Connect with us

Cosa stai cercando?

Calcio

Virtus Nettuno, tris servito all’Indomita Pomezia

La Virtus Nettuno fa valere la maggiore caratura tecnica nell’amichevole del “Selva dei Pini” contro l’Indomita Pomezia (0-3), compagine che si presenterà, nel mese di settembre, ai nastri di partenza del Campionato di Promozione dopo la meritata vittoria, conseguita nella scorsa stagione, del girone G di Prima Categoria. La compagine pometina, per l’occasione, si trova costretta a fare di necessità virtù e, a seguito della defezione della coppia Cristofari-Mariani, propone in avanti i baby Cariello e Medei, i quali hanno dimostrato anche in questa circostanza di avere la stoffa per fare strada nel panorama calcistico dilettantistico.

La prima azione degna di nota della gara è della squadra allenata da Aiello, che sfiora la marcatura proprio con Cariello. La punta giallonera elude la trappola del fuorigioco attuata dagli avversari e calcia in corsa dai diciotto metri con il portiere proteso in uscita. Ma non è fortunata nella circostanza. La sua conclusione a incrociare si stampa sulla base del palo più lontano. Scampato il pericolo, la Virtus Nettuno guadagna metri preziosi nella zona mediana del campo e, poco dopo della mezzora, sblocca il punteggio con Raponi, il quale gira in fondo al sacco un preciso cross dalla sinistra di Lauri, bravo a sua volta a trasformare l’azione da difensiva in offensiva e a servire al compagno un pallone da spingere comodamente in fondo al sacco.

La squadra di Panicci, nelle battute iniziali della ripresa, raddoppia per merito del neoentrato Caronti, cinico a ribadire in fondo al sacco, da pochi passi, una punizione dal vertice destro dell’area calciata da Fischetti e non trattenuta da Spina. La Virtus Nettuno, poco più tardi, va vicina al tris con Gattamelata, il quale colpisce in pieno la traversa dal limite dell’area. La squadra nettunese, alla mezzora esatta, rimpingua il bottino di gol con il bomber Vantaggiato, il quale scatta abilmente sul filo del fuorigioco, entra in area e infila Falasconi con una splendida conclusione dal basso in alto.

La formazione pometina, nei restanti minuti di gioco, prova generosamente a siglare quantomeno la classica rete della bandiera, ma non riesce a trovare la giocata giusta per scardinare la solida retroguardia nettunese. La Virtus Nettuno, dunque, centra una vittoria molto importante per il morale e, grazie alla comprovata sagacia tattica di mister Panicci, dimostra di poter far leva su un impianto di gioco piuttosto collaudato. L’Indomita Pomezia, di riflesso, incassa una netta sconfitta nelle proporzioni. Ma non è il caso di fare drammi. Bacchiocchi e compagni proprio in questi giorni stanno sostenendo la fase più dura della preparazione.

Antonio Gravante

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

Scritto da

Calcio a 5

La formazione del presidente Schiavi debutta nel migliore dei modi nel triangolare, mette in riga al Pala Olgiata la compagine umbra (3-1) e aggancia...

Calcio a 5

Il rapporto tra la società lidense, neopromossa in serie C1, e il suo allenatore si interrompe dopo due stagioni costellate di successi. Il tecnico...

Calcio a 5

La formazione capitolina bissa, tra le mura amiche del Pala To Live, la vittoria conseguita in gara-1 contro i castellani (6-5) e accede con...

Ti potrebbero interessare

Calcio

Il quinto e ultimo giro di lancette del recupero accordato dall’arbitro sorride all’Indomita Pomezia nella seconda giornata del Campionato di Promozione. La squadra di...

Calcio

Costretta a fare di necessità virtù, a causa dei cartellini rossi rimediati da Castelluccio e Scibilia, il primo a metà del primo tempo e...

Calcio a 5

Non poteva esserci una scritta più azzeccata sullo striscione che campeggiava a bordo campo. “Senza sacrificio non può esserci vittoria”. Questo è il messaggio...


Copyright © 2023 La Gazzetta Pontina

LA GAZZETTA PONTINA - L'INFORMAZIONE SPORTIVA DEL LITORALE LAZIALE
Autorizzazione del Tribunale Civile di Velletri n. 12/2008 del 29/04/2008
Direttore Responsabile: Antonio Gravante
Proprietario ed editore: SPORT SERVICE di Antonio Gravante
Sede e redazione: Via Luigi Sturzo, 14 - 00040 Pomezia
Email: lagazzettapontina@gmail.com

Realizzazione: SeaMedia

Testi, fotografie, grafica e contenuti inseriti in questo portale non potranno essere copiati, pubblicati, commercializzati, distribuiti, radio o videotrasmessi, da parte di utenti e di terzi in genere, in alcun modo e sotto qualsiasi forma, se non espressamente autorizzati dalla proprietà del sito.