Connect with us

Cosa stai cercando?

Sport vari

Il Noname Nettuno si ferma sul più bello: prima sconfitta

Dopo aver centrato l’accoppiata vincente nelle prime due giornate contro il Genova e la Romagna, un generoso Noname Nettuno si inchina di stretta misura di fronte alla Città di Milano (4-5) e, nonostante gli sforzi profusi, manda giù il primo boccone amaro in campionato. I tirrenici sbagliano l’approccio alla gara e subiscono un micidiale uno-due dai motivatissimi rivali di turno.

Successivamente i ragazzi allenatati da Flamini hanno una generosa reazione e dimezzano le distanze con Lauri, il quale consente ai propri compagni di archiviare la frazione di apertura con una sola rete di svantaggio. Il Noname Nettuno, nel secondo tempo, si conferma all’altezza della situazione e rimette le cose a posto con Porcari. La compagine del presidente Mastella riparte di slancio anche nel terzo periodo e cala il tris con lo scatenato Porcari, il quale firma la doppietta personale e sposta momentaneamente l’ago della bilancia dalla parte della propria squadra. La gioia dei tirrenici, però, dura pochi giri di orologio.

La Città di Milano si spinge a testa bassa in avanti e perviene al pareggio. Le emozioni si susseguono di minuto in minuto. Il Noname Nettuno alza il ritmo e passa di nuovo in vantaggio grazie alla seconda rete di giornata di Lauri. Gli ultimi due giri di lancette, tutto sommato, si rivelano fatali ai tirrenici. La Città di Milano produce il massimo sforzo, realizza due reti in rapida successione e costringe Loria e soci a incassare la prima sconfitta stagionale. Il Noname Nettuno, in virtù di risultato, chiude la tappa di Viareggio con sei punti all’attivo e al terzo posato in classifica a pari merito con il Cagliari e la Romagna, distanziato di tre punti dalla coppia di testa Sicilia e Vastese.

Antonio Gravante

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Scritto da

Calcio

La compagine del presidente Rizzaro prosegue la campagna di rafforzamento in vista della prossima stagione sportiva: un centrocampista e un attaccante alla corte di...

Padel

La squadra maschile ardeatina sfrutta al meglio il fattore campo, regola con il punteggio all’inglese la compagine capitolina e corona il sogno nel cassetto...

Padel

Le ardeatine piegano in finale la resistenza del Green Padel (2-1) e tagliano un traguardo storico. La collaudata coppia Guarino-Petruccioli completa l’opera nella terza...

Ti potrebbero interessare

Calcio

Il quinto e ultimo giro di lancette del recupero accordato dall’arbitro sorride all’Indomita Pomezia nella seconda giornata del Campionato di Promozione. La squadra di...

Calcio

Costretta a fare di necessità virtù, a causa dei cartellini rossi rimediati da Castelluccio e Scibilia, il primo a metà del primo tempo e...

Calcio a 5

Non poteva esserci una scritta più azzeccata sullo striscione che campeggiava a bordo campo. “Senza sacrificio non può esserci vittoria”. Questo è il messaggio...


Copyright © 2023 La Gazzetta Pontina

LA GAZZETTA PONTINA - L'INFORMAZIONE SPORTIVA DEL LITORALE LAZIALE
Autorizzazione del Tribunale Civile di Velletri n. 12/2008 del 29/04/2008
Direttore Responsabile: Antonio Gravante
Proprietario ed editore: SPORT SERVICE di Antonio Gravante
Sede e redazione: Via Luigi Sturzo, 14 - 00040 Pomezia
Email: lagazzettapontina@gmail.com

Realizzazione: SeaMedia

Testi, fotografie, grafica e contenuti inseriti in questo portale non potranno essere copiati, pubblicati, commercializzati, distribuiti, radio o videotrasmessi, da parte di utenti e di terzi in genere, in alcun modo e sotto qualsiasi forma, se non espressamente autorizzati dalla proprietà del sito.