Connect with us

Cosa stai cercando?

Tennis

Il Garden Village Ardea centra la riconferma in D1

Costretto a fare di necessità virtù, nel massimo rispetto del trend stagionale, anche nello spareggio-salvezza, il Garden Village Ardea sfodera una prova collettiva tutto cuore e grinta, fa valere la maggiore caratura tecnica nei confronti del Sabaudia (4-2) e centra la riconferma nel Campionato di Serie D1 Maschile.

La sfida sulla terra rossa del Circolo di via di Sant’Antonio comincia in salita per la compagine rutula, che va sotto nel punteggio a seguito della sconfitta nel primo singolare di Edoardo Armenia, costretto a issare bandiera bianca di fronte a Martino Kremer (4-6 2-6). A riportare il punteggio in perfetto equilibrio ci pensa il grintosissimo Emanuele Armenia, il quale sbriga in scioltezza la pratica Alessandro Percoco (6-1 6-0) e si conferma una pedina inamovibile dello scacchiere ardeatino. Successivamente le due contendenti si aggiudicano un altro singolare a testa. Il Sabaudia passa di nuovo a condurre grazie a Giampaolo Rosa, il quale disputa la classica prova perfetta, ribalta il pronostico della vigilia contro Alberto Pedullà (6-2 6-1) e permette alla sua squadra di centrare la seconda vittoria.

La formazione rutula non ci sta e rimette le cose a posto per merito dell’ottimo Vincenzo Piscitelli, il quale si impone con piglio autoritario nei confronti di Massimiliano Violetti (6-4 6-3) e, di fatto, rimanda l’esito del match ai due incontri di doppio. I ragazzi guidati dal capitano-giocatore Matteo Palermo effettuano il sorpasso grazie a Edoardo Armenia e Vincenzo Piscitelli, i quali piegano al long-tiebreak la resistenza dei generosi Percoco-Violetti (5-7 6-1 10-7). Dopo aver perso di misura il parziale dì apertura, i giocatori ardeatini trovano d’incanto il classico bandolo della matassa, sfoggiano il meglio del repertorio, escono prepotentemente fuori alla distanza e spianano la strada verso la riconferma nella categoria alla propria squadra.

Galvanizzato nel morale, il Garden Village Ardea completa l’opera con Emanuele Armenia e Alberto Pedullà, i quali si impongono, al termine di due set piuttosto tirati, nei confronti di Kremer e Rosa (6-4 7-5) e conquistano il punto della meritata salvezza. “Siamo stati falcidiati dagli infortuni per l’intero arco del campionato – dichiara capitan Matteo Palermo – . Se avessi avuto tutti a disposizione nella fase preliminare non avremmo di certo disputato lo spareggio-salvezza. La squadra, comunque, è stata sempre sul pezzo soprattutto quando le cose non sono andate secondo le nostre aspettative. Colgo l’occasione, di conseguenza, per fare un plauso ai miei ragazzi, i quali hanno dimostrato un grande attaccamento verso il Garden Village Ardea per l’intero arco del campionato”.

Antonio Gravante

© RIPRODUZIONE RISERVATA  

Scritto da

Calcio a 5

La società portodanzese continua a prendere sempre più forma: accordo raggiunto con il laterale Spinelli (ex G.C. 5 Latina Futsal) e con gli universali...

Calcio

Lo staff dirigenziale lidense mette un altro punto fermo sulla prossima stagione: l’ex fantasista prende il timone della squadra. “Mi appresto a cominciare un’avventura...

Volley

La compagine pometina rinforza ulteriormente la prima linea: la schiacciatrice De Matteis, dopo una stagione più che positiva nelle fila dell’Ostia Volley Club, indosserà...

Ti potrebbero interessare

Calcio

Il quinto e ultimo giro di lancette del recupero accordato dall’arbitro sorride all’Indomita Pomezia nella seconda giornata del Campionato di Promozione. La squadra di...

Calcio

Costretta a fare di necessità virtù, a causa dei cartellini rossi rimediati da Castelluccio e Scibilia, il primo a metà del primo tempo e...

Sport vari

Una massiccia partecipazione e un ruolo da assoluta protagonista. Facendo leva su buona condizione fisica generale, la Podistica Pomezia ha fatto decisamente bella figura...


Copyright © 2023 La Gazzetta Pontina

LA GAZZETTA PONTINA - L'INFORMAZIONE SPORTIVA DEL LITORALE LAZIALE
Autorizzazione del Tribunale Civile di Velletri n. 12/2008 del 29/04/2008
Direttore Responsabile: Antonio Gravante
Proprietario ed editore: SPORT SERVICE di Antonio Gravante
Sede e redazione: Via Luigi Sturzo, 14 - 00040 Pomezia
Email: lagazzettapontina@gmail.com

Realizzazione: SeaMedia

Testi, fotografie, grafica e contenuti inseriti in questo portale non potranno essere copiati, pubblicati, commercializzati, distribuiti, radio o videotrasmessi, da parte di utenti e di terzi in genere, in alcun modo e sotto qualsiasi forma, se non espressamente autorizzati dalla proprietà del sito.