Connect with us

Cosa stai cercando?

Calcio

W3 Maccarese, esordio ok: tris servito al Fiumicino

Un esordio da incorniciare. La W3 Maccarese continua a vincere e convincere in questo primo tratto di stagione. Galvanizzata nel morale per i due successi conseguiti in Coppa Italia, la formazione guidata da Manelli mette in riga il Fiumicino (3-1), bissa la vittoria conseguita contro gli aeroportuali nel primo turno della competizione tricolore e inizia sotto i migliori auspici la prima avventura della sua storia nel Campionato di Eccellenza.

I bianconeri cominciano la gara a spron battuto e impiegano soltanto otto minuti per sbloccare il risultato. Il grande merito va attribuito a Bernardi, il quale si fa valere sulla corsia sinistra ed effettua un cross con il classico contagiri per l’accorrente Larosa. La punta da pochi passi fa il resto, trafigge l’incolpevole Molon e infonde la giusta carica emotiva nei propri compagni.

Il Fiumicino riordina immediatamente le idee, avanza gradualmente il raggio d’azione e, a metà periodo, perviene al pareggio su calcio di rigore, decretato dall’arbitro pe un netto fallo di mano commesso da Ciorciolini a seguito di un cross di Zoppellari. Sul dischetto si presenta Pischedda, il quale incastra la sfera nell’angolino basso e consente alla sua squadra di andare negli spogliatoi sul punteggio in perfetto equilibrio.

Catechizzata a un maggior spirito di sacrificio da mister Manelli durante l’intervallo, la W3 Maccarese si ripresenta in campo con il piglio giusto e trova subito la rete del raddoppio con Bernardi, il quale infila Fasolino con un preciso rasoterra sugli sviluppi di un tiro dalla bandierina. Tale marcatura carica i bianconeri, i quali prendono saldamente in mano il pallino del gioco e, a riprova di un maggior predominio territoriale, consolidano il vantaggio con Mazzesi, il quale trasforma un secondo penalty di giornata decretato dal fischietto di Barletta e chiude a doppia mandata in cassaforte l’intero bottino.

Lo Monaco e soci, infatti, gestiscono senza soverchie difficoltà la situazione favorevole nelle battute finali della gara, centrano la prima vittoria in campionato e proseguono sulle ali dell’entusiasmo il proprio cammino stagionale.

Antonio Gravante

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Scritto da

Padel

I ragazzi guidati da Armenia debuttano nel migliore dei modi in Serie D, infliggono dei passivi piuttosto pesanti alla compagine lidense (3-0) e si...

Padel

La compagine del X Municipio sfrutta al massimo il fattore campo, sbriga in scioltezza la pratica M&M Padel (3-0), incamera tutti e tre i...

Padel

Le ardeatine vincono e convincono contro il Latina Padel Club (3-0), conquistano il massimo della posta in palio e dimostrano di avere tutte le...

Ti potrebbero interessare

Calcio

Il quinto e ultimo giro di lancette del recupero accordato dall’arbitro sorride all’Indomita Pomezia nella seconda giornata del Campionato di Promozione. La squadra di...

Calcio

Costretta a fare di necessità virtù, a causa dei cartellini rossi rimediati da Castelluccio e Scibilia, il primo a metà del primo tempo e...

Calcio a 5

Non poteva esserci una scritta più azzeccata sullo striscione che campeggiava a bordo campo. “Senza sacrificio non può esserci vittoria”. Questo è il messaggio...


Copyright © 2023 La Gazzetta Pontina

LA GAZZETTA PONTINA - L'INFORMAZIONE SPORTIVA DEL LITORALE LAZIALE
Autorizzazione del Tribunale Civile di Velletri n. 12/2008 del 29/04/2008
Direttore Responsabile: Antonio Gravante
Proprietario ed editore: SPORT SERVICE di Antonio Gravante
Sede e redazione: Via Luigi Sturzo, 14 - 00040 Pomezia
Email: lagazzettapontina@gmail.com

Realizzazione: SeaMedia

Testi, fotografie, grafica e contenuti inseriti in questo portale non potranno essere copiati, pubblicati, commercializzati, distribuiti, radio o videotrasmessi, da parte di utenti e di terzi in genere, in alcun modo e sotto qualsiasi forma, se non espressamente autorizzati dalla proprietà del sito.