Connect with us

Cosa stai cercando?

Calcio

Unipomezia, pronto riscatto: vittoria e secondo posto

Fermamente intenzionata a sfruttare al massimo il fattore campo per riprendere la retta via dopo il ko incassato nel derby pometino per mano di una quadrata Indomita Pomezia, una motivatissima Unipomezia sbriga con una rete per tempo la pratica IV Municipio (2-0), si attesta a quota sei punti in classifica e si porta a una sola lunghezza dalla lanciatissima capolista C.S. Primavera, compagine che in questo turno si è tolta la soddisfazione di vincere e convincere contro l’ambizioso Anzio Calcio. I pometini partono subito forte e, al secondo minuto, sfiorano la marcatura: Lupi crossa in area dalla corsia sinistra e, con la complicità di una deviazione di un difensore capitolino, colpisce la traversa. Sulla ribattuta il primo ad arrivare sul pallone è Morbidelli, il quale non riesce a piazzare il tap-in vincente. Lo stesso Lupi, poco più tardi, ha una buona chance sugli sviluppi di un cross di Chialastri, colpisce di testa da distanza favorevole, ma esalta i riflessi di Luciani, bravo a sventare la minaccia con una provvidenziale deviazione in angolo. La compagine del presidente Valle continua a fare la partita e, a metà tempo, sblocca il punteggio con il bomber Rossi, il quale prende abilmente il tempo al diretto marcatore nel cuore dell’area, gira in fondo al sacco un preciso cross dalla destra di Suffer e indirizza in discesa il match del Comunale. I pometini, intorno alla mezz’ora, mettono nuovamente in apprensione il pacchetto arretrato rivale: Binaco entra in area dalla destra, opta per la soluzione di potenza, ma trova la risposta di Damiano Fabiani, il quale non si lascia sorprendere ed evita il peggio. In chiusura di tempo si registrano due azioni degne di nota. Una per parte. Il IV Municipio va vicino al pareggio con Catapano: Bardoscia blocca la sfera con un bell’intervento in tuffo. L’Unipomezia, invece, getta alle ortiche una ghiotta opportunità con Rossi. L’ex attaccante del Sora, a dispetto delle sue comprovate doti di bomber di razza, spedisce clamorosamente la sfera sopra la traversa a tu per tu con Damiano Fabiani. La squadra di Scudieri comincia la ripresa con la giusta carica psicologica e, al settimo minuto, consolida il vantaggio con Sevieri, cinico a ribadire in fondo al sacco una conclusione di Rossi respinta dall’estremo difensore capitolino. La formazione pometina, a metà periodo, va vicinissima al tris con Danieli, il quale colpisce la traversa direttamente su calcio da fermo. Successivamente i rossoblù alzano leggermente il piede dal pedale dell’acceleratore e permettono ai rivali di turno di spingersi in avanti con maggiore continuità. I ragazzi di Lo Monaco sfiorano la marcatura con Mortaroli, il quale salta anche Bardoscia proteso in uscita, ma si allunga troppo il pallone e non riesce a centrare lo specchio della porta da posizione piuttosto defilata. I capitolini, in piena zona Cesarini, si costruiscono i presupposti per limitare quantomeno il passivo con Giordano, il quale dribbla anche il portiere e calcia a botta sicura, ma Fè respinge la sfera nei pressi della linea di porta e consente alla sua squadra di ottenere un successo rotondo che fa soprattutto morale in vista dei prossimi impegni previsti dal calendario.

Antonio Gravante

© RIPRODUZIONE RISERVATA  

Scritto da

Calcio

La società del presidente Valle inizia con piglio autoritario la campagna di rafforzamento in vista del prossimo campionato di Eccellenza. Ufficiali gli arrivi dell’attaccante...

Sport vari

Il runner pometino, portacolori dell’Atletica La Sbarra, corona il sogno nel cassetto di diventare profeta in patria. Romano (S.S. Lazio) e Curci (Atletica Studentesca...

Sport vari

L’imbarcazione di Pino Stillitano domina la nona edizione della regata-veleggiata Fiumicino-Nettuno-Fiumicino. Ottima piazza d’onore per 1 Sail di Stefano Casini, completa il podio Geex...

Ti potrebbero interessare

Calcio

Il quinto e ultimo giro di lancette del recupero accordato dall’arbitro sorride all’Indomita Pomezia nella seconda giornata del Campionato di Promozione. La squadra di...

Calcio

Costretta a fare di necessità virtù, a causa dei cartellini rossi rimediati da Castelluccio e Scibilia, il primo a metà del primo tempo e...

Calcio a 5

Non poteva esserci una scritta più azzeccata sullo striscione che campeggiava a bordo campo. “Senza sacrificio non può esserci vittoria”. Questo è il messaggio...


Copyright © 2023 La Gazzetta Pontina

LA GAZZETTA PONTINA - L'INFORMAZIONE SPORTIVA DEL LITORALE LAZIALE
Autorizzazione del Tribunale Civile di Velletri n. 12/2008 del 29/04/2008
Direttore Responsabile: Antonio Gravante
Proprietario ed editore: SPORT SERVICE di Antonio Gravante
Sede e redazione: Via Luigi Sturzo, 14 - 00040 Pomezia
Email: lagazzettapontina@gmail.com

Realizzazione: SeaMedia

Testi, fotografie, grafica e contenuti inseriti in questo portale non potranno essere copiati, pubblicati, commercializzati, distribuiti, radio o videotrasmessi, da parte di utenti e di terzi in genere, in alcun modo e sotto qualsiasi forma, se non espressamente autorizzati dalla proprietà del sito.