Connect with us

Cosa stai cercando?

Calcio

Real Torvajanica, ennesimo show: manita al Montedoro

Una vittoria schiacciante. L’ennesima di una stagione sino a questo momento praticamente perfetta. La capolista Real Torvajanica sbriga, con estrema disinvoltura, anche la pratica Montedoro (5-0), colleziona l’ottava vittoria consecutiva e si conferma a punteggio pieno in vetta alla classifica con sei lunghezze di vantaggio nei confronti della Pro Calcio Nettuno, compagine che in questo turno ha osservato uno stop forzato previsto dal calendario.

Costretto a rinunciare al prezioso apporto del bomber Fieni, indisponibile a causa di un lieve infortunio, mister Maurizio Maiocchetti impiega come “falso nueve” Gallo, supportato sulle corsie esterne dai soliti Ionescu e Del Prete. La sua scelta, come al solito, si rivela azzeccata. La compagine bianconera prende subito in mano il pallino del gioco e, all’ottavo giro di orologio, sblocca il punteggio grazie a una splendida giocata lineare. L’azione parte dai piedi di Del Prete, il quale salta un avversario e crossa al centro dell’area, Pellegrini con grande sagacia tattica fa ottimamente da velo e premia il movimento di Gallo. Il numero nove, a sua volta, si fa trovare al posto giusto al momento giusto, trafigge l’estremo difensore capitolino e si toglie la soddisfazione di siglare la quarta rete personale stagionale.

Il Real Torvajanica non molla la presa e, poco più tardi, concede il bis su calcio di rigore, decretato dall’arbitro per un fallo commesso ai danni di Del Prete. Ad incaricarsi della trasformazione, come al solito, è Marrocco, il quale fa centro con una perfetta esecuzione a incrociare e indirizza ulteriormente in discesa la sfida del “Maniscalco”. La formazione del binomio La Grassa-Bernardi continua a esprimersi al meglio delle proprie potenzialità e, poco prima della mezz’ora, va a segno per la terza volta con Vallesi, il quale approfitta di uno stop piuttosto approssimativo di uno dei due difensori centrali, sugli sviluppi di un lungo lancio dalle retrovie di Giacoia, si presenta a tu per tu con il portiere rivale e deposita la sfera in fondo al sacco con un calibrato pallonetto.

Il Real Torvajanica, in chiusura di tempo, beneficia di un secondo penalty di giornata, questa volta a seguito di un fallo commesso ai danni di Ionescu. Lo specialista Marrocco, con grande altruismo, lascia calciare Del Prete, il quale non sbaglia dagli undici metri e consente alla sua squadra di andare al riposo con l’intero bottino già chiuso a doppia mandata in cassaforte.

La capolista prosegue nel proprio monologo nella ripresa e ha la possibilità di calare il pokerissimo su rigore. Questa volta, però, Marrocco sbaglia l’impatto con il pallone e fallisce clamorosamente il bersaglio grosso. La squadra di Maiocchetti continua a esercitare un maggior predominio territoriale e, a metà periodo, riesce a rimpinguare il proprio bottino con lo stesso Marrocco. L’esperto centrocampista trasforma magistralmente un calcio piazzato, incastra la sfera sotto l’incrocio dei pali, si fa perdonare dell’errore commesso in precedenza dal dischetto e consente alla sua squadra di archiviare con una vittoria piuttosto rotonda anche l’ottava giornata di campionato.

Antonio Gravante

© RIPRODUZIONE RISERVATA   

Scritto da

Calcio

La società del presidente Valle inizia con piglio autoritario la campagna di rafforzamento in vista del prossimo campionato di Eccellenza. Ufficiali gli arrivi dell’attaccante...

Sport vari

Il runner pometino, portacolori dell’Atletica La Sbarra, corona il sogno nel cassetto di diventare profeta in patria. Romano (S.S. Lazio) e Curci (Atletica Studentesca...

Sport vari

L’imbarcazione di Pino Stillitano domina la nona edizione della regata-veleggiata Fiumicino-Nettuno-Fiumicino. Ottima piazza d’onore per 1 Sail di Stefano Casini, completa il podio Geex...

Ti potrebbero interessare

Calcio

Il quinto e ultimo giro di lancette del recupero accordato dall’arbitro sorride all’Indomita Pomezia nella seconda giornata del Campionato di Promozione. La squadra di...

Calcio

Costretta a fare di necessità virtù, a causa dei cartellini rossi rimediati da Castelluccio e Scibilia, il primo a metà del primo tempo e...

Calcio a 5

Non poteva esserci una scritta più azzeccata sullo striscione che campeggiava a bordo campo. “Senza sacrificio non può esserci vittoria”. Questo è il messaggio...


Copyright © 2023 La Gazzetta Pontina

LA GAZZETTA PONTINA - L'INFORMAZIONE SPORTIVA DEL LITORALE LAZIALE
Autorizzazione del Tribunale Civile di Velletri n. 12/2008 del 29/04/2008
Direttore Responsabile: Antonio Gravante
Proprietario ed editore: SPORT SERVICE di Antonio Gravante
Sede e redazione: Via Luigi Sturzo, 14 - 00040 Pomezia
Email: lagazzettapontina@gmail.com

Realizzazione: SeaMedia

Testi, fotografie, grafica e contenuti inseriti in questo portale non potranno essere copiati, pubblicati, commercializzati, distribuiti, radio o videotrasmessi, da parte di utenti e di terzi in genere, in alcun modo e sotto qualsiasi forma, se non espressamente autorizzati dalla proprietà del sito.