Connect with us

Cosa stai cercando?

Calcio

Unipomezia, terzo ko di fila: il Civitavecchia fa il blitz

Un’altra sconfitta. La terza consecutiva. L’Unipomezia delude le aspettative della vigilia anche alla ripresa delle ostilità dopo la lunga sosta prevista dal calendario per le festività pasquali e per la disputa del Torneo delle Regioni, si arrende in casa a un motivatissimo Civitavecchia (0-1), che a sua volta conquista tre punti preziosi in ottica salvezza, e si avvia a concludere il campionato in una posizione di classifica nettamente inferiore ai programmi stagionali.

La formazione allenata da Scorsini scende in campo senza alcun timore reverenziale e, dopo tredici minuti, sfiora la marcatura con Cedeno, il quale prova a sfruttare al meglio un assist di Nuti, ma la sua conclusione si stampa sul palo della porta custodita da Esposito. La squadra del presidente Valle, nella fase centrale del tempo, ha una ghiotta possibilità di spezzare l’equilibrio con Morelli. L’esperto attaccante, servito alla perfezione da Ramceski, spedisce clamorosamente la sfera sul fondo da distanza ravvicinata.

Dopo l’intervallo, il Civitavecchia si mostra più propositivo e si fa preferire ai pometini, ma si vede voltare due volte le spalle dalla dea bendata. Prima Vittorini costringe Esposito a salvarsi con l’aiuto del palo, poi Nuti colpisce il terzo legno di giornata per i portuali. L’Unipomezia, nei minuti seguenti, prova a reagire e va vicinissima al vantaggio con capitan Valle, il quale si presenta minaccioso in area, agevolato nel proprio compito da una disattenzione difensiva della squadra di Scorsini, ma coglie in pieno il palo con Tomarelli proteso in uscita.

La sfida del Comunale si sblocca due minuti più tardi. Il Citavecchia applica alla lettera la famosa legge non scritta del calcio “gol mangiato, gol subito” e passa a condurre con lo sgusciante Vittorini, il quale scatta abilmente in contropiede, infila l’incolpevole Esposito e carica sotto il profilo emotivo i propri compagni. L’Unipomezia, nella seconda parte della ripresa, prova generosamente a rientrare in partita, ma non riesce a scardinare il bunker difensivo rivale e, per forza di cosa, si trova costretta a prolungare ulteriormente la striscia negativa in campionato.

Antonio Gravante

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Scritto da

Padel

I ragazzi guidati da Armenia debuttano nel migliore dei modi in Serie D, infliggono dei passivi piuttosto pesanti alla compagine lidense (3-0) e si...

Padel

La compagine del X Municipio sfrutta al massimo il fattore campo, sbriga in scioltezza la pratica M&M Padel (3-0), incamera tutti e tre i...

Padel

Le ardeatine vincono e convincono contro il Latina Padel Club (3-0), conquistano il massimo della posta in palio e dimostrano di avere tutte le...

Ti potrebbero interessare

Calcio

Il quinto e ultimo giro di lancette del recupero accordato dall’arbitro sorride all’Indomita Pomezia nella seconda giornata del Campionato di Promozione. La squadra di...

Calcio

Costretta a fare di necessità virtù, a causa dei cartellini rossi rimediati da Castelluccio e Scibilia, il primo a metà del primo tempo e...

Calcio a 5

Non poteva esserci una scritta più azzeccata sullo striscione che campeggiava a bordo campo. “Senza sacrificio non può esserci vittoria”. Questo è il messaggio...


Copyright © 2023 La Gazzetta Pontina

LA GAZZETTA PONTINA - L'INFORMAZIONE SPORTIVA DEL LITORALE LAZIALE
Autorizzazione del Tribunale Civile di Velletri n. 12/2008 del 29/04/2008
Direttore Responsabile: Antonio Gravante
Proprietario ed editore: SPORT SERVICE di Antonio Gravante
Sede e redazione: Via Luigi Sturzo, 14 - 00040 Pomezia
Email: lagazzettapontina@gmail.com

Realizzazione: SeaMedia

Testi, fotografie, grafica e contenuti inseriti in questo portale non potranno essere copiati, pubblicati, commercializzati, distribuiti, radio o videotrasmessi, da parte di utenti e di terzi in genere, in alcun modo e sotto qualsiasi forma, se non espressamente autorizzati dalla proprietà del sito.