Connect with us

Cosa stai cercando?

Calcio

Pomezia Calcio da applausi: finalissima play-off ipotecata

Smaltita l’amarezza per aver fallito il salto di categoria nei play-off regionali, il Pomezia Calcio comincia con piglio autoritario il cammino nella fase nazionale, regola con il punteggio all’inglese il Cittadella Vis Modena (2-0) e mette una seria ipoteca sull’accesso alla finalissima. A griffare la preziosa vittoria, come al solito, ci pensa la premiata Ditta Teti & Massella, cinica a piazzare un micidiale uno-due nelle battute iniziali della gara. Consapevoli dell’importanza della posta in palio, i ragazzi di Scaricamazza prendono subito in mano il pallino del gioco e, al secondo minuto, sbloccano il punteggio per merito di Teti, il quale vince nettamente il duello aereo con il diretto marcatore nel cuore dell’area, gira di testa in rete un preciso cross dalla destra di Massella e fa esplodere di gioia il numeroso pubblico di fede rossoblù presente in tribuna al Comunale di via Varrone. Il Pomezia Calcio non molla la presa e, pochi giri di orologio più tardi, realizza la rete del raddoppio con il solito Massella, bravo a correggere in rete, con un comodo tap-in nei pressi del secondo palo, un passaggio con il classico contagiri dello scatenato Oi. I ragazzi del presidente Bizzaglia continuano a esprimersi ai massimi livelli e, a metà periodo, sfiorano il tris con Massella. Il centravanti calcia di collo pieno dall’interno dell’area, ma si vede negare la gioia del gol dal palo a portiere battuto. Successivamente l’occasione giusta per calare il tris capita a Teti, il quale si presenta a tu per tu con Chiossi, favorito da una splendida verticalizzazione di Otero, ma si fa ipnotizzare dall’estremo difensore avversario. L’ultima azione degna di nota del primo tempo è di marca emiliana: Galanti, da pochi passi, spedisce sul fondo un assist di Rocchi. La formazione di Scaricamazza, dopo l’intervallo, gestisce al meglio la situazione favorevole, ma getta alle ortiche delle buone ripartenze per consolidare il vantaggio. Una grande chance capita a Cano, il quale calibra male il pallonetto con Chiossi proteso in uscita. Il Cittadella Vis Modena, nelle battute finali del match, prova a limitare quantomeno i danni, ma si vede voltare le spalle dalla dea bendata: Gobbi colpisce in pieno il palo. Il Pomezia Calcio, di conseguenza, tira un lungo sospiro di sollievo per via dello scampato pericolo, ottiene una preziosa vittoria all’inglese e, di conseguenza, arriva con il morale alto al return-match di domenica prossima in terra emiliana.

Antonio Gravante

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Scritto da

Calcio a 5

La società lidense affida il timone della squadra, dopo la separazione consensuale con Fantozzi, all'ex tecnico dell'Under 21 de La Pisana: "Prometto il massimo...

Calcio a 5

Il quintetto del presidente Schiavi paga dazio in Toscana, chiude al secondo posto il triangolare e non riesce a conquistare il pass per l’ultimo...

Calcio a 5

Il quintetto del presidente Cirillo si inchina alla distanza, nella splendida cornice del Pala Cattani di Faenza, alla compagine siciliana. I capitolini partono forte...

Ti potrebbero interessare

Calcio

Il quinto e ultimo giro di lancette del recupero accordato dall’arbitro sorride all’Indomita Pomezia nella seconda giornata del Campionato di Promozione. La squadra di...

Calcio

Costretta a fare di necessità virtù, a causa dei cartellini rossi rimediati da Castelluccio e Scibilia, il primo a metà del primo tempo e...

Calcio a 5

Non poteva esserci una scritta più azzeccata sullo striscione che campeggiava a bordo campo. “Senza sacrificio non può esserci vittoria”. Questo è il messaggio...


Copyright © 2023 La Gazzetta Pontina

LA GAZZETTA PONTINA - L'INFORMAZIONE SPORTIVA DEL LITORALE LAZIALE
Autorizzazione del Tribunale Civile di Velletri n. 12/2008 del 29/04/2008
Direttore Responsabile: Antonio Gravante
Proprietario ed editore: SPORT SERVICE di Antonio Gravante
Sede e redazione: Via Luigi Sturzo, 14 - 00040 Pomezia
Email: lagazzettapontina@gmail.com

Realizzazione: SeaMedia

Testi, fotografie, grafica e contenuti inseriti in questo portale non potranno essere copiati, pubblicati, commercializzati, distribuiti, radio o videotrasmessi, da parte di utenti e di terzi in genere, in alcun modo e sotto qualsiasi forma, se non espressamente autorizzati dalla proprietà del sito.