Connect with us

Cosa stai cercando?

Padel

Il Globo 69 Vibora continua a vincere e convincere

Troppo netta la differenza di caratura tecnica. La corazzata Globo 69 Vibora si aggiudica in scioltezza anche la sfida al vertice con il Garden Roma (3-0), centra la terza vittoria consecutiva e accede come testa di serie al tabellone principale del Campionato di Serie D. Anche in questo caso, il capitano-giocatore Tommaso D’Anversa attua una vera e propria sorta di turn-over per dare la possibilità a coloro che hanno giocato di meno nelle prime due giornate di mettersi in mostra. I primi a calcare il terreno di via Laurentina sono Chiampo e Bertusi, i quali sfoderano una prova collettiva maiuscola e infliggono un pesante passivo ai malcapitati Macrà-Nanni (6-0 6-2). La seconda sfida risulta leggermente più combattuta: Passalacqua e Schirone tengono sempre in mano le redini della gara, ma consentono a Barbuto e Toselli di racimolare qualche game in più rispetto ai compagni che hanno disputato il match inaugurale (6-3 6-4). L’ultima gara, invece, non ha praticamente storia: Cimini e Catenacci regolano con un duplice 6-1 Bardelloni e Blando e permettono al Globo 69 Vibora di archiviare la prima fase con nove successi su altrettanti matches disputati.

Antonio Gravante

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Scritto da

Calcio a 5

La formazione del presidente Schiavi debutta nel migliore dei modi nel triangolare, mette in riga al Pala Olgiata la compagine umbra (3-1) e aggancia...

Calcio a 5

Il rapporto tra la società lidense, neopromossa in serie C1, e il suo allenatore si interrompe dopo due stagioni costellate di successi. Il tecnico...

Calcio a 5

La formazione capitolina bissa, tra le mura amiche del Pala To Live, la vittoria conseguita in gara-1 contro i castellani (6-5) e accede con...

Ti potrebbero interessare

Calcio

Il quinto e ultimo giro di lancette del recupero accordato dall’arbitro sorride all’Indomita Pomezia nella seconda giornata del Campionato di Promozione. La squadra di...

Calcio

Costretta a fare di necessità virtù, a causa dei cartellini rossi rimediati da Castelluccio e Scibilia, il primo a metà del primo tempo e...

Calcio a 5

Non poteva esserci una scritta più azzeccata sullo striscione che campeggiava a bordo campo. “Senza sacrificio non può esserci vittoria”. Questo è il messaggio...


Copyright © 2023 La Gazzetta Pontina

LA GAZZETTA PONTINA - L'INFORMAZIONE SPORTIVA DEL LITORALE LAZIALE
Autorizzazione del Tribunale Civile di Velletri n. 12/2008 del 29/04/2008
Direttore Responsabile: Antonio Gravante
Proprietario ed editore: SPORT SERVICE di Antonio Gravante
Sede e redazione: Via Luigi Sturzo, 14 - 00040 Pomezia
Email: lagazzettapontina@gmail.com

Realizzazione: SeaMedia

Testi, fotografie, grafica e contenuti inseriti in questo portale non potranno essere copiati, pubblicati, commercializzati, distribuiti, radio o videotrasmessi, da parte di utenti e di terzi in genere, in alcun modo e sotto qualsiasi forma, se non espressamente autorizzati dalla proprietà del sito.