani si distende in tuffo e si rifugia in corner. La Nuova Florida, poco prima della mezz’ora, riesce a trovare per la seconda volta la via del gol sempre con Svidercoschi, il quale ribadisce in rete una punizione di Giusto respinta da Santilli. L’arbitro, però, annulla per off-side dello stesso marcatore ardeatino. Sotto nel punteggio, la squadra castellana chiude il primo tempo in avanti e, a ridosso dell’intervallo, perviene al pareggio: Alessandro si fa valere sulla corsia sinistra e crossa al centro dell’area per l’accorrente D’Agostino, il quale insacca di destro e manda le due squadre negli spogliatoi in perfetta parità.

I ragazzi di Tiozzo, sostituito in panchina da Di Terlizzi, ribaltano il risultato a proprio favore in apertura di ripresa con Colacicchi, il quale svetta in area più alto di tutti, sugli sviluppi di un cross dalla sinistra, e infila Giordani nei pressi del secondo palo. La squadra ardeatina contesta tale marcatura per un presunto fallo commesso ai danni Capparella, ma il direttore di gara non è dello stesso parere e fa riprendere il gioco dal centro del campo. La CynthiAlbalonga, subito dopo, sfiora due volte il tris nella stessa azione: Giordani prima si oppone alla conclusione dal limite di D’Agostino, poi ribatte il tiro da distanza ravvicinata di Barbarossa.

Scampato il pericolo, la squadra di Bussone va vicinissima la pareggio con Oliana, il quale gira di testa da posizione più che favorevole un corner calciato da Capparella, ma non inquadra di poco lo specchio della porta. I biancorossi continuano a spingersi in avanti, ma non riescono a trovare la stoccata vincente. L’ultima emozione di registra in pieno recupero. I castellani sfiorano il tris con D’Agostino, il quale si incarica di battere una punizione dalla destra, la palla impatta su un giocatore posizionato in barriera e termina sul palo.

Poi non accade più nulla sino al triplice fischio. La Nuova Florida, di conseguenza, paga dazio a Genzano, ma esce dal campo decisamente a testa alta. Capitan Giordani e soci hanno dimostrato, contro un’avversaria di notevole caratura tecnica, di avere i mezzi per disputare una stagione in perfetta linea con i programmi societari.

Antonio Gravante

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Scritto da

Padel

I ragazzi guidati da Armenia debuttano nel migliore dei modi in Serie D, infliggono dei passivi piuttosto pesanti alla compagine lidense (3-0) e si...

Padel

La compagine del X Municipio sfrutta al massimo il fattore campo, sbriga in scioltezza la pratica M&M Padel (3-0), incamera tutti e tre i...

Padel

Le ardeatine vincono e convincono contro il Latina Padel Club (3-0), conquistano il massimo della posta in palio e dimostrano di avere tutte le...

Ti potrebbero interessare

Calcio

Il quinto e ultimo giro di lancette del recupero accordato dall’arbitro sorride all’Indomita Pomezia nella seconda giornata del Campionato di Promozione. La squadra di...

Calcio

Costretta a fare di necessità virtù, a causa dei cartellini rossi rimediati da Castelluccio e Scibilia, il primo a metà del primo tempo e...

Calcio a 5

Non poteva esserci una scritta più azzeccata sullo striscione che campeggiava a bordo campo. “Senza sacrificio non può esserci vittoria”. Questo è il messaggio...


Copyright © 2023 La Gazzetta Pontina

LA GAZZETTA PONTINA - L'INFORMAZIONE SPORTIVA DEL LITORALE LAZIALE
Autorizzazione del Tribunale Civile di Velletri n. 12/2008 del 29/04/2008
Direttore Responsabile: Antonio Gravante
Proprietario ed editore: SPORT SERVICE di Antonio Gravante
Sede e redazione: Via Luigi Sturzo, 14 - 00040 Pomezia
Email: lagazzettapontina@gmail.com

Realizzazione: SeaMedia

Testi, fotografie, grafica e contenuti inseriti in questo portale non potranno essere copiati, pubblicati, commercializzati, distribuiti, radio o videotrasmessi, da parte di utenti e di terzi in genere, in alcun modo e sotto qualsiasi forma, se non espressamente autorizzati dalla proprietà del sito.